Dove e cosa mangiare è una delle domande che vi porrete sicuramente prima di partire per Copenaghen. State tranquilli, trovare un posto dove mangiare a Copenaghen è semplicissimo! Basta solo guardarsi intorno e decidere quel’è la pietanza che in quel momento vi stuzzica di più!
La cucina danese è, come molte cucine nordiche, fantasiosa e molto calorica, in essa ci sono influssi della tradizione culinaria scandinava, ovviamente legata al mare e ai suoi prodotti: come salmone, trote e merluzzi.

piatto di formaggio, cetriolo bacon e aringhe
Piatto di formaggio, cetriolo bacon e aringhe

Qualunque sia il locale che sceglierete per i vostri pasti, troverete il famosissimo Smørrebrød: una tartina di pane di segale, ricoperta di burro o paté di fegato e guarnita in diversi modi:  con uova, formaggi, salumi, caviale o verdure (ne esistono più di 300 tipi). Sarà facilissimo per voi assaggiare questa specialità che ogni bar, ristorante e osteria propone tra i suoi antipasti. Lo Smørrebrød più amato dai Danesi è lo Stjerneskud, farcito con filetti di platessa impanati, una manciata di gamberetti freschi e decorato con maionese, caviale e qualche fetta di limone.

Stupendo Smørrebrød
Stupendo Smørrebrød

Come in ogni città di mare, a Copenaghen troverete ristoranti che offrono splendidi menù a base di pesce fresco serviti e preparati in vari modi, tra cui gustosissimi piatti di salmone affumicato, aringhe e crostacei… insomma, avrete sicuramente l’imbarazzo della scelta. Se invece preferite un pranzo o una cena di carne, non c’è niente di più tipico di un bel piatto a base di renna marinata accompagnato da patate al cartoccio, abbondanti verdure cotte o fresche, salse e formaggi; oppure le gustose polpette di carne chiamate Frikadeller.
Ogni piatto viene arricchito con salse e intingoli che vi lasceranno senza parole per il loro gusto unico: la più diffusa è la Sennepssauce med fløde, fatta con uova, senape, aceto e panna.

aringa con patate e verdure
Aringa con patate e verdure

Se per cena volete stare più leggeri potreste provare una delle tante zuppe calde che troverete nei menu di molti ristoranti, come la Gronkalsupper (zuppa di cavolo verde), la Alesuppe Gule (zuppa d’anguille) o  la Gule ærter  (zuppa di fave con pancetta, verdure e salsiccia). Tra i formaggi potrete scegliere di assaggiare l’Havarti, formaggio spalmabile solitamente utilizzato sul pane o per rendere più cremosi sughi e salse o il Maribo, simile all’Emmenthal.

soup-313759_1920
Fantasia di zuppa

Per finire in bellezza il vostro pasto lascatevi  tentare dalla variegata lista di dolci super calorici ed irresistibili come, solo per portare qualche esempio: l’Æblekage,  fatto con panna e mele, le ciambelle fritte, il Fløderand, i goduriosi pasticcini di marzapane glassati o il Rødgrød, un budino con i frutti di bosco e panna. Se siete a  Copenaghen nel periodo delle feste natalizie avrete l’occasione di provare anche i Klejner e i Pebbernoder, tipici biscotti di Natale.

Per accompagnare i vostri pasti birra e vino sono d’obbligo! Tra le birre vi raccomandiamo quelle nazionali, vero vanto per i danesi, come la Carlsberg o la Tuborg. Mikkeler è una catena di birrerie che potete trovare in varie zone della città in cui poter degustare svariati tipi di birra accompagnati da stuzzichini e salsicce cucinate in tantissimi modi diversi. A fine cena vi consigliamo di provare gli Snaps, shottini di acquavite danese molto simile alla grappa.

birra
Una radiosa birra

Nella capitale danese  ci sono ristoranti e bar di ogni nazionalità, avrete solo l’imbarazzo della scelta, certo che se volete assaporare la vita di  Copenaghen, vi consigliamo di scegliere un locale con cucina tipica in modo da vivere a pieno l’atmosfera nordica.
Nel raccomandarvi alcuni locali davvero interessanti dove pranzare o cenare, è utile ricordarvi che nei ristoranti di Copenaghen è buona abitudine lasciare una mancia del 10%. Se volete essere tranquilli e dare sempre un occhio di riguardo al portafoglio, vi consigliamo di cercare tra i molti ristoranti che propongono formule agevolate per il pranzo, sconti per i bambini o menu a prezzo fisso; mentre presso l’ Hellas Taverna, il Riz Raz, l’Ankara  e molti altri, potrete servirvi della formula dell’All You Can Eat.

