Se avete deciso di visitare la splendida Budapest, e non vedete l’ora di alloggiare nel romantico appartamento sulle rive del Danubio che già avete adocchiato su qualche sito web, o nella lussuosa stanza di qualche hotel nel centro della città, è giunta per voi l’ora di scegliere come arrivare alla vostra meta.

Se avete a disposizione solo pochi giorni da passare fuori porta, è sicuramente più consigliato prenotare un volo su una delle tante compagnie che collegano l’Italia con la capitale magiare. Se, però, non avete vincoli di tempo e volete prendervela comoda, anche l’opzione treno è assolutamente da tenere in considerazione. Per gli inguaribili romantici, infatti, c’è la concreta possibilità di poter affrontare un affascinante viaggio che dall’Italia, via rotaia, vi porterà nella splendida capitale magiara.

stazione-keleti-budapest
La stazione Keleti di Budapest

La capitale ungherese è dotata di tre stazioni internazionali principali, la Stazione Keleti (Budapest Est), la Stazione Nyugati (Budapest Ovest) e la Stazione Déli (Budapest Sud); tutte e tre sono collegate direttamente alle stazioni ferroviarie di altre 25 importanti località europee, dalle quali partono in direzione Budapest oltre una cinquantina di treni al giorno. Ognuna di queste stazioni, inoltre, ha al suo interno una stazione metropolitana che vi consentirà di raggiungere facilmente il centro della città. Nella stazione di Keleti e in quella di Déli troverete la Linea 2 della metropolitana cittadina, mentre in quella di Nyugati potrete prendere la Linea 3.

Dopo che nell’inverno del 2011 il treno Euronight Venezia-Express –che collegava la stazione di Venezia Santa Lucia a Budapest e alle stazioni di altre importanti capitali europee– è stato soppresso, non ci sono più treni diretti dall’Italia alla capitale ungherese. Budapest, comunque, rimane collegata molto bene in particolare a Vienna, Monaco, Francoforte e Zurigo.

treno-obb
Il treno della compagnia austriaca OBB

L’opzione migliore per chi parte dall’Italia, però, è sicuramente quella di prendere un treno per Vienna e da lì cambiare e prenderne un altro per Budapest. Quasi tutte le principali stazioni ferroviarie italiane sono giornalmente collegate alla capitale austriaca da diversi treni della compagnia austriaca OBB, motivo per cui questa soluzione di viaggio rimane probabilmente la più vantaggiosa. I treni veloci che da Vienna portano a Budapest, poi, partono all’incirca ogni tre ore e, sempre in poco più di tre ore, vi portano direttamente in terra magiara.

Per viaggiare da Vienna –partendo solitamente dalla stazione di Wien Westbahnhof– a Budapest –dove in genere si scende a Budapest Kelety o Nyugati– il costo del biglietto può variare dai 40€ ai 60€. Per quanto riguarda il prezzo del viaggio per raggiungere Vienna, invece, inutile dire che dipende da qual’è la vostra città di partenza. Se avete la possibilità di prendere un treno da Venezia, ad esempio, risparmierete sicuramente più di chi deve partire da Roma o da qualsiasi altra città più distante dal confine con l’Austria.

vienna-westbanhof
La stazione Westbanhof di Vienna

L’opzione treno, quindi, è più indicata per chi parte già dalle città del nord, e non deve quindi attraversarsi tutta l’Italia prima di varcare il confine. Oltre che per una questione di risparmio, questo vale anche per questioni di durata del viaggio. Se, ad esempio, partendo da Venezia, potrete essere a Budapest in 11 ore o poco più, muovendosi da Milano il viaggio diventerà di 14 ore e, partendo da Roma, di oltre 16.

Ciò non toglie, comunque, che per chi vive i lunghi viaggi come un’occasione per scoprire nuovi scorci di mondo e ama arrivare alla meta passando di stazione in stazione -piuttosto che da un aeroporto all’altro- raggiungere Budapest in treno possa essere, invece che una faticosa epopea, una bella esperienza di viaggio da ricordare e raccontare agli amici al ritorno dalla propria vacanza ungherese.

deli-budapest
La stazione Deli di Budapest

Sì, dunque, al treno come mezzo per spingersi in terra magiara alla scoperta dei sapori della sua cucina e delle meraviglie che la sua capitale custodisce. Unico consiglio è quello di lasciare a casa il superfluo, così da poter partire all’avventura senza ingombranti e pesanti valigie che, per ovvi motivi, potrebbero risultarvi scomode e seccanti al momento dei cambi treno durante il vostro viaggio!

Contatti

Trenitalia 

Telefono: 89 20 21
Sito web: www.trenitalia.com

OBB (Austrian Federal Railways)

Telefono: +43 (0) 5 1717
Sito web: www.obb-italia.com

MÁV Zrt. 

Telefono: +36 (1) 444 44 99
Sito web: www.mav.hu