Il Sequoia Adventure è una delle montagne russe più spettacolari del parco divertimenti di Gardaland. Si tratta di una vera e propria rarità: appartiene alla categoria delle screaming squirrel, presente in Italia sono nel parco divertimenti di Castelnuovo del Garda. Pensate che ne esistono soltanto altri 2 esemplari nel mondo: a Mysterious Island (a Zhuhai, in Cina) e a Wonder Island (a San Pietroburgo, in Russia). La giostra è stata costruita dalla ditta S&S Worldwide, ed è una delle principali attrattive di Gardaland!

Prima di parlare nello specifico del Sequoia Adventure, spieghiamo in breve cosa è uno screaming squirrel. Letteralmente, la traduzione è ‘scoiattolo volante’, e questo tipo di ottovolante presenta diverse particolarità rispetto alle tradizionali montagne russe. Generalmente, l’altezza massima raggiunta non è elevatissima (intorno ai 30 metri), non si raggiungono grandi velocità e soprattutto il percorso è breve e molto particolare: non si sviluppa in orizzontale ma in verticale, senza curve, ed è basato su continue inversioni a 180° (dette in gergo ‘saxophones’, poiché vanno a ‘disegnare’ delle traiettorie simili alla forma di un sassofono), con gli ospiti dei vagoni che stanno per una manciata di secondi a testa in giù per poi tornare dritti, fino alla prossima inversione!

La giostra del Sequoia Adventure, con la sua caratteristica forma che ricorda una segheria in funzione, vista dal basso
La giostra del Sequoia Adventure, con la sua caratteristica forma che ricorda una segheria in funzione, vista dal basso

Il Sequoia Adventure di Gardaland, oltre come detto ad essere uno dei 3 esemplari presenti in tutto il mondo, è stato il primo screaming squirrel ad essere costruito. Inaugurato nel 2005, si è andato ad insediare in un’area dove prima non erano presenti giostre, ma un lago inserito tra i due pali delle ormai ex Magic Mountain, ridotto appunto per permettere la costruzione di questa nuova, meravigliosa attrazione.

La volontà dei gestori di Gardaland era quella di festeggiare i 30 anni della nascita del parco divertimenti. Questa attrazione subì numerosi blocchi nei primi anni di vita, a causa di alcuni malfunzionamenti (niente di grave, non preoccupatevi!) che sono stati appianati negli anni. Nel 2017, però, il Sequoia Adventure balzò all’onore delle cronache per aver lasciato a testa in giù per diversi, interminabili secondi i passeggeri dei vagoni, in quella che doveva essere la grande attrattiva nel giorno dell’inaugurazione della stagione 2017. In seguito a questo episodio, dovuto a malfunzionamenti, la giostra è ancora oggi chiusa e verrà riaperta soltanto nella stagione 2018: segnatevelo, nella vostra agenda, così come il fatto che questa attrazione è aperta soltanto nella stagione estiva!

Ancora una prospettiva del Sequoia Adventure, il primo esempio al mondo di
Ancora una prospettiva del Sequoia Adventure, uno dei tre esempi al mondo di screaming squirrel, il primo in ordine di tempo (2005)

Come detto, la caratteristica di questo roller coaster ‘compatto’ è quella di avere un percorso regolare, che si ripiega su se stesso di 180 gradi. La scenografia della giostra ricorda volutamente una segheria, e proprio il continuo ripiegarsi dei vagoni su se stessa ne ricorda il funzionamento. Anche il materiale scenico richiama costruzioni in legno, oltre a cascate, catene e ovviamente la Grande Sequoia tagliata nella quale si passa coi vagoni al termine del viaggio.

L’attrazione raggiunge l’altezza massima di 30 metri, con 3 inversioni per circa 1 minuto di percorso. I vagoni utilizzati sono 4, da 10 posti ciascuno. Quella che viene definita una Sequoia experience, parte con l’ingresso all’interno di un finto tronco di sequoia per arrivare alla zona coda, tramite l’attraversamento di un ponte di legno.

L’inizio della giostra consiste nella risalita che porta all’altezza massima di 30 metri già citata, col primo capovolgimento a testa in giù sin da subito, seguito da un rettilineo in posizione convenzionale, altri due capovolgimenti, e infine il rientro in stazione. Ricordiamo che questa attrazione rientra nel Gardaland Express, ovvero una particolare tipologia di biglietto con cui, a prezzo maggiorato, si può limitare la fila per l’accesso!

L'ingresso del Sequoia Adventure
L’ingresso del Sequoia Adventure

Come arrivare al Sequoia Adventure

La strada più rapida per arrivare al Sequoia Adventure dall’entrata del Parco è quella che vi stiamo per spiegare: una volta all’entrata, dopo l’apertura dei cancelli, bisogna girare a sinistra e scendere la scale. Poi, girate a destra, attraversate il tunnel che vi troverete di fronte prima di girare a sinistra per entrare nell’area Fantasy Kingdom. Quando vi troverete davanti all’albero di Prezzemolo girate a destra e continuate a percorrere tutta l’area passando sotto il tunnel.

Subito dopo girate a sinistra, per poi girare a destra una volta giunti al termine della salita. Continuate ad andare dritto, superate The Spectacular Adventure e in fondo alla via girate a sinistra e poi subito a destra. Proseguite fino in fondo alla via, dove di fronte a voi troverete finalmente l’entrata per Sequoia Adventure, facilmente riconoscibile, e situata nelle immediate vicinanze di quella per Colorado Boat.