Marettimo è la seconda isola per estensione dell’arcipelago delle Egadi, preceduta da Favignana e seguita da Levanzo. Ha un’estensione di poco più di 12 chilometri quadri, e i residenti sono circa 650, cifra che ovviamente raggiunge abbondantemente le 2.000 unità durante il periodo estivo. Si tratta della più occidentale delle Isole Egadi, e amministrativamente è una frazione di Favignana, comune in provincia di Trapani, il cui capoluogo sorge nella Sicilia occidentale.

Marettimo: cosa vedere

Marettimo rappresenta senza dubbio la più ‘selvaggia’ e incontaminata tra le Isole Egadi, per motivi riconducibili alla storia: molto semplicemente, essendo più lontana dalla terraferma, era difficilmente raggiungibile rispetto a Levanzo e Favignana. Ma i motivi sono anche geomorfologici, a causa delle sue montagne impervie, che hanno scoraggiato l’intervento della mano dell’uomo.

Tra le isole dell'arcipelago, Marettimo è la più indicata per le attività di trekking
Tra le isole dell’arcipelago, Marettimo è la più indicata per le attività di trekking

Al suo interno, vi è un patrimonio faunistico e floristico molto importante, con specie rarissime o, in alcuni casi, endemiche di quest’isola. Pertanto, questa è l’isola delle Egadi perfetta per gli amanti delle escursioni e delle full-immersion nella natura, grazie anche ai sentieri tracciati dalla guardia forestale.

Le grotte sono la caratteristica naturale principale: tra quelle emerse e le sommerse, se ne contano più di 400! In particolare, tra le grotte marine sono da segnalare la Grotta del Tuono (detta anche Grotta del Presepe), o ancora la Grotta del Cammello. Per via della sua conformazione, sono poche le spiagge raggiungibili via terra; tra queste, però, la bellissima Cala Bianca, con i suoi sassi e le sue limpide acque, situata alle pendici del promontorio di Punta Troia.

Le splendide acque di fronte alla spiaggia di Cala Bianca
Le splendide acque di fronte alla spiaggia di Cala Bianca

Per gli amanti della visita ‘classica’ delle località che vanno a visitare, con il giro di chiese, monumenti e siti archeologico, è presente qualche attrattiva, anche di notevole importanza storica. Particolarmente interessante è la visita a “Case Romane”, un edificio romano di età tardo repubblicana in opus reticolatum, che aveva una funzione di carattere militare e difensivo dell’isola.

Molto suggestiva è anche la chiesetta bizantina; si tratta di un edificio religioso edificato nei primi secoli del Cristianesimo, intorno al 1000-1100. Le ipotesi storiche più accreditate sostengono che questa chiesa sia stata eretta da dei monaci di rito bizantino, coprendo i resti di una chiesa cristiana risalente a qualche secolo prima, ovvero ai primissimi anni del Cristianesimo.

Il promontorio di Punta Troia, sulla cui cima venne edificato il Castello
Il promontorio di Punta Troia, sulla cui cima venne edificato il Castello

Infine, vi consigliamo una visita al Castello di Punta Troia, costruito in epoca normanna ma, negli ultimi anni, è stato compiuto su di esso un deciso intervento di restauro, che ha dato una brusca frenata alla decadenza in cui versava. E’ situato sul promontorio che abbiamo citato qualche rigo più su e, oltre ad offrire interessanti spunti per gli amanti dell’architettura e della storia, offre anche dei meravigliosi scorci sul mare blu dell’isola di Marettimo!

Hotel a Marettimo

A Marettimo non sono presenti tanti hotel, che sono principalmente appannaggio della ‘madre’ delle Isole Egadi, Favignana. Per questo motivo, nei nostri consigli dei 3 migliori hotel per la vostra visita all’isola abbiamo inserito anche due strutture della vicina isola maggiore.

Se volete rimanere a Marettimo, allora vi suggeriamo il B&B La Terrazza, un piccolo bed & breakfast che offre però diversi comfort, oltre a delle camere almeno da hotel a 2 stelle. La reception è aperta 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e a vostra disposizione ci sarà una connessione wifi gratuita in tutte le aree della struttura. Inoltre, tutte le camere di questo bed & breakfast sono dotate di aria condizionata, TV a schermo piatto, e in alcuni casi regalano una vista sul mare o sulle montagne.

La terrazza del B&B... La Terrazza!
La terrazza del B&B… La Terrazza!

Molto più attrezzato è il Tempo di Mare, albergo a 4 stelle situato sull’isola di Favignana dalla cui terrazza potrete godere proprio della vista dell’isola di Levanzo. Colazione a buffet, ristorante a base di pesce e specialità siciliane, servizio navetta per il molo di San Leonardo e le spiagge dell’isola, connessione wifi gratuita e internet point nella hall, sono solo alcuni dei servizi offerti. Le camere, dalle bianche pareti e dai mobili in legno chiaro, sono dotati di aria condizionata, TV LCD, minibar e, per alcune, anche una grande terrazza. Consigliatissimo!

Chiudiamo la nostra rassegna con un altro albergo di Favignana, il 3 stelle Hotel Il Portico. Situato in pieno centro, l’hotel offre negli spazi comuni  una terrazza all’ultimo piano con vasca idromassaggio, la colazione a buffet inclusa nella tariffa e la connessione Wi-Fi gratuita in tutta la struttura, con un internet point nella hall. Le camere dispongono invece di TV LED e aria condizionata, oltre ad un arredo particolarmente curato. Niente male per un 3 stelle!

L'ingresso dell'Hotel Il Portico, sull'isola di Favignana
L’ingresso dell’Hotel Il Portico, sull’isola di Favignana

Come arrivare a Marettimo

Gli aeroporti più vicini a Marettimo sono l’aeroporto Birgi di Trapani e l’aeroporto di Punta Raisi di Palermo. Il primo è collegato con RYANAIR da Ancona, Bergamo, Bologna, Cagliari, Cuneo, Genova, Parma, Perugia, Pisa, Roma, Torino, Treviso, Trieste, Verona; il secondo, invece, è servito da ALITALIA, MERIDIANA, EASYJET, RYANAIR, VOLOTEA, con voli diretti da Bergamo, Bologna, Firenze, Milano (Linate o Malpensa), Napoli, Parma, Pisa, Roma, Torino, Treviso, Venezia, Verona.

Dagli aeroporti, vi è poi il collegamento con Favignana tramite un’agenzia, la Siciltransfert, che vi porterà prima al porto di Trapani e da qui a Favignana; lo stesso servizio, dal porto di Trapani e di Marsala è offerto anche dalla USTICA Lines e dalla SIREMAR, che collegano anche l’isola principale delle Egadi con l’isola di Marettimo.

Clima e Meteo di Marettimo

A Marettimo vi è un clima tipicamente mediterraneo, caldo e asciutto praticamente in ogni periodo dell’anno. Le temperature dei mesi più caldi oscillano tra i 20 e i 30 gradi di media, al di sotto della media del resto della Sicilia; temperatura ulteriormente mitigata dalla frequente presenza di venti. Il periodo migliore, da un punto di vista climatico come da un punto di vista economico, è sicuramente il mese di settembre. Gli inverni sono a dir poco miti: difficilmente si scende sotto gli 8 gradi, anche nei mesi più freddi, mentre le massime possono arrivare anche ai 16-17 gradi!