Milano è una città della Lombardia, nonché il capoluogo della regione, e viene considerata nell’immaginario turistico come una delle metropoli più interessanti della penisola italiana. Si tratta della seconda città italiana in termini di popolazione, che vanta inoltre il titolo di capitale della moda, del design oltre che fulcro dell’economia nazionale e delle finanze.

La storia di Milano risale ad un antico villaggio di Celti del VI secolo a.C. Nel 222 a.C. il territorio, che veniva chiamato Mediolanum, fu conquistata dalle legioni romane anche se di quest’epoca sono giunte a noi pochissime testimonianze, che sono sufficienti a documentare la presenza di edifici imponenti tipici di una grande città.

Duomo-di-Milano-60674
La statua della Madonnina del Duomo di Milano

Dopo vari domini, nell’XI secolo la città si rese indipendente con regole democratiche e prendendo le proprie decisione nel Palazzo della Ragione. Tale periodo di libertà comunale fu presto interrotto dai Visconti e dagli Sforza, grazie ai quali la città conosce lo sviluppo di cui abbiamo diverse testimonianze nel Duomo, nel Castello Sforzesco e nella Basilica di Santa Maria delle Grazie.

Il Cinquecento fu segnato dalla dominazione spagnola, così come merita una citazione anche il dominio asburgico che ha certamente caratterizzato il Settecento. Eventi importanti sono anche quelli legati alla Rivoluzione Francesce, al periodo austro-ungarico ed infine alla creazione del Regno d’Italia.

Come raggiungere la città di Milano

La città di Milano può essere facilmente raggiunta sia in auto grazie all’efficiente rete autostradale, che in treno o meglio ancora in aereo.

Il capoluogo lombardo , infatti, è ben servito dai vari sistemi di trasporto con ben tre scali aeroportuali principali ed altrettante stazioni ferroviarie. Nello specifico di aeroporti di Milano sono quello internazionale di Malpensa, quello di Linate e quello di Bergamo – Orio al Serio. Invece, i terminal ferroviari più frequentati sono la stazione di Milano Centrale, la stazione di Porta Garibaldi e la stazione Cadorna delle Ferrovie Nord.

aeroporti-di-milano
L’aeroporto di Orio al Serio

Come muoversi a Milano

Se avete bisogno di spostarvi da una parte all’altra di questa metropoli, il modo migliore per farlo è senza alcun dubbio attraverso la metropolitana di Milano. Si tratta di un sistema di trasporto ferroviario che può contare su circa 100 km di tratte ferrate ad usco esclusivo di 4 linee metropolitane più un cosiddetto passante ferroviario (una struttura sotterranea che permette il transito di 5 linee suburbane).

Allo stato attuale la metropolitana di Milano conta la presenza di 103 stazioni, di cui ben 85 sono state realizzate sotto terra, e vanta il primato di rete metropolitana più lunga del territorio italiano. La linea M3 è una tratta semiautomatica, con la presenza di un conducente che si limita all’apertura e chiusura delle porte e all’avvio del convoglio. La linea M5, invece, è quasi del tutto automatizza è la data di ultimazione dei lavori è prevista per il 2015.

Metropolitana-di-milano
Una stazione della linea M5 della Metropolitana di Milano

Cosa vedere a Milano

La città di Milano offre diversi spunti di interesse monumentale, artistico ed architettonico e vi terrà impegnati in un tour frenetico e molto entusiasmante. La vostra visita probabilmente dovrebbe partire dal Duomo di Milano con la sua celebre Madonnina, magari durante il pomeriggio per poter apprezzare durante la passeggiata fra le guglie uno dei tramonti più suggestivi del pianeta, oppure la chiesa di Sant’Ambrogio, dedicata al Santo Patrono della città e realizzata in pieno stile romanico lombardo. Nelle immediate vicinanze potrete entrare nella Galleria Vittorio Emanuele II, dove potrete concedervi qualche ora di shopping nelle migliori boutique della città, con brand dal calibro internazionale.

Duomo-di-Milano-60674
Le guglie del Duomo di Milano

L’altro luogo di culto più importante della città di Milano è senza alcun dubbio la Basilica di Santa Maria delle Grazie, nel cui refettorio è custodito uno dei capolavori più belli di tutta l’arte cristiana e cioè il Cenacolo del grande Leonardo da Vinci. Nel caso in cui voleste invece apprezzare un opera teatrale di musica o di danza classica, potrete recarvi al famoso Teatro alla Scala di Milano, per vivere una esperienza teatrale unica nel suo genere.

Il tour potrebbe continuare ad esempio con la visita del Castello Sforzesco o dell’Acquario Civico della città, entrambi nei pressi del rigoglioso Parco Sempione, l’attrazione naturalistica più importante del capoluogo lombardo.

Infine, per chi desidera trascorrere qualche giorno all’insegna dell’allegria fra tuffi e schizzi d’acqua, potrete recarvi al parco divertimenti Gardaland WaterPark.

Parco-Sempione-Milano-60728
Parco Sempione Milano

Cosa mangiare a Milano

Uno degli ingredienti più frequenti nella cultura enogastronomica milanese è il riso, protagonista indiscusso di tantissimi primi piatti della cucina locale, come il Risotto alla Milanese. Altra specialità molto saporita è l’Ossobuco alla Milanese, anche nella sua versione rossa.

Non può mancare la cassoela, così come molto importanti sono anche i salumi ed i formaggi, come ad esempio il Bagoss, il Bitto della Valtellina, lo Stracchino ed il Gorgonzola. Infine, fra i dolci vi ricordiamo il classico panettone, che viene impiegato per la preparazione di numerose ricette.

cosa mangiare a milano
Una delle specialità milanesi

Dove dormire a Milano

Se avete deciso di trascorrere una piacevole vacanza nel capoluogo lombardo avrete certamente l’esigenza di soggiornare a Milano per qualche giorno. A tal proposito, la città di Milano offre diverse opportunità fra hotel, da quelli più economici ai pluristellati, ai bed&breakfast, agli ostelli ed anche numerosi appartamenti.

Per essere certi di aver scelto la struttura più economica a parità di altre condizioni, potrete fare affidamento ad alcuni comodi portali, noti come comparatori di prezzo o ad alcune app come Hostelworld, Michelin Hotel o Skyscanner.

Per un ulteriore approfondimento ed alcuni consigli sulle strutture ricettive più cool di Milano, vi suggeriamo la lettura dell’articolo Soggiornare a Milano.

Soggiornare a Milano
L’ingresso dell’Echo Hotel, Milano

Cosa fare a Milano di Sera

Sono tante le cose che potrete fare a Milano di sera, tanto che oltre a fregiarsi del titolo di capitale della moda e degli affari, il capoluogo lombardo viene considerato come uno dei centri più cool della movida italiana.

Le due zone più in voga per chi vuole vivere Milano di sera sono senza alcun dubbio quelle situate nei pressi della Galleria di Brera e tutta l’area dei Navigli. La vita notturna ha inizio già alle 18:00 quando le comitive di ragazzi partono alla conquista dei numerosi happy hour, per concedersi un buon aperitivo nei vari café milanesi.

Fra i locali più cool della Milano di sera vi ricordiamo l’Hollywood Rythmoteque, l’Alcatraz, il Just Cavalli Restaurant & Club e l’Armani Privè.

milano-di sera
I Navigli di sera