Nel caso aveste deciso di trascorrere la vostra prossima vacanza a Londra, città molto ricca di stupende attrazioni storiche, musei, parchi e divertimenti vari, dovreste preparare un itinerario da seguire in base ai giorni in cui resterete in città. A titolo di esempio, vi abbiamo proposto un tour per la visita della capitale inglese in tre giorni, ma potrete in modo analogo creare tour alternativi aggiungendo o togliendo mete e punti di interesse. Per fare questo, vi tornerà molto utile una mappa di Londra, che indichi le varie attrazioni presenti nei diversi quartieri ed una breve descrizione che vi solletichi la fantasia.

Prima di elencare le attrazioni ed i monumenti di Londra, bisogna sapere che la città è suddivisa in municipalità, dette London Boroughs. Tali aree amministrative sono ben 32 più quella a se stante della City of London, che mantiene un ordinamento tipico dei comuni medievali. Le 12 municipalità più vicine alla City costituiscono la Inner London, le rimanenti invece danno forma alla Outer London.

mappa-monumenti-di-londra
Mappa con i monumenti di Londra

Dopo queste pillole informative sulla struttura del capoluogo britannico, passiamo ad una veloce rassegna dei principali monumenti di Londra, ma anche parchi, piazze e divertimenti, che non dovreste mai perdervi dal momento che nella maggior parte dei casi si tratta di luoghi e strutture divenute veri e propri simboli di questa fantastica capitale europea.

Il London Eye

Non stiamo certamente descrivendo uno dei monumenti di Londra, ma il London Eye, resta probabilmente una delle attrazioni londinesi più apprezzati dai turisti, che non ci pensano due volte a fare le code per salire a bordo di una delle navicelle climatizzate della grande ruota che ha condotto la City nel nuovo millennio. Questo è il senso vero di questa vertiginosa ruota panoramica, che vi regalerà un panorama di Londra davvero molto suggestivo, si a di giorno che di notte, quando la città si veste di mille luci soffuse che si specchiano magicamente sul Tamigi. Molti turisti  scelgono il London Eye per cominciare la visita della città e spesso ci ritornano prima di partire per salutare in degno modo tutti i posti affascinanti che hanno visto.

mappa-monumenti-di-londra
Il London Eye

La Cattedrale di St Paul

Si tratta di uno dei monumenti di Londra più importanti, completata nel 1697 sulla base del progetto di Christopher Wren. Gli interni suggestivi di questa cattedrale hanno ospitato cerimonie importanti tra cui le tanto popolari nozze del principe Carlo e Lady Diana. L’attrazione principale di St Paul è la cupola, suddivisa in tre strutture che potrete visitare: la Whispering gallery, la Stone Gallery e la Golden Gallery. Meritano anche la cripta, dove si possono ammirare i tesori di cui fanno parte tessuti raffinati e argenti finemente lavorati, la All Soul’s Chapel, la Chapel of St Dunstan ed il sontuoso monumento funebre Duke of Wellington Memorial.

cattedrale-di-st-paul
La maestosa cupola della cattedrale di St Paul, a Londra

Il Big Ben e la House of Parliament

Se la cattedrale di St Paul è uno dei monumenti di Londra più importanti, probabilmente il Big Ben rappresenta il simbolo per eccellenza della capitale inglese. In realtà, Big Ben è il nome di una delle cinque campane che rintoccano il tempo, campana che prese il nome da Sir Benjamin Hall, un uomo alto e robusto che veniva affettuosamente chiamato Big Ben. La Clock Tower è solo una delle più famose appendici dell’immenso Palazzo del Parlamento, noto anche come Palazzo di Westminster, luogo dove hanno sede la Camera dei Comuni e la Camera dei Lords e dove vengono prese in esame le proposte di legge. Se avete tempo, il tour al suo interno è gradevole, soprattutto per la visita alla Westminster Hall.

mappa-monumenti-di-londra
Il Big Ben ed il Palazzo di Westminster

Il Buckingham Palace

A prescindere dalla bellezza architettonica della struttura che ospita la famiglia reale, Buckingham Palace è raggiunta ogni anno da milioni di turisti per assistere alla cerimonia del Cambio della Guardia, uno show della durata di 40 minuti che si volge tutti i giorni alle ore 11.30, da aprile a luglio, mentre viene eseguito a giorni alterni durante il resto dell’anno, a seconda delle condizioni meteo di Londra. Molto belle sono anche le tre mostre di Buckingham Palace: le Royal Mews, le State Rooms e la Queen’s Gallery.

mappa-monumenti-di-londra
Lo spettacolo del Cambio della guardia

Il Tower Bridge

Se la vostra sete di monumenti di Londra non si è ancora placata, eccone un altro davvero molto importante: il Tower Bridge. Sarete subito coinvolti dalla bellezza monumentale di questo ponte e rimarrete a bocca aperta se assisterete all’apertura delle due metà per consentire il passaggio delle navi. Vi consigliamo di salire sulla CatWalk della Tower Bridge Exhibition per godere di un fantastico panorama.

mappa-monumenti-di-londra
Il Tower Bridge con atmosfera serale

I musei di Londra

Anche se non rientrano nella definizione di monumenti di Londra, i musei della città sono una della colonne portanti del patrimonio storico e culturale della capitale inglese. Avrete solo l’imbarazzo della scelta e sarà solo il vostro tempo a disposizione a suggerirvi quali visitare fra il British Museum, il Natural History Museum, il Victoria and Albert Museum, il Museum of London, la National Gallery, la Tate Britain e la Tate Modern delle Tate Gallery e tanti altri ancora.

I parchi di Londra

Le aree verdi della capitale sono il fulcro del relax dei cittadini londinesi e dei turisti che vogliono riposarsi fra un’escursione ed un’altra, magari facendo un pic-nic con specialità della cucina londinese immersi nella natura, con scoiattoli che vi spiano dietro il cespuglio o uccelli acquatici che rendono il panorama verde davvero suggestivo. Londra è considerata come una delle città più verdi d’Europa grazie ai suoi numerosi parchi come Hyde Park, Richmond Park, The Regent’s Park, Kensington Gardens, Greenwich Park, St James’s Park, Bushy Park, Green Park ed il Brompton Cemetery.

mappa-monumenti-di-londra
Uno scoiattolo in un parco di Londra

L’elenco potrebbe continuare ancora con molti spunti ed attrazioni. Probabilmente, anche se nel corso delle visite dei monumenti di Londra le avrete già viste, vi ricordiamo di soffermarvi a Trafalgar Square e Piccadilly Circus, due delle fantastiche piazze londinesi.

A questo punto non resta che augurarvi un buon viaggio alla scoperta di Londra!