Un’ora e mezza d’aereo non può certo spaventare chi, tra voi, decide di scegliere Budapest come prossima meta. Considerando il fatto che è anche una città dove alloggiare in un hotel o affittarsi un appartamento risulta economico come in poche altre capitali europee, i motivi per non andarci non ci sono. Anzi, forse ne resta soltanto uno: il costo del biglietto aereo. Non tutti, infatti, possono permettersi di atterrare all’aeroporto di Budapest-Fehiregy su un normale volo di linea, ma non disperate: anche per Budapest, infatti, non poche sono le offerte delle compagnie di voli low cost!

ponte-delle-catene-budapest
Una suggestiva prospettiva notturna del Ponte delle Catene, il ponte che collega Buda a Pest

Diverse, infatti, sono le compagnie che collegano il resto d’Europa alla capitale magiara, che col suo fascino continua ad attirare milioni di turisti ogni anno, grazie ai fantastici luoghi di attrazione che ha la fortuna di possedere.

L’aeroporto di Budapest-Fehiregy è composto da ben tre terminal: di norma, quello adibito ai voli low cost è il Terminal 1, il più vecchio (risalente al 1950, ma ristrutturato nel 2005): al suo interno, infatti, atterrano tutte le principali compagnie di voli low cost, fatta eccezione per la Ryanair, la compagnia irlandese pioniera e leader del settore, i cui numerosissimi voli (più di 20) atterrano sul più recente Terminal 2A, di norma utilizzato per i normali voli di linea, in particolare quelli che partono e arrivano negli Stati appartenenti all’area Schengen.

In effetti, per chi deve arrivare dall’aeroporto verso il centro della città, risulta più comodo il Terminal 1 in quanto, oltre ai vari servizi di taxi, navetta e bus che però sono facilmente accessibili anche agli altri due terminal (T2A e T2B), è anche a pochi passi dalla stazione che, in treno, porta direttamente alla stazione centrale di Nyugati). Per chi decidesse di affidarsi alla Ryanair, comunque, col bus 200E si arriva a questa stazione in meno di 10 minuti.

terminal-2a-aeroporto-budapest
L’ingresso del Terminal 2A dell’aeroporto di Budapest, dove atterra la Ryanair

Qui di seguito, forniremo una lista delle città da cui partono i voli delle compagnie low cost verso Budapest, riportando un elenco sia per città/aeroporto che per compagnia aerea. Noteremo come la principale compagnia low cost che copre la tratta verso Budapest sia la Wizz Air, che dopo il fallimento della compagnia di bandiera, la Malèv, ne eredita la pesante responsabilità di compagnia aerea principale in territorio ungherese pur essendo, come detto, una low cost. La Wizz Air, ad oggi, presenta ben 34 voli diretti verso Budapest (di cui ben 7 dall’Italia); segue la già citata Ryanair, con 24 rotte verso la capitale magiara (5 dall’Italia). L’altro colosso delle compagnie low cost, l’easyJet,  prevede invece solo 6 voli diretti verso Budapest, e nessuno dall’Italia.

Lista dei voli low cost per aeroporti

dall’Italia: Bari (Wizz Air), Bergamo (Ryanair e Wizz Air), Bologna (Ryanair), Catania (Wizz Air), Forlì (Wizz Air), Milano Malpensa (Wizz Air), Napoli (Wizz Air), Pisa (Ryanair), Roma-Ciampino (Ryanair), Roma-Fiumicino (Wizz Air), Treviso (Ryanair);

