L’isola d’Elba non è solo spiagge e mare: tutt’altro. Questo gioiello toscano è infatti una meta di viaggio adatta ad ogni genere di vacanza, da quella naturalsitica a quella storica e archeologica. Sono tante le località da visitare sull’isola per poterne apprezzare le bellezze e qui abbiamo deciso di consigliarvene alcune per potervi permettere di pianficare un itinerario a 360 gradi che soddisfi ogni vostra esigenza.

elba-panorama
Un panorama serale dell’isola d’Elba

Le spiagge

Le località da visitare sull’isola d’Elba sono prima di tutto le spiagge. Anche chi non è un appassionato della vita da mare, non potrà perdere l’occasione di rilassarsi in suggestive calette circondati d una natura rigogliosa. Ecco allora alcune delle spiagge più belle dell’isola a partire da quelle di sabbia. A sud c’è la spiaggia di Cavoli mentre sulla costa nord quella di Biodola: entrambe sono perfette anche per le famiglie perché i fondali non diventano subito profondi e permettono ai bambini di giocare sulla battigia. Una delle più famose è poi la spiaggia di Fetovaia che è sul versante sud-ovest. Se desiderate invece località meno battutte dal turismo di massa, scegliete tra le tante baie rocciose che caratterizzano le coste dell’Elba: tre delle più rinomate si trovano sulla costa occidentale e sono Capo Sant’Andrea, Patresi e Chiessi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Il mare limpido dell’isola d’Elba

I paesi dell’isola d’Elba

Sono 8 i comuni che costituiscono l’isola d’Elba e ognuno di essi è una località da visitare durante il vostro soggiorno. Partiamo da Portoferraio, la capitale, dove visitare Villa San Martino, residenza ufficiale di Napoleone e la Palazzina dei Mulini dove Napoleone visse con sua sorella Paolina; da qui potete ammirare un panorama splendido oltre che vedere da vicino molti cimeli appartenuti al più famoso personaggio storico che abbia mai abitato l’isola. Piccolo centro di neanche mille abitanti è invece Rio nell’Elba, alle pendici del Monte Capannello. Questa zona è molto interessante dal punto di vista archeologico perché qui gli Etruschi venivano ad estrarre minerali: visitate poi il Castello del Volterraio risalente all’XI secolo XI durante la dominazione Pisana. Nel paese di Rio Marina è possibile invece visitare il Museo dei minerali locali.

portoferraio
Il comune di Portoferraio

L’altra località da visitare è il comune di Porto Azzurro, sul Golfo di Mola, un tempo baluardo difensivo dell’isola oltre che più importante suo centro peschiero. Vicino c’è poi Capoliveri, anch’esso comune nato come fortezza durante l’epoca etrusco-romana: a quasi 200 metri sul livello del mare, gode di una vista splendida ed è interessante perdersi tra le stradine del suo centro storico. Se volete trascorrere una serata divertente questo è il comune che fa per voi: è qui infatti che la vita notturna è più movimentata tra enoteche e locali. Campo nell’Elba è invece uno dei paesi dove ad essere sviluppato è per lo più il turismo balneare grazie alla sua spiaggia di 2 km.

porto-azzurro
Un panorama di Porto Azzurro

Chi vuole località da visitare di interesse archeologico deve poi scoprire Marciana, un borgo perfettamente conservato nel quale scoprire le diverse chiese ed il Museo Archeologico fino ad arrivare alla fortezza dalla quale avere una vista imparegiabile dell’Elba. Infine c’è Marciana Marina, il più antico comune dell’isola nel quale riscoprire ancora le caratteristiche architettoniche ottocentesche: visitate la sua Torre Medicea edificata contro le incursioni dei pirati.

marciana-marina
Il borgo di Marciana Marina

La natura

Come non apprezzare la natura in tutte le sue forme dell’isola d’Elba? Ecco allora alcune località da visitare per scoprire anche questo lato meraviglioso di questo territorio. Il consiglio? Prenotate delle escursioni guidate e fatevi aiutare a conoscere l’Elba: delle guide esperte sapranno cosa farvi vedere e anche in quale modo. Potete scegliere tra gite in barca per vederla dal mare, escursioni di trekking o anche gite in cavallo: in ogni caso sarete supportati da professionisti del settore. Sono tante le società e le cooperative che si occupano di fornire questi servizi. Una su tutte che opera sul territorio dal 1989? Il Genio del Bosco: oltre ad occuparsi del soggiorno, sapranno come pianificare la vostra vacanza sull’Elba tra escursioni, terme e altre opportunità di svago.

elba-escursioni
Provate un’escursione sull’isola d’Elba

Contatti

Il Genio del Bosco

Telefono: 0565-944374