Il modo migliore per conoscere la città che vi ospita, non è solo quello di girare alla scoperta dei musei e dei luoghi più importanti, è anche incontrare la cucina locale e assaggiare gli ottimi piatti della tradizione culinaria.

Wellington sarà felice di accogliervi in uno dei suoi tanti ristoranti dove provare specialità neozelandesi. In città ci sono, inoltre, locali che propongono cucine internazionali e non manca, per i nostalgici, qualche buon ristorante italiano in cui rifugiarsi se si sente nostalgia di casa. La cucina neozelandese deriva principalmente dalla cucina inglese che ben si è integrata con le tradizioni maori e i prodotti locali.

Il menù tipico è soprattutto a base di carne accompagnata con la kumara, una sorta di patata dolce buonissima. Anche a colazione la carne è il piatto forte, solitamente sotto forma di salsicce accompagnate con uova. Non potrete andarvene da Wellington senza aver assaggiato il piatto tradizionale Maori per eccellenza, l’hangi: carni e verdure al vapore cotte in una buca scavata nel terreno e ricoperta da un’asse di legno. Anche la selvaggina da queste parti è davvero ottima, provate soprattutto il cervo.

Uno dei piatti più amati, che sicuramente troverete nei menù dei ristoranti di Wellington, sono le anguille affumicate. In linea di massima tutti i piatti a base di pesce, da queste parti sono buoni, ma meritano di essere menzionati soprattutto le aragoste ed il kingfish.

Se vi fermate in un ristorante che prepara un buon menù di pesce, provate le cozze verdi, sono ottime e allo stesso tempo economiche. Tra i piatti di pesce vi consigliamo anche le frittelle di abalone o orecchia di mare. Gli amanti delle ostriche non dovrebbero perdere l’occasione di assaggiare la superba varietà di frutti di mare neozelandese!

oysters-220955_1280
Un bel piatto di ostriche

Dolci e vini di Wellington

Per i golosi di dolci, la cucina neozelandese offre tante opportunità per soddisfare il palato.

L’afghan, per esempio, è uno squisito biscotto al cioccolato, oppure potreste tuffarvi in un buonissimo hokey pokey, un gelato con pezzi di zucchero caramellato.

La torta tradizionale è la Pavlova, una specialità a base di meringa con panna e frutta fresca. La nascita di questo dolce è contesa tra l’Australia e la Nuova Zelanda, di certo è stato dedicato alla ballerina Anna Pavlova.

La frutta è sempre presente sulle tavole di Wellington, soprattutto i kiwi e le albicocche. In particolare con il kiwi viene prodotto un ottimo liquore e alcune varietà di vino.

A proposito di vini, la produzione vinicola neozelandese è davvero ricca e degna di nota, perciò approfittatene per accompagnare i vostri pasti con qualche buon vino locale.

Attenzione però: non in tutti i ristoranti neozelandesi vengono venduti alcolici, perché non hanno la licenza per farlo. Alcuni di questi locali usano la formula BYO (Bring Your Own) ovvero “portati il tuo” che consente ai propri  clienti di portarsi il vino da casa.

hangi
La preparazione dell’hangi

Ristoranti a Wellington

Eccovi alcuni locali in cui potrete assaggiare la cucina locale e alcuni ristoranti con cucina internazionale in cui fermarvi per ottimi pranzi o cene.

L’Ortega Fish Shack è un locale molto gettonato in città pertanto vi consigliamo, se ne avete l’opportunità, di riservare un tavolo per evitare di dover andare via a pancia vuota. Il menù è per lo più a base di pesce e ben si abbina ad un’ottima lista dei vini. Il locale è un po’ fuori dal centro, ma vale davvero la pena arrivare alle pendici del panoramico Mount Victoria, per assaggiare la sua ottima e sofisticata cucina.

L’Hawthorn Lounge si trova in una posizione tranquilla, davvero perfetta per chi vuole un’atmosfera particolare. L’arredamento del locale è molto bello ed è lo scenario adatto per gustarsi uno dei tanti cocktail proposti.

Il Logan-Brown offre una buona cucina contemporanea ed è perfetto sia per un Brunch che per una bella cena. Questo ristorante è molto amato dagli abitanti di Wellington  e per questo potrebbe capitare di dover attendere un po’ prima di avere un tavolo. Ii piatti sono fantasiosi e la carta dei vini è invitante. Il prezzo è leggermente superiore ad altri ristoranti della zona ma ne vale la pena.

Webpage-photos-Jess-Silk-10
Il Kaffee Eis

Se proprio non volete rinunciare a una cena in stile italiano, anche a Wellington verrete accontentati, vi basterà andare al Pizza Pomodoro e troverete un menù italiano e un’ottima pizza che vi costerà un tantino di più di quanto la paghereste a casa ma vi assicuriamo che rimarrete assolutamente soddisfatti dal gusto genuino, con ingredienti freschi, in uno stile tipicamente napoletano. Se a Wellington avete affittato un appartamento o una stanza, sappiate che potete farvi portare a casa la pizza grazie al comodo servizio di consegna a domicilio.

Infine, un consiglio per i golosi: provate il gelato al Kaffee Eis. I sapori sono molti simili a quelli di un gelato italiano e le varietà di gusti davvero ampia.

Indirizzi utili

Ortega Fish Shack, 16 Majorbanks Street

Hawthorn Lounge, 82 Tory St

Logan-Brown, 192 Cuba St

Pizza Pomodoro, 13 Leeds St

Kaffee Eis, Shop 2/236 Oriental Parade