La bellissima Copenaghen sfata tutti i luoghi comuni che vedono le città del nord e i suoi abitanti freddi e poco cordiali. Capirete fin da subito che la città della bella Sirenetta è romantica, accogliente e calda; vi sentirete accolti e godrete della semplice e cordiale ospitalità dei suoi abitanti.

Copenaghen è una meta per le vacanze in tutti i periodi dell’anno e troverete eventi culturali tutti i mesi. Relativamente al meteo di Copenaghen, se vi state chiedendo quando è meglio partire, dovrete semplicemente capire cosa volete fare durante la vostra vacanza. Il castello di Rosenborg, la Glyptotek, il Museo Nazionale o la Chiesa di Marmo sono aperti tutto l’anno.

P1100805
Dolci tipici della tradizione del nord

Diversamente, il parco divertimenti di Tivoli è chiuso nel periodo invernale, ad eccezione che per Halloween e le feste di Natale, perciò se non volete perderlo dovrete valutare bene quando arrivare in città.
Vediamo insieme com’è il meteo di Copenaghen durante tutto l’anno e quali eventi caratterizzano ogni stagione:

P1100965
La torre del Richshuset animata dal barometro

Primavera: marzo, aprile, maggio

La primavera è certamente la stagione migliore per visitare la capitale danese: il tempo è abbastanza stabile, le temperature sono gradevoli e le serate fresche. Se decidete di visitare Copenaghen durante questo periodo, ricordate che in aprile si festeggia il compleanno della Regina, avrete perciò l’opportunità di assistere a molte cerimonie e vedere Sua Maestà che si affaccia dal balcone a Amalienborg.

In più, tra maggio e giugno, ci sono il festival latino-americano e il Beer-festival… insomma probabilmente non avrete il tempo per ritornare a vostro hotel tra una festa e l’altra!

P1100880
Palazzo reale baciato dal sole

Estate: giugno, luglio, agosto

Le estati sono calde, le vie si popolano, lo Strøget brulica di gente perché  tutti escono all’aperto per godersi le lunghe ore di luce serale: a giugno il sole non tramonta prima delle 22. A luglio si tiene il Jazz Festival che coinvolge  molti dei locali notturni con atmosfere davvero uniche.

Se preferite trovare una città meno affollata, tenete conto che in agosto gli studenti rientrano a scuola quindi alla fine del mese trovate bel tempo e poca gente. Tra tutti i mesi agosto è quello più caldo (con una temperatura media di 15,7 °C), tuttavia non pensate di fare come la Sirenetta e tentare di tuffarvi nel mare danese,  il Baltico e non supera mai i 20 gradi centigradi.

Copenhagen Jazz Festival 2012
Il jazz festival in città

Autunno: settembre, ottobre, novembre

In autunno il clima non è favorevole: vento, pioggia, freddo e qualche rarissima giornata di sole caratterizzano questo periodo; ma se questo non vi spaventa e volete prendervi un aereo e arrivare ugualmente in città, potrete prenotare facilmente e trovare qualche offerta speciale. Copenaghen è una città ben servita dai mezzi, perciò se proprio non riuscirete a passeggiare o a farvi un giro in bicicletta, gli autobus e la metropolitana penseranno a voi.

P1100982
Una giornata di novembre

A fine novembre si inaugurano i mercatini di Natale e potrete mangiare squisitezze comprandole al market natalizio che viene allestito in pieno centro. Le zucche di Halloween a Tivoli lasciano il posto a milioni di luci, facendolo diventare ancora più fiabesco.

P1110270
Natale a Tivoli

Inverno: dicembre, gennaio, febbraio

Le giornate in inverno sono più corte; anche se può sembrare strano, a Copenaghen non nevica molto spesso. La media delle temperature, però, è molto bassa, quasi sempre vicina allo zero.

Il mese più freddo è febbraio, con un -2 gradi centigradi di media, ciò significa che di sera può scendere molto più sotto zero. Anche se dopo le feste alcuni esercizi e attrazioni chiudono, potete star tranquilli che troverete lo stesso un sacco di opportunità per assaporare e vivere questo magnifico paese delle meraviglie in versione invernale.

P1100842
Il tramonto in inverno

In linea di massima il tempo a Copenaghen è molto variabile, soprattutto in autunno e inverno, perciò potreste venir colti da una pioggia improvvisa; ombrelli e giacche è sempre meglio che escano dalla stanza con voi, soprattutto se l’hotel è lontano e tornare a cambiarsi diventa un fastidio.

Se il freddo e l’umidità vi giocano un brutto scherzo e vi serve una farmacia dovrete cercare un’Apotekes, alcuni farmaci generici che non hanno bisogno di ricetta, si possono trovare anche nei supermercati. Le farmacie aprono normalmente alle 9.30 e chiudono alle 17.30 dal lunedì al venerdì mentre e il sabato lavorano dalle 10 alle 13.00.

P1100958
Christmas Market in centro città

Che sia inverno o che sia estate, che faccia caldo o che faccia freddo, a Copenaghen c’è sempre un motivo per far festa, una ricorrenza da celebrare o un festival a cui partecipare; insomma, come diceva Hans Christian Andersen:

Brindiamo e beviamo
alla magnifica, magnifica Copenaghen
Vecchia regina dei mari!