Città ricca di vita e movimento a tutte le ore della giornata, Budapest non si smentisce neanche la notte. La capitale ungherese è soprannominata “la Parigi dell’Est”: con i suoi splendidi monumenti, che quando cala il sole vengono illuminati creando suggestive atmosfere, tutto diventa molto romantico. La città si trasforma, e anche un ponte – come il Ponte delle Catene, il più antico tra i ponti che collegano Buda a Pest – diventa il luogo perfetto per scattare una foto “da cartolina” o per fare una passeggiata con la propria dolce metà.

Prima di tuffarvi nel vivo delle attrazioni notturne offerte dalla capitale ungherese, potreste concedervi una piacevole cenetta su uno dei battelli-ristorante attraccati alle rive del Danubio, luoghi ottimi per ammirare da lontano lo splendido Parlamento, la Basilica di Santo Stefano e le altre meraviglie che, durante la giornata, avrete potuto ammirare camminando per la città.

terme-rudas-budapest
Le famose terme Rudas di Budapest

Grande attrattiva per i turisti e per i locali durante il giorno, anche le terme non sono da dimenticare quando arriva la sera. Le terme Rudas, costruite nel XV secolo, il venerdì e il sabato rimangono aperte, ad esempio, anche dalle 22 alle 4. Alle terme Széchenyi, invece, il sabato sera viene organizzato il Cinetrip, una specie di rave acquatico dove è possibile ballare nelle piscine di acqua termale mentre i dj suonano musica a tutto volume.

Facendo una passeggiata per le vie della città consigliamo di fare un salto nei numerosi borozò, le caratteristiche enoteche ungheresi, e in uno dei sörözo – tipico wine bar – che troverete sulla vostra strada.

a38-budapest
L’A38, il locale itinerante sul Danubio

Per quanto riguarda le zone in cui si concentra maggiormente la movida notturna della capitale magiara, la parte della città da preferire rimane sempre Pest, sulle sponde orientali del Danubio. In particolare, il VII distretto – quello del quartiere ebraico in cui si trova la sinagoga – è da considerarsi il vero cuore pulsante di Budapest by night. Punto di ritrovo soprattutto per i più giovani (turisti e non), questo distretto pullula di ruin bar (“bar in rovina”), tra i quali sono assolutamente da vedere il Szimpla kert e l’A38, costruito su un’ex nave ucraina che in passato veniva utilizzata per il trasporto di pietre.

fogas-haz-bar-budapest
Una festa nel giardino del Fogas Haz, uno dei ruin bar più frequentati di Budapest

Questi ruin bar, chiamati anche kert bar (“bar in giardino”) sono locali alternativi ricavati da edifici in rovina che sono stati poi sistemati e riarredati in modo artistico e, molto spesso, originalissimo. Luogo di ritrovo per i ragazzi del posto e attrattiva per i turisti che ogni anno arrivano a Budapest da tutta Europa, questi spazi consentono di assistere a concerti live e di bere qualcosa accompagnati dalla musica di dj e artisti del posto. I ruin bar si concentrano anche nella zona attorno a Liszt Ferenc Tér, e sono facilmente individuabili seguendo la folla di giovani del posto che, ogni sera, vi si reca per passare una serata tranquilla e molto divertente. Sicuramente da non perdere per gli amanti degli ambienti underground e lontani da i soliti cliché!

szimpla-bar-budapest
Lo Szimpla Bar, il celebre ‘ruin bar’ di Budapest

Un’altra via che pullula di cantine e wine bar è Krúdy Gyula. Da qui si raggiunge Piazza Mikszáth dove, al Zappa Caffè, si ritrovano ogni sera artisti e appassionati di musica rock per passare una piacevole serata.

