Vacanze in Sardegna: dove andare e spiagge più belle

Le vacanze in Sardegna sono sempre più una piacevolissima abitudine per i turisti, provenienti da ogni parte del mondo: turismo di lusso, certo, ma non dovunque, come avremo modo di vedere a breve. Quel che è certo è che la Sardegna è una delle più ambite mete in Italia, e sempre più aperta ad un turismo di massa.

Se prima era solo la costa nord-orientale ad attirare orde di turisti, ora un po’ in tutta la costa (ed anche, in parte, nell’entroterra) i viaggiatori di tutto il mondo stanno cominciando a scoprire le meravigliose bellezze di quest’isola, custodita gelosamente dal suo popolo!

Vacanze in Sardegna: ecco cosa visitare

E allora: cosa scegliere per le proprie vacanze in Sardegna? Scelta ardua, per un turista ‘sprovveduto’: qui praticamente ogni zona costiera (ma c’è anche qualche ‘sorpresa’ dall’entroterra) regala dei paesaggi clamorosi, destinati a rimanere nella memoria di chi ha la fortuna di vederli! In questo paragrafo, per darvi una mano, vi suggeriamo alcune tra le zone più bella dell’isola, così da poter, quantomeno, cercare di circoscrivere la vostra scelta!

vacanze in sardegna
La Sardegna più triviale, più intima, e quindi più vera: è la Barbagia, col massiccio del Gennargentu sullo sfondo

Barbagia

E cominciamo proprio con una zona non costiera, la Barbagia, considerato dai sardi il vero cuore della Sardegna. Si tratta di un grande territorio al centro dell’isola, che occupa i versanti del massiccio montuoso Gennargentu, e i rilievi minori attorno ad esso.

In realtà, la Barbagia è composta da più ‘Barbagie‘, rappresentate da varie regioni storiche: Belvì, Bitti, Nuoro, Ollolai, Seulo e Mandrolisai. Si tratta di un patrimonio naturalistico incredibile, oltre a dei bellissimi borghi con case in granito e piccole viuzze caratteristiche (Gavoi su tutte). Qui tra l’altro, troverete i centri di produzione riconosciuti a livello internazionale del vino Cannonau!

Bosa

Altra tappa imperdibile delle vostre vacanze in Sardegna è la meravigliosa Bosa, nella zona occidentale dell’isola, in provincia di Oristano. Famosa principalmente per le sue spiagge (come S’Abba DrucheCompoltituTuras Bosa Marina), questa splendida località presenta anche delle bellezze architettoniche in paese: assolutamente da non perdere!

vacanze in sardegna
Le acque meravigliose e la fitta vegetazione della Costa Smeralda, il gioiello della Sardegna

Costa Smeralda

Quando parliamo di Sardegna, a molti viene istintivamente in mente la Costa Smeralda, e non a caso! Si tratta di un posto di élite, lo premettiamo, non adatto a tutte le tasche, ma è innegabile che si tratti di uno dei posti più belli dell’isola, dove alle splendide spiagge della zona nord-orientale si uniscono anche delle infrastrutture meravigliose!

Di sicuro, la Costa Smeralda è uno dei litorali più apprezzati in tutto il mondo: Porto CervoArzachena presentano alcune tra le spiagge più incredibili d’Italia ma, come avrete modo di vedere, anche le insenature più piccole e le numerose calette rappresentano delle splendide alternative alle vostre vacanze in Sardegna.

Stintino

Tra le località più visitate della Sardegna vi è senza dubbio la splendida Stintino, situata a nord dell’isola, nella provincia di Sassari. Le lunghe spiagge bianche dalla sabbia finissima caratterizzano questo tratto di costa, abitato dalle famiglie costrette ad emigrare dall’isola dell’Asinara, diventata sede di un lazzaretto e di una colonia penale. Cosa vedere assolutamente a Stintino? Due su tutte: la Torre della Pelosa e la Spiaggia della Pelosa.

Su Gorropu

Questa è una delle zone più caratteristiche dell’isola sarda. Su Gorropu è uno dei canyon più profondi d’Europa, raggiungibile attraverso un’escursione di più di tre ore, attraversando il sentiero Sedda ar Baccas. So Gorrupu (traducibile come Gola di Gorropu) è situato tra i comuni di Orgosolo e Urzulei, e raggiunge i 500 metri d’altezza, con una larghezza che arriva anche a qualche decina di metri. Per i visitatori della Sardegna, una tappa imperdibile!

vacanze in sardegna
Una delle località costiere più amate dal popolo sardo e dai turisti: la splendida Chia

Chia

Cambiamo completamente zona e andiamo nel sud-ovest della Sardegna, nello splendido Golfo degli Angeli. E’ qui che ritroviamo la bellissima Chia e le sue magnifiche spiagge, con le acque limpidissime incastonate tra le rocce di questo tratto di costa, luogo prescelto dai fenicotteri rosa come habitat. Qui è la spiaggia a farla da padrona, con numerose dune naturali e alcune piccole calette, come Su Giudeu Cala Cipolla, molto apprezzate dai turisti di tutto il mondo.

Arcipelago de La Maddalena

Non c’è vacanza in Sardegna senza una visita allo splendido arcipelago de La Maddalena, situato al largo della già citata Costa Smeralda. Sette isole e numerosissimi isolotti minori lo compongono, e la sua bellezza ha fatto sì che quest’area venisse considerata Parco Nazionale, con circa 20mila ettari tra terra e mare, con 180 km di coste e un patrimonio naturalistico davvero unico… Impossibile non visitarla!

vacanze in sardegna
Ancora mare cristallino e paesaggi mozzafiato: ecco Cala Goloritzé

Cala Goloritzé

Tra le cale più amate della Sardegna, va sicuramente annoverata la splendida Cala Goloritzé, situata nella zona del Golfo di Orosei. L’origine di questa cala è piuttosto particolare, essendo nata infatti da una frana nel 1962, e divenuta famosa nel mondo per il suo pinnacolo, alto ben 143 metri. Oltre a questi, anche il suo celebre arco naturale attira turisti da ogni parte del mondo. Serve altro per convincervi?

Tiscali

Il villaggio di Tiscali è uno dei posti più amati dagli stessi sardi. Non si tratta di una spiaggia, ma di un altro elemento che è parte integrante di quest’isola: i nuraghi. Tiscali infatti è una vasta area archeologica che presenta queste misteriose e millenarie costruzioni tipiche della Sardegna, ed è situato sull’omonimo monte.

Questo suggestivo villaggio, costruito lungo le pareti della dolina, non è visibile fino a quando non ci si addentra all’interno della cavità, che si sviluppa attraverso un ampio varco all’interno della parete rocciosa. Credeteci: il villaggio di Tiscali vi lascerà senza parole!

vacanze in sardegna
Cala Mariolu e la sua bellissima spiaggia, con la sabbia bianca e finissima e le acque trasparenti e cristalline

Cala Mariolu

Chiudiamo questa rassegna con un’altra delle attrattive più amate (forse, la più amata) dai sardi: la meravigliosa Cala Mariolu. Situata nel comune di Brunai, anch’essa è nel golfo di Orosei, ed è una delle spiagge più belle di tutta la Sardegna! Acqua limpidissima, sassolini bianchi che ne caratterizzano l’arenile, oltre ad un buon numero di suggestive grotte, regalano ai visitatori dei paesaggi davvero mozzafiato!