Marsiglia, città celebre e poliedrica del sud della Francia, ospita numerosi e monumentali edifici storici di grande bellezza e storia. Tra i diversi monumenti della città francese, va citata la Vieille Charité, ovvero un complesso architettonico grandioso finalizzato a “contenere” i mendicanti ed i poveri della città. Fu il 1640 l’anno in cui il consiglio Comunale prese l’irrevocabile decisione di creare una struttura, pulita ed accogliente, in cui potessero essere “internati” gli indigenti marsigliesi.

Quell’anno, il 1640, il progetto della realizzazione di questo edificio indirizzato ai poveri venne consegnato nelle sapienti mani dell’architetto Pierre Puget, l’architetto del re. Un anno dopo, nel 1671, verrà posta la prima pietra che darà il via alla grande e benefica costruzione. Nonostante gli ingenti problemi di finanziamento per la costruzione della struttura, i lavori proseguirono e l’ala nord della Vieille Charitè venne terminata nel 1678.

Nello stesso anno (1678), il progetto della cappella dell’archietto Puget, guadagnò il placet grazie a Monsieur Honorèé de Seigneuret, il quale la finanziò copiosamente. Malauguratamente il realizzatore di questo splendido edificio, Puget, morì nel 1694 e non poté nemmeno ammirare la Vieille Charitè in tutta la sua bellezza, i cui lavori terminarono nel 1704.

marsiglia-vieille-charité-1
Il grandioso complesso della Vieille Charité a Marsiglia

Descrizione

La Vieille Charité di Marsiglia è un complesso costituito da 4 edifici chiusi verso l’esterno mentre una galleria a 3 livelli, caratterizzata da archi a tutto sesto, consente la loro apertura su uno splendido cortile interno di forma rettangolare di 82 metri per 45.

Centralmente, nell’ampio e vasto cortile svetta con protagonismo la cappella edificata tra il 1679 ed il 1707. Si tratta di un meravigliosa opera architettonica caratterizzata da una soverchiante cupola ellittica squisitamente barocca.

Il portico che si snoda lungo il cortile, è puntellato da colonne corinzie opera dell’architetto Blanchet e costruite tra il 1861 ed il 1863. La facciata attuale della Vieille Charité è databile intorno al 1863 e richiama il tema della carità.

marsiglia-vieille-charitè-2
La Vieille Charité di Marsiglia imponente e monumentale

A seguito della Rivoluzione e fino all’epilogo del XIX secolo, la Vieille Charité fu adibita a ospizio per infanti ed anziani ma successivamente fu preso sotto il controllo dell’esercito. Dal 1905, dopo essere stata nelle mani dell’esercito, la Vieille Charité divenne un ospizio per gli indigenti. Nel 1951, dopo essere stata miseramente abbandonata ed a rischio demolizione, la Vieille Charité venne inclusa tra i Monumenti Storici della città di Marsiglia anche grazie all’incentivo di Le Courbusier.

Nell’anno 1986, la Vieille Charité fu protagonista di restauri che la resero la struttura che è oggi, la quale ospita generosamente diversi musei, come il Museo delle Arti Africane Oceaniche Amerinde, il Museo di Archeologia Mediterranea e, infine, il Centro Internazionale della Poesia di Marsiglia.

marsiglia-vieille-charitè
Vista prospettica della Vieille Charité

Orari e prezzi

La Vieille Charitè è visitabile dal Martedì alla Domenica, dalle ore 10:00 alle ore 18:00.

La Vieille Charitè è aperta anche nelle seguenti festività: Lunedì di Pentecoste, il Lunedì di Pasqua, il 24 ed il 25 Dicembre, l’1 Gennaio, il 1 Novembre ed il 1 Maggio.

I Musei saranno invece chiusi nei seguenti giorni: Lunedì di Pentecoste, il Lunedì di Pasqua, il 24 ed il 25 Dicembre, l’1 Gennaio, il 1 Novembre ed il 1 Maggio.

Il prezzo del biglietto per l’ingresso ai musei della Vieille Charitè è di 5,00 euro.

Contatti

Indirizzo: Rue de la Charité 2, Marsiglia, Francia

Telefono: +33 4 91 14 58 80