Prima di partire per una stupenda vacanza a Parigi, alla scoperta dei monumenti più conosciuti in tutto il mondo come la stupefacente Tour Eiffel, potrebbe essere utile conoscere il clima della Francia ed in modo particolare le condizioni meteo di Parigi, in modo tale da poter pianificare la propria visita nel capoluogo parigino nel periodo migliore.

Le informazioni circa il meteo di Parigi sono molto utili in quanto la città si trova in un’area geografica, il nord della Francia, che le conferisce un clima non molto semplice, con inverni lunghi ed una spiccata variabilità delle condizioni atmosferiche.

Infatti, il meteo di Parigi è influenzato da un clima che si pone a metà fra quello oceanico e quello continentale. La variabilità è dovuta in linea di massima alle perturbazioni atlantiche e le piogge sono distribuite in modo quasi omogeneo nei 12 mesi, con precipitazioni in genere poco intense, ad eccezione dei temporali improvvisi della stagione estiva. Le correnti provenienti da nord-est rendono l’inverno molto rigido, ma in alcuni casi possono essere mitigati dall’azione delle meno fredde correnti oceaniche occidentali.

In ogni caso, il capoluogo francese è adorabile in ogni periodo dell’anno, con un contesto ed una scenografia naturale che donano uno charme alla città diverso in ogni stagione.

Meteo di Parigi nelle varie stagioni

Primavera

Le condizioni meteo di Parigi in primavera sono forse le più idonee per visitare ogni angolo della città, apprezzando le numerose aiuole fiorite ed i grandi viali alberati (si pensi alla bellezza dei maestosi giardini della Reggia di Versailles in fiore). Le giornate, inoltre, si fanno più via via più lunghe e miti, caratteristiche che consentono di stare in giro fino a tarda notte. Le temperature medie in questo periodo dell’anno sono di circa 20° centigradi.

meteo-di-Parigi
I meravigliosi giardini della Reggia di Versailles in primavera

Estate

Anche in estate, il meteo di Parigi non riserva condizioni drastiche e brutte sorprese. Le temperature non sono molto elevate di giorno, con picchi che non arrivano quasi mai ai 30° centigradi, ed oscillazioni notturne che si aggirano intorno ai 15° centigradi. Se visitate Parigi in questo periodo, potrete noleggiare una sdraio in una spiaggia attrezzata artificiale lungo il fiume Senna oppure assistere a spettacoli musicali che intrattengono fino a notte inoltrata. Bisogna, però, fare attenzione alle numerose piogge.

meteo-di-Parigi
Uno dei lidi che è possibile trovare lungo la Senna

Autunno

A differenza di quanto si possa pensare, il meteo di Parigi in autunno riserva una frequenza di piogge inferiore rispetto al periodo estivo. I colori tipici della stagione, giallo, rosso e marrone, trasformano la città e le donano quelle note romantiche adatte a chi visita la città in due. Le temperature si mantengono fino ad Ottobre sui 15° Centigradi per ridursi con l’approssimarsi della stagione fredda.

meteo-di-Parigi
Un’atmosfera autunnale suggestiva, che fa “fiorire” l’amore

Inverno

Non può essere di certo trascurato che il meteo di Parigi nel periodo invernale cela situazioni rigide , con freddo e neve. Però, bisogna anche dire che la città, soprattutto nel periodo natalizio, è culla di luci colorate e vetrine scintillanti. Le temperature si mantengono durante tutta la stagione molto prossime allo 0°C e difficilmente superano i 5°C.

meteo-di-Parigi
Le luci degli Champs Elysèes nel periodo natalizio

Meteo di Parigi mese per mese

Vediamo, invece, ora la situazione del meteo di Parigi più nel dettaglio, con uno spaccato mese per mese:

Gennaio

Si può certamente considerare come il mese più freddo dell’anno, con temperature minime costantemente prossime allo zero o addirittura sotto zero, mentre le massime non superano mai i 5° centigradi.

Febbraio

La prima metà del mese segue l’andamento del meteo di Gennaio. Cominciano ad essere meno frequenti le precipitazioni e le temperature si alzano di circa un paio di gradi centigradi rispetto al mese precedente.

Marzo

Le temperature cominciano a varcare la soglia dei 10° centigradi. Anche se la primavera è alle porte non ci si può ancora aspettare giornate soleggiate e miti, salvo qualche rara eccezione.

Aprile

Il mese porta sempre una ventata di positività alle condizioni meteo di Parigi, con temperature che si attestano intorno ai 15 gradi centigradi e molte giornate di sole, con rarissime eccezioni di piogge, che comunque osservano un carattere di breve o brevissima durata. In questo periodo, il soggiorno nella città di Parigi garantisce una vacanza piena di gradevoli escursioni, senza il rischio di variazioni dovute al clima.

meteo-di-Parigi
La Tour Eiffel si circonda di fiori primaverili

Maggio

Anche se le temperature del mese sono superiori rispetto ad Aprile, il meteo di Parigi a Maggio è rovinato dalle frequenti precipitazioni, tanto che viene considerato come il mese più piovoso dell’anno.

Giugno

Le prime ventate di calore oceanico portano le temperature in alto, facendo superare la soglia dei 20 gradi centigradi.

Luglio

Viene considerato come il mese più caldo, con temperature che comunque non superano mai i 30°C ma oscillano fra i 15°C ed i 25°C. Si può correre a rinfrescarsi in un lido sulla Senna.

meteo-di-Parigi
Una passeggiata lungo la Senna nel periodo estivo

Agosto

Le condizioni meteo di Parigi ad Agosto mantengono un carattere del tutto simile al clima del mese di Luglio.

Settembre

Anche il mese di Settembre riserva ancora una situazione abbastanza mite, con temperature che continuano a mantenersi stabili sui 20° centigradi.

Ottobre

Cadono le foglie, gli alberi si spogliano, i giardini perdono il loro colore e le temperature si riducono di circa 5°C rispetto a Settembre, ma il fascino che assume la città merita qualche scatto.

meteo-di-Parigi
Uno scorcio del clima di Ottobre a Parigi

Novembre

L’inverno bussa prepotentemente alle porte e spesso riesce anche ad invadere le giornate del mese di Novembre, peggiorando sensibilmente le condizioni meteo di Parigi, con temperature che scendono abbondantemente sotto i 10° centigradi.

Dicembre

Tanto freddo e neve per il mese legato da sempre alla natività cristiana, periodo durante il quale la città si veste a festa e, nonostante le temperature rigide, accoglie in modo strepitosamente caloroso i turisti che vogliono vivere un armonia natalizia unica ed un capodanno con una Tour Eiffel che rimarrà impressa per sempre nei propri ricordi.

meteo-di-Parigi
Fuochi d’artificio a Capodanno sullo sfondo della Tour Eiffel