Se avete deciso di trascorrere la vostra prossima vacanza nella capitale della Spagna, ora dovrete cominciare a pensare al modo in cui raggiungere la città di Madrid.

Le opportunità sono davvero tante ed escludendo che vogliate raggiungerla in auto o in pullman, potrete limitare la vostra scelta a treni ed aerei. Indubbiamente, i voli per Madrid meritano di essere considerati il mezzo migliore per recarsi nel capoluogo spagnolo, per via della rapidità e comodità, anche se i treni vengono spesso scelti per i paesaggi che si possono ammirare durante il tragitto.

A tal proposito vi ricordiamo che la città è servita da un aeroporto, noto con il recente nome di Adolfo Suárez Madrid-Barajas, costituito da 4 terminal denominati T1, T2, T3 e T4. Lo scalo, undicesimo nel mondo e quinto in Europa, è situato nel pieno centro della Spagna, posizione strategica per un terminal di queste dimensioni, e dista appena 12 km dal centro madrileno. L’aeroporto è collegato al centro città dalla linea 8 della metropolitana di Madrid, di colore rosa, con le due stazioni che si trovano in corrispondenza del terminal 2 e del 4.

voli-per-madrid
L’interno dell’aeroporto di Madrid

L’aeroporto di Madrid dispone di ben 4 piste per consentire l’atterraggio dei voli per Madrid di numerose compagnie internazionali, fra cui Alitalia, Air Berlin, Air France, British Airways, Czech Airlines, Egypt Air, KLM, United Airlines ed anche le compagnie di voli low cost come la EasyJet, la Ryanair, la GermanWings e la Wizz Air.

Quindi, se vi siete posti il problema del costo dei voli per Madrid, potrete anche contare sulla possibilità di scegliere i voli low cost ed in particolare, con riferimento alle partenze dagli scali italiani, quelli messi a disposizione da EasyJet e Ryanair, così come potrete evincere dall’articolo sui voli low cost per Madrid.

aereo-ryanair
Un velivolo della Ryanair

Quando si parla di prezzi, ci si pone sempre il dubbio di aver fatto la scelta migliore o di aver acquistato il biglietto dei voli per Madrid con il rapporto servizi-prezzo più vantaggioso. Per risolvere questo fastidioso dilemma prendete in considerazione il servizio offerto gratuitamente da numerosi portali online, noti come comparatori di prezzo, come eDreams, VolaGratis, Skyscanner, Tripadvisor e Lastminute. Questi siti sapranno effettuare il confronto di centinaia di compagnie aeree per rilasciare, nell’arco di qualche secondo, il risultato desiderato. I parametri che dovrete inserire, in forma del tutto anonima, saranno soltanto le date di partenza e di ritorno, il numero di passeggeri e la loro età, la destinazione ed il luogo di partenza ed altre informazioni utili come la possibilità o meno di fare scali intermedi.

In questo contesto, vista anche la diffusione degli smartphone, è bene sapere che esistono diverse app che vi consentono di trovare i vostri voli per Madrid e per le altre destinazioni anche quando non disponete di un pc. Fra queste spicca l’app Skyscanner disponibile per smartphone Android ed iPhone con la quale, una volta trovato il volo, potrete bloccare il prezzo ed essere subito collegati con il sito mobile della compagnia prescelta, dove sarà possibile concludere l’acquisto in massima sicurezza.

app-skyscanner
La versione mobile di Skyscanner

Nella maggior parte dei casi, infatti, anche i biglietti dei voli per Madrid possono essere acquistati online con una procedura davvero semplice e sicura, potendo contare sulle modalità di pagamento più comuni come le varie carte di credito (prepagate, ricaricabili, a debito, a credito), bonifico bancario, finanziamenti, Postapay oppure Paypal. Inoltre, se volete risparmiare molto tempo in aeroporto ed evitare le code per il check in fisico, potete effettuare direttamente dal pc di casa il check-in online, grazie al quale potrete stampare pure le vostre carte d’imbarco personali.

A questo punto, avete tutte le informazioni necessarie per prenotare i vostri voli per Madrid, che vi condurranno in quella splendida terra dove potrete scoprire luoghi suggestivi fra i giardini del Parco del Buen Retiro, piazze monumentali come la Plaza Mayor, luoghi di culto di un certo prestigio come la Cattedrale Almudena, per non parlare poi dell’incantevole Palazzo Reale, della Gran Via, dei musei come il Reina Sofia e quello Nazionale del Prado, ed ancora dei quartieri madrileni e di tutti i locali che rendono unica la movida notturna di Madrid.