Il Porto Antico di Genova è una zona particolare dell’attuale porto di Genova, dove oggi vi sorgono un quartiere ed un centro turistico e culturale. Questa zona della città risulta essere controllata da tre enti differenti, ovvero il Comune e  due diverse società, che in pratica la dividono in due parti; infatti, una parte è controllata dalla società Porto Antico di Genova S.p.A. e dalla Marina Porto Antico S.p.A., mentre l’altra parte è controllata dal Comune di Genova.

La zona in cui sorge il Porto Antico è stata riadattata a zona residenziale nei primi anni novanta e l’area che oggi va ad occupare era la parte più attiva e viva del porto commerciale di Genova. La zona era detta il “Regno dei camalli”, ovvero le grandi gru per il carico e scarico di container. Essendo rimasta non operativa per molti anni da parte della Compagnia dei Caravana che la gestiva, si è deciso di bonificare la zona; tuttavia, una parte di questa zona rimane adibita ad uso commerciale e l’altra ospita luoghi di interesse di grandissima importanza per la città di Genova.

Porto-antico-genova
Una suggestiva vista notturna del Porto Antico

Cenni storici

L’area in cui si trova il Porto Antico è chiamata anche “Expo” data la presenza di questo evento nel 1992; si estende da Piazza Cavour fino a Ponte Parodi ed è costeggiata dalla strada sopraelevata, nonché arteria principale della città di Genova. Dopo il passato di zona prettamente commerciale, il progetto di ristrutturazione fu affidato a Renzo Piano il quale, nel 1992, fece iniziare i lavori. Questo è stato fatto in concomitanza del cinquecentenario della scoperta dell’America. Per rendere la zona più accattivante, sia per il turismo che per la popolazione, questo porto della città divenne una zona famosa per essere stata sede di importanti feste ed eventi di portata nazionale ed internazionale.

Luoghi d’interesse nel Porto Antico

La zona del Porto Antico racchiude alcune delle più importanti strutture di Genova. La sua suddivisione deve essere fatta in tre importanti zone gestite da enti diversi.

L'area in cui si trova il Porto Antico è chiamata anche "Expo" data la presenza di questo evento nel 1992
Uno scorcio del Porto Antico di Genova

Area della società Porto Antico di Genova S.p.A.

Acquario di Genovaè una delle principali attrazioni della città e simbolo di quest’ultima. Conta di essere uno dei più importanti acquari d’Italia, d’Europa e addirittura del mondo; infatti, la sua grandezza lo rende una spettacolare sede di numerose specie marine e grandiose ricostruzioni di habitat mondiali ospitanti, oltre ai pesci, rettili di ogni tipo. E’ un luogo di incredibile fascino e di grandissima importanza scientifica e biologica.

In questa zona, sempre di proprietà dell’acquario, ci sono delle zone gioco dedicate ai più piccolini come l’area gioco del Madraccio, ovvero un grande parco giochi a due passi dall’acqua e nel cuore del porto. Inoltre possiamo trovare la grande biblioteca Edmondo de Amicis, dedicata alle letture per i minorenni e la prima di questo calibro in Europa. Sempre parte di questa struttura troviamo l’ascensore panoramico Bigo, che proietta i turisti ad un’altezza tale da poter ammirare Genova e tutto il splendore dall’alto. Parte di questa attrazione è anche la Nave Blu, ospitante di vasche e ricostruzioni di grandi habitat naturali, collegata internamente all’acquario.

Acquario-di-Genova
Vista panoramica dell’Acquario di Genova

Biosfera: è un altro grandissimo elemento turistico di incredibile fascino scientifico e biologico per la città di Genova. Si tratta di un grande ecosistema sigillato da una sfera di vetro che grazie ai suoi particolari vetri filtranti, gestisce l’irradiazione solare necessaria per far sopravvivere le specie tropicali di uccelli, farfalle e piante che vivono al suo interno.

Eataly: di recente apertura, è un grande padiglione della catena Eataly, adibito a centro commerciale. Si tratta di una grande catena alimentare che nei suoi punti vendita è specializzata nella vendita di generi alimentari di primissima qualità. La presenza di questi grandi centri commerciali è situata nelle più grandi città italiane e del mondo come Tokyo, Yokohama, Osaka, New York, Chicago, Istanbul e Dubai.

Genoa Port Center: si tratta di un grande padiglione che si professa lo scopo di istruire in modo simpatico e intelligente, tramite grandi pannelli informatici, la storia del porto di Genova ed il suo futuro. E’ l’unico posto al mondo in cui poter ammirare un tale raggruppamento di informazioni per un luogo così ricco di storia come il Porto Antico di Genova, che nei secoli ha visto passare innumerevoli personaggi di ogni etnia e religione.

La città dei Bambini e Ragazzi: è la più grande struttura presente in Italia, dedicata ai più piccoli. In questa “città”, tramite giochi e iniziative divertenti, i ragazzi imparano cos’è la scienza e l’uso della tecnologia applicata ad essa, tutto per i ragazzi dai 2 ai 12 anni d’età.

