Levico Terme è un comune della provincia di Trento, in Trentino Alto Adige. Si tratta di una località non molto estesa, coi suoi 62 chilometri quadri, mentre è molto popolosa in relazione alla sua superficie, con quasi 8.000 abitanti.

Geograficamente, Levico Terme rappresenta il comune più alto del territorio della Valsugana, della quale ne rappresenta uno dei principali centri. La città è dominata dalle montagne del gruppo del Lagorai a nord e dalla zona degli Altipiani a sud; ad ovest la prospettiva sull’Alta Valsugana è chiusa dal Gruppo della Vigolana, mentre ad est si può vedere fino ad oltre Borgo Valsugana.

Levico Terme: cosa vedere

L’attrazione principale di Levico Terme, manco a dirlo, è di tipo naturalistico. Parliamo ovviamente del famoso Lago di Levico, un lago alpino caratterizzato da acque limpidissime, ma con delle temperature relativamente calde. L’estensione del lago è di circa un chilometro quadrato, e raggiunge una profondità massima di 38 metri.

Una prospettiva dall'alto del Lago di Levico
Una prospettiva dall’alto del Lago di Levico

Si tratta, per estensione, del secondo lago della Valsugana, ed è uno dei motivi per cui vale la pena visitare questa località! Non a caso, il Lago di Levico è stato insignito della Bandiera Blu a causa della limpidezza delle sue acque e in generale per lo scarso impatto ambientale che i gestori sono stati in grado di dare alla natura circostante. A causa delle sue acque calde, sono numerosi gli sport acquatici che qui si possono praticare: non ultimo, il nuoto.

A differenza di altre località del Trentino Alto Adige, il nostro consiglio è quello di visitare Levico Terme nel periodo estivo, stagione in cui sprigiona tutti i suoi colori e i suoi profumi. Molto importanti sono le terme della località, da cui prende ovviamente il nome, che hanno proprietà curative per numerose patologie di tipo nervoso, ma risulteranno utili anche semplicemente per passare un gradevole weekend di relax.

Il Parco Termale, detto anche Parco Asburgico, con il palazzo edificato dai nobili austriaci
Il Parco Termale, detto anche Parco Asburgico, con il palazzo edificato dai nobili austriaci

Il Parco delle Terme di Levico (anche detto Parco Asburgico) poi, è uno dei posti migliori per poter passare un pomeriggio di tranquillità immersi nella splendida natura circostante. Fu costruito dai sovrani asburgici nell’800, ed è una delle principali attrazioni della città: percorsi suggestivi e alberi secolari, immersi nei meravigliosi paesaggi della Valsugana.

Al suo interno, oggi è situato l’austero e meraviglioso albergo, il Grand Hotel Imperial di cui parleremo nel paragrafo successivo, ospitato all’interno di una residenza costruita per volere della famiglia nobiliare austriaca, nel lontano ‘700, e che può a ragione definirsi come l’attrattiva di tipologia storica e culturale principale della città, se non il vero e proprio simbolo di Levico Terme.

Molto caratteristico è anche il grazioso centro storico. Vi perderete nelle passeggiate all’interno dei suoi caratteristici borghi, col suo complesso di edifici risalenti in gran parte al XIX secolo, in stile ‘trentino’, che sono di particolare pregio in particolare per i campanili e i tetti (dalla forma principalmente sferica) delle numerose chiese presenti in paese.

La Chiesa del Santissimo Redentore, il principale edificio di culto di Levico Terme
La Chiesa del Santissimo Redentore, il principale edificio di culto di Levico Terme

Tra queste, segnaliamo almeno la Chiesa del Santissimo Redentore, il più importante edificio di culto di Levico Terme. Si tratta di una costruzione in stile neoromanico, costruite nel corso del XIX secolo sui resti di una precedente chiesa, risalente a circa 4 secoli prima, di cui oggi ci rimane solo lo storico campanile.

Molto interessanti, nel caso doveste scegliere di visitare Levico Terme durante la stagione invernale, sono i mercatini natalizi del paese, tra i più caratteristici della zona. Si tratta di un’imperdibile occasione per poter conoscere le primizie locali e, perché no, acquistare qualche oggetto della tradizione della Valsugana come souvenir.

Hotel a Levico Terme

Levico Terme è uno dei centri principali della Valsugana, che è a sua volta una delle zone più visitate del Trentino Alto Adige. La sua storia secolare, derivante in particolare dalla tradizione asburgica, unita ad una bellezza naturalistica senza eguali, rende Levico Terme uno dei paesi più visitati del Trentino Alto Adige. Proprio per questo motivo, sono numerose le strutture create appositamente per rendervi partecipi di cotanta bellezza! In questo paragrafo, ve ne consigliamo in particolare tre, quelli che secondo noi riescono meglio ad esprimere un buon rapporto tra qualità e prezzo.

Il Grand Hotel Imperial di Levico Terme, situato all'interno del Parco Termale
Il Grand Hotel Imperial di Levico Terme, situato all’interno del Parco Termale

Il primo albergo che vi suggeriamo è il maestoso Grand Hotel Imperial, situato nel centro di Levico Terme, e circondato da un parco di oltre 15.000 metri quadri, il Parco Asburgico di cui abbiamo parlato prima. Struttura a 4 stelle, il Grand Hotel Imperial offre ai suoi clienti delle camere dotate di TV LCD e minibar, mentre la connessione Wi-Fi è disponibile gratuitamente nella hall. Il centro benessere ‘Principessa Sissi’, invece, dispone di una piscina coperta, una sauna, un bagno turco, un centro fitness e trattamenti estetici e benessere, con una piscina all’aperto disponibile solo in estate. Decisamente consigliato per coloro i quali non vogliono badare a spese!

A 3 stelle è invece l’Hotel Al Sorriso, albergo situato a circa un minuto a piedi dal lago. Ampio parco privato con piscina e campi da tennis con le Dolomiti sullo sfondo, questo hotel offre anche una spa con idromassaggi, terapie Kneipp, una sauna finlandese, una palestra con macchinari per il cardio-fitness e una zona relax. Le camere sono dotate invece di TV a schermo piatto satellitari, con alcune che dispongono anche di balconi privati. Molto raffinato il ristorante, che propone prodotti di stagione della tradizione locale. Consigliatissimo!

La piscina esterna del Bellavista Relax Hotel
La piscina esterna del Bellavista Relax Hotel

Torniamo sulle 4 stelle con il Bellavista Relax Hotel, a circa 10 minuti a piedi dal Lago di Levico. Immerso nella natura, si tratta di un hotel molto confortevole, con un servizio particolarmente attento a soddisfare ogni tipo di esigenza in maniera cortese e professionale, e dispone di un gran numero di servizi. Particolarmente consigliato, comunque, soprattutto per la sua magnifica struttura: un edificio in stile Habsburg, risalente agli inizi del XX secolo, rinnovato di recente per offrire tutti i comfort moderni. Si tratta di una soluzione non proprio a basso costo, ma di certo soddisfacente!

Clima e Meteo di Levico Terme

Il clima di Levico Terme è decisamente più mite rispetto alle valli circostanti. Infatti, pur essendo la località più ‘alta’ della Valsugana, la quota raggiunta è di poco più di 500 metri sopra il livello del mare: altezza non particolarmente elevata, che rende gli inverni rigidi ma non troppo (si va sotto zero solo negli orari notturni, di solito), e le estati abbastanza temperate, con le temperature che quasi mai raggiungono i 30°.