Piazza della Frutta (o Piazza dei Frutti) è una delle numerose piazze che compongono il centro storico. Per diversi secoli, l’ex Piazza del Peronio fu uno dei più importanti centri commerciali della città, come Piazza delle Erbe e, almeno in epoca meno remota, più di Prato della Valle.

Con la costruzione nel ‘200 del Palazzo della Ragione, del quale una delle due facciate sporge su Piazza della Frutta (l’altra in quella delle Erbe), vi fu una divisione razionale dei mercati, divisi in base alla merce venduta; sotto la Torre degli Anziani, nel Canton dee Busie, furono coniate inoltre le prime unità di misura padovane, per contrastare le contrattazioni poco oneste che si tenevano proprio in questo angolo della piazza.

Cosa vedere

Oltre alla facciata di Palazzo della Ragione e a parte del Palazzo del Podestà, i monumenti di interesse di Piazza della Frutta sono sostanzialmente due: Colonna del Peronio (da cui il vecchio nome della piazza) e la già citata Torre degli Anziani.

piazza-della-frutta-palazzo-della-ragione-padova
La facciata del Palazzo della Ragione che dà su Piazza della Frutta

Per quanto riguarda la prima, si tratta di una colonna medievale posta al centro della piazza; la sua funzione era sia quella di essere utilizzata come perno per montare i tendoni del mercato, sia quella di punto di riferimento attorno al quale disporre le bancarelle. Il suo nome, dalle dubbie origini, potrebbe derivare dalle ‘perones’, calzature in cuoio vendute proprio in Piazza della Frutta o, come nel caso di Vicenza, dal ‘Perones’ inteso come insieme di proprietà pubbliche.

Di grande interesse è anche la Torre degli Anziani (o Torre Bianca), situata tra Piazza della Frutta e la vecchia Contrà del Sale (dove, appunto, vi erano le bancarelle del sale; oggi si chiama via Oberdan); è inserita tra il palazzo degli Anziani ed il Palazzo del Consiglio, due degli edifici che compongono il Palazzo Moroni, parte a sua volta del complesso di Palazzo della Ragione.

colonna-del-petronio-padova
La Colonna del Petronio, al centro di Piazza della Frutta

Nei secoli scorsi la torre, che si era tenuta in piedi ‘per miracolo’ in seguito a diversi terremoti nella città di Padova, per diverse volte è stata ‘minacciata’ di essere mozzata per mettere in sicurezza la zona, ma i cittadini si sono sempre opposti a tale decisione, fino a risolvere definitivamente il problema nel 1938, con le iniezioni cementizie realizzate da Ferdinando Forlati, privandola però della lanterna e passando da un’altezza di 57 metri agli attuali 45.

Ancora oggi, il problema appare però non risolto del tutto: basti notare l’invasiva struttura metallica sul tetto (per evitare la caduta dei frammenti in distacco dalla copertura) e il fatto che la torre ancora oggi non è visitabile.

Ed è un peccato, se si pensa alla sua magnifica struttura architettonica: pur non avendo più le due storiche campane (la Campana Granda e la campana ‘di terza’), fuse quando si decise di eliminare la lanterna, ancora oggi la Torre si erge sulla piazza e cattura, quasi ipnoticamente, lo sguardo dei turisti in visita a Piazza della Frutta.

torre-degli-anziani-padova
La Torre degli Anziani

Come arrivare

Dalla stazione

  • A piedi: usciti dalla stazione, percorrete Piazza del Popolo e Corso Garibaldi; all’incrocio con via San Fermo imboccate questa via verso sinistra, e poi girate alla prima a destra a via Santa Lucia; girate a destra quando trovate via Marsilio da Padova, e dopo pochi metri sarete in Piazza della Frutta. Tempo di percorrenza: 15 minuti circa.
  • Con l’autobus: linee 5, 6 e 10, scendete in Corso Milano e imboccate via Dante Alighieri; dopo pochi metri girate a sinistra per via Santa Lucia; proseguite per circa 200 metri, fino ad arrivare all’incrocio con via Marsilio da Padova; imboccate questa via, e dopo pochi metri sarete in Piazza della Frutta.
  • In tram: direzione sud, fermata ‘Ponti Romani’; una volta scesi, proseguite su Riviera Ponti Romani fino ad incrociare via Altinate, dove girerete a sinistra fino a superare la Rinascente; di fronte a voi (un po’ decentrata sulla sinistra) troverete via Santa Lucia; proseguite fino a trovare sulla vostra sinistra via Marsilio da Padova; proseguite, e dopo pochi metri sarete in Piazza della Frutta.