Campitello di Fassa è un piccolo Comune della Val di Fassa situato nella provincia di Trento, in Trentino Alto Adige. Ha una popolazione di circa 700 abitanti e un’estensione di poco più di 25 chilometri quadri. Campitello si trova a circa 1450 metri sul livello del mare, e soprattutto è una delle più rinomate località turistiche della valle.

Il motivo di tanto successo turistico è dovuto, principalmente, alla bellezza paesaggistica che la circonda. Ci riferiamo ovviamente alle Dolomiti, Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO dal 2009, e in particolare la splendida valle in cui è situata, una delle più suggestive dell’intero Trentino, come scopriremo insieme nel prossimo paragrafo!

Campitello di Fassa: cosa vedere

Campitello non è solo natura, ma presenta anche alcune importanti esempi di architettura, come la duecentesca Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo, situata in località Pontaa de Gejia, o ancora la vicina Via Crucis, entrambe testimonianza delle radici ladine di Campitello di Fassa. Infatti, la località altoatesina è uno dei 18 Comuni della Ladinia, una micro regione geografica che racchiude le località della comunità ladina, una lingua mantenuta da secoli in queste valli trentine.

La Chiesa di San Filippo
La Chiesa di San Filippo

Il simbolo di Campitello di Fassa, però, non poteva che essere una bellezza paesaggistica. Ci riferiamo al Col Rodella, un monte situato nel Sassopitatto, da cui si gode di una vista spettacolare su tutta la Val di Fassa, che domina il sottostante Comune di Campitello. Il monte è collegato al paese con una funivia, che parte dal centro sportivo Ischia e termina alla Ski Area di Col Rodella; il panorama offerto dal viaggio è veramente impagabile, e anche una volta giunti in cima ci si può approcciare al trekking, con una strada sterrata particolarmente adatta agli amanti del genere.

Il panorama porta alla visione del meraviglioso Sassolungo, o ancora verso il Sassopiatto, il Sass Pordoi e la Marmolada, ovvero alcuni tra i gruppi montuosi più importanti della regione trentina. Anche la Val Duron è particolarmente visitata, specialmente nella stagione estiva, con possibilità di passeggiate o di percorsi in mountain bike, tra le tante attività possibili.

Il Col Rodella, simbolo naturalistico di Campitello di Fassa
Il Col Rodella, simbolo naturalistico di Campitello di Fassa

Ma è in inverno che Campitello di Massa dà il meglio di sé: 220 chilometri di piste da sci, servite da ben 86 impianti di risalita di ultima generazione, che portano i visitatori della località altoatesina a poter sciare fino ad aprile inoltrato. Parliamo, insomma di parte del Dolomiti Superski, il più grande comprensorio sciistico del mondo!

E proprio dalle guglie del Sassolungo, come detto raggiungibile con funivia dal centro sportivo Ischia, si dipanano 6 piste rosse per 13 chilometri servite da 4 seggiovie a 4 posti e da una telecabina. Con una di queste, la pista rossa “3-tre” di 4,4 chilometri si scende fino a Pian Frataces per arrivare alla skiarea Belvedere – Canazei, coi suoi 18 chilometri di piste, soprattutto di media difficoltà.

Il comprensorio sciistico del Sellaronda, uno dei più famosi dell'intero arco alpino
Il comprensorio sciistico del Sellaronda, uno dei più famosi dell’intero arco alpino

Da queste piste, si arriva facilmente agli impianti che dal Passo Sella arrivano fino alla Val Gardena e al circuito del Sellaronda. L’area sciistica del Col Rodella, che come avrete capito è la principale di Campitello di Fassa, è collegata sci ai piedi con le piste di  Belvedere – Canazei, Passo Sella, Canazei – Passo Pordoi, mentre anche con lo skibus è collegata anche con le aree sciistiche di Alba – Ciampac, di Vigo – CatinaccioPozza – Buffaure, sempre in Val di Fassa.

