Se avete deciso di recarvi nella splendida capitale inglese, alla scoperta della sua storia racchiusa nel Museum of London, della sua natura tecnologica messa in mostra dal London Eye oppure del suo carattere forte e maestoso come quello della cupola della Cattedrale di St Paul, potrà esservi di grande aiuto sapere come variano le condizioni meteo di Londra e quali sono le caratteristiche tipiche del clima londinese, in modo tale da scegliere il periodo migliore per visitare la città.

In realtà, provare a descrivere il clima della città di Londra è un’impresa ardua e complicata dal momento che le giornate ed i cieli britannici, ed in particolare quelli della City, sono davvero imprevedibili. Non a caso esiste un detto londinese che dice che “a Londra non c’è il clima, c’è il tempo”. Il motivo di tale variabilità è dovuto al fatto che si tratta di zone molto ventose: non è affatto raro che una bella mattinata soleggiata si trasformi in un pomeriggio cupo e piovoso ed è ancora più raro che da una fitta coltre di nubi spunti un timido sole.

meteo-di-londra
Un suggestivo tramonto estivo londinese, impreziosito dal Tower Bridge

Dunque, potrebbe essere una soluzione vincente quella di vestirsi a strati, in modo tale da assecondare le condizioni meteo di Londra in quel preciso momento della giornata. In ogni caso le piogge che si riversano su tutta l’area della City non hanno un carattere violento e dannoso, ma una distribuzione lenta e regolare, soprattutto in primavera ed autunno. Bisogna, inoltre, aggiungere che la totalità delle piogge in un anno è addirittura inferiore ai mm di pioggia che cadono nella città di Roma, fatto questo che sfata il mito di Londra come città piovosa. La nebbia, invece, che un tempo affliggeva pesantemente la città, oggi è quasi scomparsa per via delle efficaci politiche di abbattimento degli inquinanti e delle immissioni nocive in atmosfera.

Volendo tirare le somme, si possono delineare le caratteristiche tipiche di ogni stagione del clima londinese che rientra pienamente in quello noto come clima temperato, con estati non troppo calde ed inverni freddi ma non molto rigidi.

Clima e meteo di Londra in primavera

La stagione primaverile londinese è forse la prova più emblematica dell’instabilità ed imprevedibilità delle condizioni meteo di Londra. Non stupitevi se vedrete alternare sole, nubi, di nuovo sole e magari pioggia. Il periodo è caratterizzato da un clima umido e fresco; le temperature medie, comunque, oscillano dagli 11 ai 15 gradi, che richiedono nella dotazione minima da turista un giubbotto, un impermeabile oppure un ombrello.

meteo-di-londra
Buckingham Palace sullo sfondo di una discreta giornata primaverile

Clima e meteo di Londra in estate

Le condizioni meteo di Londra in estate sono senza alcun dubbio quelle ideali per visitare la capitale britannica. In questo periodo, infatti, si potrà godere di una maggiore stabilità meteorologica, disturbata soltanto da qualche improvviso acquazzone. Le temperature medie si attestano intorno ai 20° centigradi, con alcuni picchi della colonnina di mercurio che può arrivare a segnare 30°C, anche se le serate si mantengono comunque piacevolmente fresche.

meteo-di-londra
Le vie di Londra durante la stagione estiva

Clima e meteo di Londra in autunno

Se la primavera è la regina delle piogge improvvise, allora l’autunno è degno di essere nominato Re dell’instabilità. In realtà, nel mese di Settembre si potrebbe ancora godere dell’influenza estiva, con temperature ancora piuttosto miti. Con l’approssimarsi della fine di Ottobre ed inizio di Novembre potrebbero essere necessari indumenti pesanti. Regola fondamentale: non dimenticate mai l’ombrello!

meteo-di-londra
Turisti ben attrezzati per le piogge londinesi

Clima e meteo di Londra in inverno

Se vi capiterà di recarvi a Londra nei mesi invernali, allora capirete cosa si intende per freddo umido. Inutile consigliare abbigliamento adeguato con tanto di guanti, sciarpe e berretti per far fronte alle basse temperature, che in media si attestano intorno ai 6 gradi Celsius. La neve, in genere, è un evento del tutto sporadico, con precipitazione di fiocchi rare e mai troppo abbondanti. Un’altra regola basilare: anche una giornata che può sembrare tranquilla e serena, nasconde insidie climatiche fastidiose per un turista o per chi non è abituato a queste condizioni meteorologiche.

meteo-di-londra
Una delle rare nevicate di Londra

Fatta l’analisi delle condizioni meteo di Londra per ogni stagione, potreste ora chiedervi quale sia il periodo migliore per la visita della città. Probabilmente, a questo quesito si è già risposto parzialmente quando abbiamo esaminato il periodo estivo. Però, è doveroso anche sottolineare che la scelta è puramente soggettiva, dal momento che come è stato detto il clima della City non è tale da impedire anche d’inverno un tour panoramico dei monumenti più belli di Londra come il Tower Bridge oppure visitare i numerosi musei, fra i quali si ricordano il British Museum, il Tate Gallery, il The Natural History Museum e le tante altre attrazioni che solo il capoluogo britannico sa offrire.

In linea di massima se amate fuggire dal caldo estivo di alcune città italiane per rifugiarvi all’ombra con temperature più miti, Londra fa al caso vostro. Allo stesso modo, se d’estate il mare ha la meglio sui vostri interessi, d’inverno potreste dedicarvi ad un tour affascinante quanto suggestivo di questa splendida città, resa ancora più bella dal festoso clima natalizio con luci colorate ovunque ed un armonia che romperà certamente il mito della freddezza della popolazione britannica.

meteo-di-londra
Una bella giornata di sole a Londra

A rendere perfetto ogni singolo mese dell’anno per la visita della città, anche il fitto calendario di eventi che movimenta ed anima Londra, come il capodanno cinese nel quartiere di Soho a Febbraio (a cavallo fra la city of Westminster ed il West End di Londra), poi ci sono i concerti pasquali nelle chiese e nei teatri, nei mesi più miti cui sono i numerosi parchi, le fiere e le mostre che accompagnano i turisti al clima natalizio, che rimane uno dei più colorati di tutto il mondo.

Londra è, dunque, una città che potenzialmente può essere vista tutto l’anno.