dal Belgio: Bruxelles-Charleroi (Ryanair e Wizz Air); dalla Bulgaria: Bourgas (Wizz Air) e Sofia (Wizz Air); da Cipro: Larnaca (Wizz Air) e Paphos (Ryanair); dalla Danimarca: Copenaghen (Norwegian Air Shuttle); dalla Finlandia: Turku (Wizz Air); dalla Francia: Parigi-Charles de Gaulle (easyJet) e Parigi-Beauvais (Ryanair); dalla Germania: Berlino-Schönefeld (easyJet), Colonia/Bonn (Germanwings), Dortmund (Wizz Air), Francoforte-Hahn (Wizz Air), Hannover (Germanwings), Karlsruhe-Baden (Ryanair) e Stoccarda (Germanwings); dalla Grecia: Corfù (Wizz Air), Heraklion (Wizz Air), Rodi (Wizz Air), Salonicco (Ryanair e Wizz Air) e Zacinto (Wizz Air); dall’Inghilterra: Birmingham (Ryanair), Bristol (Ryanair), Londra-Gatwick (easyJet), Londra-Luton (easyJet e Wizz Air), Londra-Stansted (Ryanair), e Manchester (Jet2.com e Ryanair); dall’Irlanda: Dublino (Ryanair); da Israele: Tel Aviv (Wizz Air); dalla Norvegia: Oslo-Gardenmoën (Norwegian Air Shuttle) e Oslo-Rygge (Ryanair); dall’Olanda: Eindhoven (Ryanair e Wizz Air); dalla Polonia: Cracovia (Ryanair) e Varsavia-Modlin (Ryanair); dalla Romania: Bucarest (Wizz Air), Cluj-Napoca (Wizz Air) e Tirgu-Mures (Wizz Air); dalla Scozia: Edimburgo (Jet2.com); dalla Spagna: Alicante (Ryanair), Barcellona (Ryanair e Wizz Air), Madrid (Ryanair e Wizz Air), Malaga (Wizz Air) e Palma di Maiorca (Wizz Air); dalla Svezia: Goteborg (Ryanair e Wizz Air), Malmo (Wizz Air), Stoccolma-Arlanda (Norwegian Air Shuttle) e Stoccolma-Skavsta (Ryanair e Wizz Air); dalla Svizzera: Basilea (easyJet) e Ginevra (easyJet e Wizz Air); dall’Ucraina: Kiev (Wizz Air).

aereo-wizz-air
La WIzz Air, compagnia ungherese che ha ben 7 rotte dall’Italia verso Budapest

Lista dei voli low cost per compagnie aeree

Wizz Air (34)
ITALIA (7): Bari, Bergamo, Catania, Forlì, Milano Malpensa, Napoli e Roma-Fiumicino;
BELGIO (1): Bruxelles-Charleroi; BULGARIA (2): Bourgas e Sofia; CIPRO (1): Larnaca; FINLANDIA (1): Turku; GERMANIA (2): Dortmund e Francoforte-Hahn; GRECIA (5): Corfù, Heraklion, Rodi, Salonicco e Zacinto; INGHILTERRA (1): Londra-Luton; ISRAELE (1): Tel Aviv; OLANDA (1): Eindhoven; ROMANIA (3): Bucarest, Cluj-Napoca e Tirgu-Mures; SPAGNA (4): Barcellona, Madrid, Malaga e Palma di Maiorca; SVEZIA (3): Goteborg, Malmo e Stoccolma-Skavsta; SVIZZERA (1): Ginevra; UCRAINA (1): Kiev.

Ryanair (24)
ITALIA (5): Bergamo, Bologna, Pisa, Roma-Ciampino e Treviso;
BELGIO (1): Bruxelles-Charleroi; CIPRO (1): Paphos; FRANCIA (1): Parigi-Beauvais; GERMANIA (1): Karlsruhe-Baden; GRECIA (1): Salonicco; INGHILTERRA (4): Birmingham, Bristol, Londra-Stansted e Manchester; IRLANDA (1): Dublino; NORVEGIA (1): Oslo-Rygge; OLANDA (1): Eindhoven; POLONIA (2): Cracovia e Varsavia-Modlin; SPAGNA (3): Alicante, Barcellona e Madrid; SVEZIA (2) Goteborg e Stoccolma-Skavsta.

aereo-ryanair
La Ryanair è la seconda compagnia low cost, per numero di voli verso Budapest

easyJet (6)
FRANCIA (1): Parigi-Charles de Gaulle; GERMANIA (1): Berlino-Schönefeld; INGHILTERRA (2): Londra-Gatwick e Londra-Luton; SVIZZERA (2): Basilea e Ginevra.

Germanwings (3)
GERMANIA (3): Colonia/Bonn, Hannover e Stoccarda.

Norwegian Air Shuttle (3)
DANIMARCA (1): Copenaghen; NORVEGIA (1): Oslo-Gardenmoën; SVEZIA (1): Stoccolma-Arlanda.

Jet2.com (2)
INGHILTERRA (1): Manchester; SCOZIA (1): Edimburgo.

Contatti

Easyjet

Sito web: www.easyjet.com

Germanwings

Telefono: 199 257 013
Sito web: www.germanwings.com

Jet2.com

Sito web: www.jet2.com

Norwegian Air Shuttle

Telefono: +47 2149 00 15
Sito web: www.norwegian.com/it

aereo-norwegian-air-shuttle
Un aereo della Norwegian Air Shuttle, la compagnia low cost che collega Budapest alla Scandinavia

Ryanair

Telefono: 895 895 8989 (per info generali)
Sito web: www.ryanair.com

Wizz Air

Telefono: 895 895 33 22
Sito web: www.wizzair.com