Per gli amanti dello sci di fondo, vi sono più di 12 chilometri di piste facili, tra Campitello di Fassa e Mazzin; inoltre, lungo il torrente Avisio, è presente l’anello “Rodolon”, che è lungo circa 2 chilometri e mezzo e che è possibile attraversare anche la sera, visto che questa pista è illuminata negli orari serali a giorni alterni.

Per chi viaggia coi bambini, è particolarmente consigliato il parco giochi sulla neve “Banzimania“, pensato per i bambini dai 3 anni in più; inoltre, alla partenza della funivia è presente anche “Kinderland“, un asilo nido che accudirà i vostri bambini durante le vostre sciate.

Hotel a Campitello di Fassa

A Campitello di Fassa si è sviluppato un forte turismo negli ultimi decenni, grazie principalmente ai comprensori sciistici che lo circondano (quello delle Dolomiti Superski, ovviamente) e alle bellezze naturalistiche in cui ha la fortuna di sorgere. Di conseguenza, molti sono gli alloggi predisposti a tutti i tipi di visitatori. In questo paragrafo, vi consigliamo quelli più gettonati!

Una delle camere dell'Hotel Ladina
Una delle camere dell’Hotel Ladina

Il primo albergo che vi consigliamo è l’Hotel Ladina, situato nel centro storico di Campitello di Fassa, a 200 metri dall’impianto di risalita del Col Rodella. E’ un albergo a 3 stelle, e presenta un centro benessere con una sauna gratuita, un bagno turco, un solarium e massaggi. Il ristorante dell’albergo è specializzato in piatti tradizionali trentini, ed è aperto a pranzo e a cena, con menù speciali per vegetariani e celiaci, a richiesta. Le camere, arredate in stile tradizionale e dotate di connessione Wi-Fi gratuita, sono dotate di TV LCD satellitare, e alcune vantano un balcone con vista sulle Dolomiti!

Struttura a 4 stelle è invece il Golden Park Resort, e si trova a circa 500 metri dal centro di Campitello di Fassa. Si tratta di un albergo molto elegante, con le camere che dispongono di una TV satellitare, un minibar e un bagno privato con doccia, asciugacapelli e set di cortesia, mentre alcune sono dotate di balcone privato. Colazione a base di prodotti dolci e salati, il Golden Park Resort offre anche un attrezzatissimo centro benessere, con sauna e piscina coperta, e una connessione wifi gratuita in tutta la struttura. Si tratta, forse, del miglior albergo di Campitello di Fassa, ed uno dei migliori dell’intera valle: super consigliato!

La bella struttura del Golden Park Resort, hotel a 4 stelle a Campitello di Fassa
La bella struttura del Golden Park Resort, hotel a 4 stelle a Campitello di Fassa

Piccolo albergo a 100 metri dalla funivia per il comprensorio del Sellaronda, l’Hotel Ramon è uno dei meglio recensiti dagli internauti! Hotel a 3 stelle con centro benessere, ristorante tradizionale, parcheggio coperto e spaziosa terrazza, le sue camere in stile alpino dispongono di una TV, un bagno interno con pantofole, set di cortesia e accappatoi, la connessione WiFi gratuita e un balcone privato con vista sulle montagne o sul giardino. Ottimo rapporto qualità-prezzo!

Clima e Meteo di Campitello di Fassa

A Campitello di Fassa, così come nell’intera Val di Fassa, si gode di un clima particolarmente fresco in estate, con le temperature che difficilmente arrivano ai 30 gradi, e molto rigide in inverno, con il termometro che scende quasi sempre sotto zero nelle notti dei mesi più freddi. A Campitello, infatti, vi è un clima alpino, di alta montagna, ed è anche particolarmente ventoso rispetto alle altre zone della valle; la piovosità è abbastanza scarsa, anche se non sono rari i temporali estivi, anche di una certa intensità.