La zona in cui sorge il Porto Antico è stato riadattata a zona abitabile nei primi anni novanta e l'area che oggi va ad occupare era la parte più attiva e viva del porto commerciale di Genov
Una delle suggestive strutture che domina il Porto di Genova

Museo Nazionale dell’Antartide “Felice Ippolito”: la sede genovese di questo museo, che ha altre due sedi in Italia, è dedicata all’illustrazione del continente antartico e alle attività di ricerca nel campo biologico ed ecologico dedicategli negli anni. E’ fortemente legata allo studio da parte dello staff della base italiana in Antartide “Mario Zuccherelli” e di quella italo-francese “Concordia”.

Area della società Marina Porto Antico S.p.A.

In questa parte non vi sono particolari edifici di spessore, oltre alla presenza di un piccolo porticciolo per privati, un albergo e alcune attività commerciali. L’unica attrazione di spessore è la presenza del Galeone Neptune il quale è parte di un vecchio progetto cinematografico. Si tratta di una sorta di set quindi, con grandi errori di costruzione, di natura storica, al suo interno. Nonostante questo, la barca può viaggiare via mare anche se non è di grande uso, se non decorativo.

Porto-antico-genova
Vista del Porto Antico

Area del Comune di Genova

In questa zona troviamo la parte più amministrativa del Porto Antico. Oltre al bacino di carenaggio e alla facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Genova, vi si trovano due luoghi di grande spessore per la città:

Autorità Portuale di Genova: è l’ente più importante di tutto il porto; da qui si svolgono i lavori di controllo verso le imbarcazioni ed i relativi carichi che partono e arrivano nella città ligure. E’ una delle più efficienti autorità del settore in Italia, data la mole di lavoro a carico.

Galata – Museo del Maresi tratta di un famosissimo museo di Genova, conosciuto anche come Museo del Mare, dedicato alla storia delle imbarcazioni e della tecnica della loro costruzione. In relazione al mondo marino, è uno dei più completi di tutto il Mediterraneo ed è affiancato dal celebre sommergibile s 518 Nazario Sauro, visitabile anche questo poiché facente parte del museo.

Come arrivare

Il Porto Antico di Genova è raggiungibile tramite il sottopassaggio della stazione di Piazza Principe e da lì, con la metropolitana, arrivare alla stazione di San Giorgio; la zona del Porto Antico è proprio davanti a questa stazione metro.

Informazioni utili

Acquario di Genova

Per avere un panorama completo delle diverse possibilità e dei prezzi per la visita dell’acquario, nonché gli orari d’accesso alla struttura, potrete visitare le pagine dedicate sul sito ufficiale.

Biosfera

Orari: da novembre a febbraio tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.00; dal 1° al 30 marzo, dalle 10.00 alle 17.00, mentre dal 31 marzo al 31 ottobre dalle 10.00 alle 19.00.
Prezzi: 5,00 € intero, 3,50 € ridotto.

Eataly

Orari: tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.30.

La città dei Bambini e Ragazzi

Orari: da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00, ad eccezione delle festività e nei mesi di aprile, maggio ed agosto, in cui è aperta tutti i giorni.
Prezzi: sono riportati nella tabella presente sul sito ufficiale e sono acquistabili online al sito.

Museo Nazionale dell’Antartide “Felice Ippolito”

Orari: il museo è aperto da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00, mentre il giorno di chiusura è lunedì.
Prezzi: 6,00 € intero, 4,00 € ridotto, 3,00 € ragazzi dai 4 ai 12 anni, gratis i bambini.

Autorità Portuale di Genova

Orari: gli uffici sono aperti da lunedì a giovedì dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.30, mentre il venerdì dalle 830 alle 12.30.

Galata – Museo del Mare

Orari: il museo segue orari differenti in base alla stagione. Da marzo ad ottobre è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.30; da novembre a febbraio è aperto dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00, mentre il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 19.00. Il museo resta chiuso il lunedì.
Prezzi: il costo del biglietto d’entrata è 12,00 € per gli adulti, mentre il biglietto ridotto costa 10,00 € . Per la visita al Museo del Mare sono disponibili numerosi pacchetti da abbinare ad altri sempre per visite a Genova; per trovare il più conveniente basta andare sul sito ufficiale del museo.

Contatti

Acquario di Genova

Telefono: 010 23451
Indirizzo: Ponte Spinola – 16128 Genova
Web: www.acquariodigenova.it

Biosfera

Telefono: 010 2345659
Fax: 010/25.61.60
Indirizzo: Area Porto Antico, Ponte Spinola – 16128 Genova
Web: www.biosferagenova.it
Email: forminfo@acquariodigenova.it

Eataly

Telefono: 010 8698721
Indirizzo: Edificio Millo Porto Antico Calata Cattaneo, 15 – 16126 Genova (GE)
Web: www.eataly.net/it_it/negozi/genova/
Email: eatalygenova@eataly.it

La città dei Bambini e Ragazzi

Telefono: 010 2345635
Fax: 010/2475712
Indirizzo: Area Porto Antico – Magazzini del cotone – I° modulo , I° piano – 16128 Genova
Web: www.cittadeibambini.net
Email: info@cittadeibambini.net

Museo Nazionale dell’Antartide “Felice Ippolito”

Telefono: 010 2470653
Indirizzo: Palazzina Millo – 1° piano, Porto Antico di Genova – 16128 Genova
Email: info@mna.it