Il quartiere ebraico offre inoltre la possibilità di ammirare diverse installazioni e opere d’arte costruite utilizzando materiali recuperati. Per chi è interessato a queste iniziative diventa d’obbligo passare dallo Szimpla, precursore di tutti i ruin bar ed emblema dell’arte del riciclo.

morrison-2-budapest
Il Morrison2, il locale irish di Budapest

Se per le serate del vostro soggiorno a Budapest siete alla ricerca dei locali più trendy della città, e per una notte non ne volete proprio sapere di tornare nella vostra stanza d’hotel o nel vostro appartamento ma desiderate solamente scatenarvi e fare baldoria, allora non potete perdervi il Morrison2, un ampio locale dotato di ben cinque piste da ballo e un’atmosfera “Irish style”, sorseggiando, a prezzi stracciati, ottimi whisky e birre alla spina irlandesi.

Le discoteche, poi, non mancano proprio. Una delle più grandi è il White Angel, luogo ideale per chi vuole ballare musica house e commerciale in un ambiente moderno ed elegante e, magari, vuole avere anche l’opportunità di farsi un bagno rilassante in un idromassaggio…ecco, qui è possibile fare anche questo!

white-angel-discoteca-budapest
La suggestiva White Angel, una delle discoteche più famose di Budapest

Se volete scatenarvi a ritmo di R&B e funky, Bank Dance Hall è il luogo che fa per voi. Vicinissimo alla stazione ferroviaria Nyugati –e perciò anche alla metropolitana cittadina– il locale è facilmente raggiungibile dai mezzi pubblici, ed offre un ambiente piacevole e divertente. Gli amanti dell’hip hop, del jazz e della musica elettronica che arrivano a Budapest d’estate, invece,possono trovare il locale per loro nel già citato A38.

Chi vuole assistere a concerti dal vivo e cerca un’alternativa ai gettonatissimi ruin bar, potrebbe passare una serata al Fat MO’s Music Club, locale che ospita al suo interno concerti jazz, blues e R&B.

instant-bar-budapest
L’Instant, un altro celebre ‘ruin bar’ di Budapest

Parlando di Budapest e di quello che la capitale ungherese offre, non si può non fare un accenno ai numerosi night club. Anche qui è possibile passare serate piacevoli, ma con i dovuti accorgimenti. In particolare, occorre fare attenzione alle numerose ragazze che, fuori da questi locali, avvicinano i numerosi turisti dicendo di essere in cerca di compagnia per la serata. Una volta giunta l’ora di pagare il conto, però, potreste avere delle brutte sorprese, come essere costretti ad alleggerire parecchio il portafogli. Se pensate di cavarvela perché non avete tutti i contanti richiesti con voi, vi sbagliate: qualche addetto alla sicurezza del locale vi accompagnerà al bancomat più vicino e vi farà saldare così il conto.

Contatti

Detto ciò, ecco qualche indirizzo da appuntarsi per trascorrere al meglio le vostre serate magiare: 

Ruin Bar

Szimpla Kert

Indirizzo: Kazinczy utca 14, Budapest, Ungheria
Telefono: +36 20 261 8669

Instant

Indirizzo: Nagymező utca 38, Budapest, Ungheria
Telefono: 061-3110704

A38

Indirizzo: Budai alsó rakpart, Budapest, Ungheria
Telefono: (+36 1) 464 39 40 / (+36 1) 464 39 46

Terme

Széchenyi Thermal Bath

Indirizzo: Állatkerti körút 9-11, Budapest, Ungheria
Telefono:+36 1 363 3210

terme-szechenyi-budapest
Una serata alternativa alle terme Szechenyi

Bagni Rudas

Indirizzo: Döbrentei tér 9, Budapest, Ungheria
Telefono: +36 1 356 1010

Night Club ‘da evitare’

La Dolce Vita, Október utca 6

Fontana Cabaret, Flashdance e Mephisto Café, tutti in Váci utca

The Black and White Club, conosciuto anche come Tropical Bar, in Galamb utca

Nirvana, meglio conosciuto con il nome di Lola Club, in Szent István körút