Darfo Boario Terme è un comune di poco più di 15.000 abitanti della provincia di Brescia, in Lombardia. E’ uno dei comuni più importanti della Val Camonica, una delle valli lombarde più rinomate per il turismo nazionale ed internazionale.

Darfo Boario Terme sorge nel punto dove confluiscono il fiume Dezzo e il fiume Oglio, alle pendici di un piccolo monticello, il Monticolo. Il nome del Comune è l’unione del suo capoluogo, Darfo, con la sua principale frazione, Boario Terme, che a causa della presenza di acque termali è anche il principale polo turistico della piccola località.

Darfo Boario Terme: cosa vedere

Nonostante il nome lasci già presagire la principale attrazione della località in Val Camonica, Darfo Boario Terme offre anche interessantissimi spunti da un punto di vista storico e culturale, come vedremo in questo breve paragrafo.

L'interno della Chiesa parrocchiale di Sant'Ambrogio a Darfo Boario Terme
L’interno della Chiesa parrocchiale di Sant’Ambrogio a Darfo Boario Terme

Tra gli edifici sacri, impossibile non menzionare almeno la Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, che presenta al suo interno affreschi di Scalvini e Teosa oltre ad un dipinto risalente al ‘500 sullo stile di Tintoretto, e la Chiesa parrocchiale di Sant’Ambrogio, con dei medaglioni ancora del Teosa e uno splendido mausoleo trecentesco di Isonno Federici. Da menzionare, anche la Chiesa di Santa Maria del Restello con i suoi affreschi del Piazza (località Erbanno) e la Chiesetta dell’Oratorio a Montecchio, risalente al diciassettesimo secolo.

Molto interessante è anche il Castello Federici, situato a poche decine di metri dalla Chiesa parrocchiale di Sant’Ambrogio. Si tratta di un complesso di costruzioni risalente al periodo che va dal 14° al 15° secolo: cappella, sale decorate e una galleria di ritratti della omonima famiglia nobiliare che qui risiedeva nel ‘400, affreschi rinascimentali (unico esempio di decorazione profana della valle, in quel periodo), sono solo alcune delle caratteristiche del Castello Federici, che rappresenta una importante attrazione culturale soprattutto per il fatto che è l’unico castello rimasto integro in tutta la Val Camonica.

Il Castello Federici visto dall'alto
Il Castello Federici visto dall’alto

Anche da un punto di vista archeologico, Darfo Boario Terme presenta numerose attrattive, visto che in questa località sono stati trovati numerosi graffiti risalenti all’Eneolitico, all’Età del Bronzo e all’Età del Ferro. Proprio alla preistoria della Val Camonica è dedicato l’Archeopark, che mostra le condizioni di vita dei residenti della Darfo Boario Terme preistorica. Di grande interesse naturalistico sono anche il Parco comunale delle incisioni rupestri di Luine, con delle rocce in arenaria rossa sulle quali vi sono appunto queste incisioni, e il Masso dei Corni Freschi, un megalite con sopra delle incisioni di alabarde.

Terme di Boario

Sin dal ‘700, però, la principale attrattiva di questa località furono le Terme di Boario, con le loro proprietà terapeutiche e la loro salubrità (non è un caso se queste fossero decantate niente meno che da Alessandro Manzoni). Le fonti qui presenti sono quattro: Boario, Igea, Antica Fonte Fausta, che partono dal Monte Altissimo in un percorso che ne permette la purificazione e l’arricchimento di preziosi sali minerali.

La piscina esterna del Parco termale di Darfo Boario Terme
La piscina esterna del Parco termale di Darfo Boario Terme

All’interno delle Terme sono presenti una Spa, un centro estetico, mentre all’interno del parco troverete l’Adventure Park, un’area pensata per tutte le età e dedicata alle attività sportive all’aria aperta. Numerose sono gli usi che si fanno di queste acque termali: cure idropiniche, inalatorie, fangoterapia, balneoterapia, fisioterapia e massoterapia, solo per citare le principali. Inoltre, dal 2014 qui è presente anche un reparto pediatrico, per far godere i nostri figli delle proprietà rigenerative delle acque termali… divertendosi!

Hotel a Darfo Boario Terme

Proprio a causa delle sue famose acque termali, già da qualche secolo Darfo Boario Terme è diventato uno dei principali poli turistici della Val Camonica. Le sue strutture ricettive, quindi, hanno tradizione e storia, e verranno incontro a tutte le vostre esigenze! In questo paragrafo, vi daremo qualche piccolo consiglio.

La sala colazione dell'Hotel La Baita
La sala colazione dell’Hotel La Baita

Partiamo da una struttura super economica, l’Hotel La Baita, albergo a 2 stelle situato ad appena 200 metri dalle Terme di Boario, in pieno centro a Darfo Boario Terme, a meno di 100 metri dalla fermata dell’autobus più vicina. Parcheggio gratuito, colazione all’italiana (con possibilità di richieste di menu per regimi dietetici particolari), ristorante di cucina mediterranea a pochi metri dall’ingresso sono i servizi offerti. Nelle camere, arredate in tipico ed elegante stile alpino, disporrete di  letti in ferro battuto, connessione Wi-Fi gratuita, una TV LCD e un bagno privato con doccia. Più che consigliato!

A 3 stelle è invece l’altro albergo che vi consigliamo, l’Hotel Brescia, anch’esso molto vicino alla Spa di Boario Terme (meno di 100 metri, per la precisione). Si tratta di una piccola struttura con molti comfort, tra i quali: bar aperto tutto il giorno, ristorante con menu giornalieri, colazione a buffet con la possibilità di scelta tra una vasta gamma di cibi dolci e salati, parcheggio gratuito in garage. Molto curate sono le camere dell’albergo, con soffici pavimenti in moquette, una TV a schermo piatto con canali satellitari, un bagno interno e connessione wifi gratuita. Struttura super consigliata, in particolare per la posizione.

La piscina della sala benessere del Rizzi Aquacharme Hotel
La piscina della sala benessere del Rizzi Aquacharme Hotel

Saliamo di livello con il Rizzi Aquacharme Hotel & Spa, un albergo a 4 stelle situato vicino al Parco Termale di Boario Terme. Molto elegante la struttura, con un centro benessere di ben 750 metri quadri con piscina coperta, sauna, bagno turco, palestra, percorso Kneipp, zona relax e area relax, oltre ad una terrazza panoramica al 6° piano, dei bellissimi giardini con un gazebo dove potrete concedervi un massaggio, una terrazza solarium e un lounge-bar ideale per un bell’aperitivo. Le camere, spaziose e moderne, dispongono, tra gli altri comfort, di TV LCD satellitare e set per la preparazione di tè e caffè. Il Rizzi è il top di gamma a Darfo Boario Terme e dintorni!

Clima e Meteo di Darfo Boario Terme

Darfo Boario Terme è a circa 220 metri sul livello del mare, quindi nella bassa Val Camonica. Vicina al Lago d’Iseo, la località della Val Camonica ha un clima decisamente mite rispetto alla sua posizione geografica. Fresca e ventilata in estate, Darfo Boario Terme è abbastanza rigida in inverno, anche se non è molto frequente il crollo delle temperature sotto lo zero. Nevicate poco frequenti in questo periodo, ma spesso di grande intensità. Il periodo migliore per visitarla, comunque, resta senza dubbio la stagione estiva!