La Gran Metro di Barcelona, prima linea ferroviaria della città, venne inaugurata nel 1924, dopo quattro anni di intenso lavoro. Con un percorso lungo appena 18,5 km, l’attuale Linea 3 collegava Plaça Catalunya, ideale inizio di una passeggiata lungo la Rambla, a Plaça Lesseps. Due anni più tardi, in occasione dell’ Exposició Universal del 1929, veniva aperta anche quella che oggi è la Linea 1, che allora venne chiamata Ferrocarril Metropolitano Transversal e collegava Bordeta a Plaça Catalunya.

Ad oggi l’intera rete ferroviaria di Barcellona si snoda lungo 113 km di lunghezza grazie alle sue 11 linee e conta 148 fermate. Proprio per la sua considerevole estensione e la sua efficienza, merito degli ammodernamenti in corso su tutte le linee per permetterne l’accesso anche alle persone disabili, la metropolitana è il mezzo ideale per spostamenti rapidi da un luogo all’altro. Questo vale soprattutto per chi decide di godersi solo 3 giorni di vacanza nella capitale catalana, e non può quindi concedersi il ‘lusso’ di lunghe passeggiate, ma vuole arrivare ‘dritto al sodo’.

metro-barcellona-bis
La metro di Barcellona

Oltre ad essere molto comoda, la metropolitana di Barcellona può riservare anche piacevoli sorprese artistiche, come il Festival de Músicos en el Metro – un festival che si tiene a dicembre e al quale partecipano molti degli artisti che abitualmente suonano nei ben 32 punti adibiti (e accuratamente decorati da graphic designers) nelle varie stazioni e fermate ferroviarie – e il Barcelona Swab Stairs, festival che da ormai un paio d’anni dona un tocco di colore alle scale della metropolitana, che vengono trasformate in vere e proprie opere d’arte da giovani designers.

barcellona-swab-stairs
Le scale della metropolitana durante il Barcelona Swab Stairs

Di seguito trovate la mappa e le informazioni su linee, tariffe ed orari del servizio metropolitano. Se poi, nonostante gli accorgimenti presi, vi dovesse succedere di perdervi comunque, niente paura: probabilmente il peggio che potrà capitarvi sarà di scoprire nuovi splendidi luoghi, un po’ meno contaminati dal turismo e più intrisi di tradizione.

Informazioni utili sulla Metropolitana di Barcellona

Linee ed orari

Linea1: Hospital de Bellvitge – Fondo  (Rossa)

Linea2: Paral·lel – Badalona Pompeu Fabra (Lilla)

Linea3: Zona Universitária – Trinitat Nova (Verde)

Linea4: Trinitat Nova – La Pau (Gialla)

Linea5: Cornellà Centre – Vall d’Hebron (Blu)

Linea6: Plaça de Catalunya Reina Elisenda (Viola)

Linea7: Plaça de Catalunya – Avinguda Tibidabo (Marrone)

Linea8: Espanya – Molí Nou-Ciutat Cooperativa (Rosa)

Linea9: Terminal Sud – Can Zam (Arancione)

Linea10: ZAL Prat – Gorg (Azzurra)

Linea11:  Trinitat Nova – Can Cuiàs (Verde chiaro)

L6, L7 e L8 sono gestite dalla FGC, Ferrocarrils de la Genetalitat de Catalunya; tutte le altre linee sono gestite dalla TMB, Transports Metropolitans de Barcelona, che gestisce anche la rete di autobus cittadini e la Funicular de Montjuīc.

mappa-metro-barcellona
La mappa della metropolitana di Barcellona

La metropolitana rimane aperta:

-dal lunedì al giovedì e nei giorni festivi dalle 5.00 alle 24.00 (stesso orario la domenica);

-il venerdì e nei giorni prefestivi dalle 5.00 alle 2.00;

-il sabato dalle 5.00 con orario continuato per tutta la notte (stesso orario il 31 dicembre, il 23 giugno, il14 agosto e il 23 settembre);

-la vigilia di Natale dalle 5.00 alle 23.00.

Tariffe

Il prezzo dei biglietti della metropolitana di Barcellona è aumentato vertiginosamente negli ultimi anni. E’ diventato quindi particolarmente opportuno scegliere la tipologia di biglietto a seconda dell’uso che si ha intenzione di farne. A tal proposito conviene informarsi al meglio sulle carte o i pacchetti che permettono di ottenere sconti significativi per gli spostamenti. Soprattutto in caso di soggiorno prolungato diventa doveroso prendere in considerazione l’acquisto della Barcelona Card che, oltre ad offrire viaggi gratuiti illimitati, dà diritto anche a numerosi sconti in ristoranti, negozi di souvenir e spettacoli in giro per la città.

Il costo del biglietto singolo è di 2€, mentre quello del T-10 (biglietto che dà diritto a 10 viaggi nella Zona 1, quella in cui si trovano i luoghi principali del centro città) è di 9,80€. Il prezzo della Barcelona Card oscilla dai 26€ (valida per 2 giorni per un bambino) ai 47€ (valida per 5 giorni per un adulto).

Dove acquistare i biglietti? In ogni fermata della metropolitana troverete le apposite biglietterie automatiche. Se invece volete prendervi per tempo e fare il biglietto quando siete ancora ‘in superficie’, potete recarvi presso gli infopoint TMB (o FGC), i numerosi uffici turistici in cui vi imbatterete facilmente in città, le edicole, i tabacchi e i distributori Quinielas e Loterías.

Contatti

Telefono: 902 075 027
Sito Web: www.tmb.cat – www.fgc.cat