Il Wat Phra Kaew è uno dei principali templi di Bangkok ubicato nel cuore del centro della città ed è considerato dai thailandesi il tempio buddhista più sacro del paese. Il Wat Phra Kaew è altresì conosciuto come Wat Phra Sri Rattana Satsaradam ovvero Residenza del Sacro Gioello di Buddha.

Il Wat Phra Kaew è in complesso di edifici religiosi e rappresenta una delle 4 parti in cui è suddiviso il Grande Palazzo Reale. Nel tempio principale del Wat Phra Kaew è custodita la magnificente statua del Buddha di Smeraldo da tutti considerata come il palladio della monarchia del paese.

Cenni storici

Il Wat Phra Kaew, come il Grande Palazzo Reale, vennero edificati tra il 1782 ed il 1784, anni in cui il sovrano Rama I decise di trasferire la capitale da Thonburi a Rattanakosin che attualmente è il centro precipuo di Bangkok. Rattanakosin tradotto letteralmente significa “la città del gioiello” dove il gioiello è rappresentato dallo splendido Buddha di Smeraldo. L’intero regno di Thailandia prima di essere così battezzato portava l’appellativo di Regno di Rattanakosin; fu il re Rama I che quando salì al trono, diede vita alla dinastia Chakri la quale tuttora governa il paese.

Il Wat Phra Kaew venne costruito per svolgere la duplice funzione di Cappella Reale e di custode della sacra statua del Buddha. L’anno di inaugurazione del Wat Phra Kaew e dell’intero complesso del Grande Palazzo Reale fu il 1785; nel corso del tempo e della regnanza dei vari sovrani come Rama III, Rama V, Rama VII e l’attuale Rama IX, il Wat Phra Kaew fu protagonista di plurimi rifacimenti ed ampliamenti.

wat-phra-kaew-bangkok-1
Il Wat Phra Kaew, il più sacro tempio buddhista del paese

Cenni descrittivi

Il Wat Phra Kaew di Bangkok è un grandioso complesso di edifici, ben 100, che occupa un importante spazio all’interno del complesso del Grande Palazzo Reale. Il Wat Phra Kaew ospita al suo interno magnificenti esempi di scultura, pittura ed architettura buddhista siamese. A sud dell’area si trova il Phra Ubosot, ovvero il tempio principale, custode della sacra statua del Buddha.

L’intero edificio è stato magistralmente decorato con in stile Ayutthaya con il tetto meravigliosamente composto di tegole in ceramica arancioni e verdi. Su un suggestivo e monumentale trono è seduto il Buddha di Smeraldo, posizionato al di sopra di uno splendido altare costellato di dorate decorazioni.

Sul piedistallo è possibile ammirare un garuda che incarna la figura del Buddha nell’atto di stringere il nemico Naga tra le mani. Ai due lati svettano due statue di un Buddha rivestite in gemme ed in oro omaggianti i sovrani Rama I e Rama II. Nel decorso del tempo vennero eseguito ampliamenti e ristrutturazioni; le eleganti porte rivestite in madreperla, le placche in rame della pavimentazione  furono addotte dal sovrano Mongkut. Il restauro dei numerosi e incantevoli affreschi dei muri interni furono invece effettuati grazie alla volontà di re Rama III. All’entrata del Phra Ubosot è stata collocata una coppia di Yak, ovvero giganti della mitologia thailandese, dell’altezza di 5 metri.

wat-phra-kaew-bangkok-2.jpg
Il Wat Phra Kaew di Bangkok, il tempio del Buddha di Smeraldo

Il Phra Ubosot è interamente costellato da 12 padiglioni aperti all’interno dei quali sono custoditi diversi reperti religiosi appartenenti a varie regioni come Giava e la Cambogia. Nel cuore centrale del Phra Ubosot (tempio principale), si trovano 3 pagode; la prima, il Pantheon Reale, risale al XIX secolo, costruita in stile khmer, ospita suggestive immagini e statue della dinastia Chakri. La pagoda ubicata al centro, battezzata Phra Mondop, venne edificata nello stile Ayutthaya da re Rama I ed ospita al suo interno antichi manoscritti. Infine, la terza, Phra Si Ratana Chedi, venne costruita nel corso del XIX secolo nello stile di Sri Lanka ed è custode delle ceneri del Buddha. L’intero complesso è puntellato da ben augurali statue di elefanti che simboleggiano l’indipendenza del regno.

Al cambio di stagione si svolge la liturgica cerimonia del cambio delle vesti del Buddha di Smeraldo; questa cerimonia si svolge 3 volte all’anno dato che in Thailandia le stagioni sono solamente 3. La cerimonia viene celebrata dal monarca e consiste nella rimozione della polvere dalla splendida statua del Buddha di Smeraldo e dal cambio delle sue vesti.

Orari e prezzi

Orari di apertura: aperto tutti i giorni, dalle ore 08.00 alle ore 15.30

Prezzi di ingresso: il costo del biglietto di ingresso è di 400 Bath Thailandesi ovvero 10,00 Euro. Ingresso gratuito per i bambini alti meno di 120 cm.

Contatti

Indirizzo: Na Phra Lan Road, Phra Nakhon, Bangkok 10200, Tailandia
Telefono: +66 2 224 3290