Cortina d’Ampezzo, una delle mete italiane più rinomate del turismo invernale, anche durante il periodo estivo offre ai suoi numerosi turisti diversi motivi per visitarla. Se siete appassionati di escursionismo, infatti, Cortina d’Ampezzo rappresenta un punto di riferimento imprescindibile per i vostri tour estivi tra le montagne delle Dolomiti.

Nella sola Cortina, infatti, sono presenti ben 400 km di percorsi segnalati, dove potrete ammirare cervi, caprioli, volpi e tutta la flora protetta dello splendido paesaggio dolomitico. Diverse gite organizzate, peraltro, prevedono percorsi che, oltre all’incredibile bellezza paesaggistica, fanno sì che il turista possa conoscere le numerose leggende delle montagne dolomitiche, o anche solo la storia che questi meravigliosi posti conservano e di cui portano traccia ancora oggi.

cortina-d'ampezzo-giro-grande-guerra
Il sentiero del Giro della Grande Guerra

E’ il caso della famosa Via dei Dinosauri, un percorso all’interno del quale potrete ammirare orme di dinosauri risalenti a 220 milioni di anni fa; o ancora la Via dell’uomo di Mondeval, al cui arrivo potrete ammirare una sepoltura databile intorno al 5.000 a.C.; immancabile, nel vostro percorso storico di trekking, è il Giro della Grande Guerra, un percorso lungo quasi 80 km sulle montagne tra il Lagazuoi, le Cinque Torri e il Sasso di Stria che traspira aria di una delle pagine più cupe della nostra storia recente, ma che per coloro i quali coniugano l’amore per la montagna e la passione per la storia rappresenta un vero cimelio. Potrete scegliere, inoltre, tra due diverse strade per chiudere questo giro: una, conduce alle trincee delle 5 Torri; l’altra, al museo all’aperto del Piccolo Lagazuoi.

Un altro famoso percorso che potrete intraprendere a Cortina d’Ampezzo è quello denominato Passeggiata Montanelli, dal nome del famoso giornalista che amava percorrere i sentieri ampezzani, si dice, ogni mattina, con la partenza fissata dal Col Druscié.

trincea-cinque-torri
Una delle trincee che troverete nei pressi delle 5 Torri

A Cortina non mancano nemmeno le infrastrutture per gli amanti delle passeggiate in bicicletta: ben 700 km di percorsi segnalati, 18 bike-hotel con diversi servizi dedicati ai ciclisti, 56 “bike-rifugi” sparsi per i diversi percorsi. Sui numerosi torrenti, inoltre, è possibile praticare il rafting, canyoning, kayak e hydrospeed, mentre sulle splendide montagne dolomitiche diversi sono gli itinerari per arrampicata. Il suggestivo paesaggio diventa anche un’ottima cornice per gli amanti del golf, con alcuni campi (tra cui il Circolo Golf Miramonti Cortina) adatti anche ai meno esperti.

Gli appassionati di competizioni sportive (da vedere ma anche, soprattutto, da praticare) troveranno nell’estate di Cortina d’Ampezzo un’inaspettata carrellata di eventi: la Coppa d’Oro delle Dolomiti, una gara tra automobili d’epoca; numerose gare di Cross Country (disparate discipline su terreni sterrati), mountain-bike (soprattutto il Red Bull Road Cage).

coppa-d-oro-dolomiti-cortina-ampezzo
La Coppa d’Oro delle Dolomiti a Cortina d’Ampezzo

Da non sottovalutare nemmeno l’offerta culturale che Cortina d’Ampezzo mette a disposizione per turisti e residenti nel periodo estivo. Il Cortina Summer Festival, innanzitutto, dedicato agli amanti della musica jazz, ma anche il Premio Cortina d’Ampezzo, all’interno del quale sono previsti diversi incontri con importanti giornalisti e letterati.

Insomma, la Regina delle Dolomiti (così è soprannominata Cortina d’Ampezzo) riesce a regalare grandi attrattive e numerose attività non solo nel periodo invernale, nel quale si trasforma in una delle mete di maggiore tendenza per i turisti di tutta Europa, ma anche nella stagione estiva, con le sue numerose proposte turistiche, si pone come una valida alternativa alla ‘solita’ vacanza al mare.

Luoghi ed eventi

Ecco a voi i link di alcuni dei principali eventi delle splendide estati di Cortina d’Ampezzo.

Le 5 Torri

Un vero paradiso per gli alpinisti e gli arrampicatori, nei pressi delle 5 torri troviamo anche una preziosissima testimonianza della Prima Guerra Mondiale, grazie all’area delle postazioni italiane e delle trincee restaurate di recente che lo rendono un luogo di notevole interesse storico per i turisti.
Sito web: www.5torri.it

5-torri
Una delle meraviglie di Cortina d’Ampezzo, le 5 torri

La Coppa d’Oro delle Dolomiti

La corsa automobilistica, che si svolgeva in un’unica giornata, fu una delle più importanti competizioni su due ruote dal 1947 al 1956. Oggi, rappresenta invece una rievocazione storica di auto d’epoca che porta ogni anno migliaia di turisti a Cortina d’Ampezzo.
Sito web: www.coppadorodelledolomiti.it

Premio Cortina d’Ampezzo

Se decidete di visitare Cortina ad agosto, non potete perdervi la rassegna che, nonostante nel 2014 sia giunta solo alla sua quarta edizione, si è già imposto come uno dei principali premi letterari e giornalistici dell’intero panorama nazionale.
Sito web: www.premiocortina.it

Dove alloggiare

Hotel Cristallo Hotel SPA & Golf (5 stelle S)

Sito web: www.cristallo.it
Tel.: 0436-881111
Indirizzo: via R. Menardi, 42 – 32043 Cortina d’Ampezzo (BL)

Grand Hotel Savoia (5 stelle)

Sito web: www.grandhotelsavoiacortina.it
Tel.: 0436-3201
Indirizzo: Via Roma, 62 – 32043 Cortina d’Ampezzo (BL)

hotel-savoia-cortina
La piscina del lussuoso Grand Hotel Savoia

Hotel Bellevue & SPA (4 stelle)

Sito web: www.bellevuecortina.com
Tel.: 0436-883400
Indirizzo: Corso Italia, 197 – 32043 Cortina d’Ampezzo (BL)

Hotel Ancora (4 stelle)

Sito web: www.hotelancoracortina.com
Tel.: 0436-3261
Indirizzo: Corso Italia, 62 – 32043 Cortina d’Ampezzo (BL)

hotel-ancora-cortina
Gli eleganti interni dell’Hotel Ancora

Hotel Panda (3 stelle)

Sito web: www.hotelpandacortina.it
Tel.: 0436-860344
Indirizzo: via Roma, 64, 32043 – Cortina d’Ampezzo (BL)