Per pranzi più ricercati vi segnaliamo il Noma, in Strandgade, l’unico ristorante di cucina danese che vanta due stelle Michelin, è un locale molto intimo, che offre una moderna cucina fusion che unisce quella tipica  nordica all’eleganza della nouvelle cousine francese. Il Noma è aperto a pranzo e cena da martedì a sabato; è obbligatoria la prenotazione, che vi consigliamo di fare con largo anticipo e si può  effettuare anche on-line.

Se cercate pranzi più alla mano potete provare La Gallette, in Larsbjørnsstræde; è un locale famoso ed economico, conosciuto per essere il paradiso dei pancakes, dove ne servono tantissime varietà sia dolci che salati o il RizRaz Blå, specializzato in carne alla griglia cotta al momento sulla brace.
Vi sarà molto utile consultare il sito dell’ufficio del turismo di Copenaghen, dove potrete sfogliare online i menù di alcuni ristoranti segnalati, scoprendo che potete concederti una cena di due portate anche a meno di 30 euro. Consultando visitcopenhagen.com troverete una classifica di locali consigliati per colazioni, pranzi o cene, le migliori steak house, la top 10 dei ristoranti vegetariani e molto altro.

crepes-355129_1920
Strepitosi pancakes

Se siete dubbiosi e una mattina decidete di uscire e chiedere ad un danese di darvi un consiglio su dove pranzare, molto probabilmente, vi indirizzerà da Schonnemann, dove il cibo, di ottima qualità, ha davvero porzioni generose  in ragione di prezzi in linea alla media della città. L’atmosfera da Schonnemann è tipicamente nordica e molto caratteristica, tanto da attirare sempre un gran numero di clienti, turisti e non!

Stagione permettendo potrete  rimanere all’aperto e consumare un pranzo veloce, troverete facilmente, ad ogni angolo di strada,  furgoni attrezzati come vere cucine ambulanti per gustare particolari hot dog, detti Røde Pølser o cibi etnici come kebab, nudols e altri sfiziosi spuntini.

Pølser med kartoffelsalat 009
Røde Pølser con patate

Se tra una zuppa, un bel pezzo di formaggio e una fantasia di Smørrebrød avrete bisogno di riaccomodare le stomaco, sedetevi sulle rive del Nihav e gustatevi il tipico liquore alla ciliegia: lo Cherry Hering…ma state tranquilli, se è troppo freddo potrete coprirvi con una coperta calda che tutti i locali vi offrono!

Allora avete deciso quale sarà la prima cosa che assaggerete una volta arrivati nella dolce, gustosa e saporita Copenaghen?

Contatti utili

Noma

Indirizzo: Strandgade, 93 – 1401 København K
Telefono per prenotazioni: +45 3296 3297
Sito Web: http://noma.dk
Orari: dal Lunedì al Venerdì ore 10:00-15:00

La Gallette

Indirizzo: Larsbjørnsstræde, 9 – 1454 København
Telefono: +45 33 32 37 90
Sito Web: www.lagalette.dk

Schonnemann

Indirizzo: Hauser Plads, 16 – 1127 København K
Telefono per prenotazioni: +45 33120785
Sito Web: http://www.restaurantschonnemann.dk/

Alcuni Market

DøgnNetto

Indirizzo: Kristen Bernikows Gade – 21105 København K
Telefono: +45 4356 8811
Sito Web: http://www.netto.dk

Rema

Indirizzo: Hammerichsgade – 1 1611 København V
Telefono: +45 33936863
Sito Web: http://rema1000.dk/

Torvehallerne

Indirizzo: Frederiksborggade 21 – 1360 København 
Telefono: +45 70106070
Sito Web: http://torvehallernekbh.dk/