Il Teatro Solis è senza dubbio una delle principali attrazioni di Montevideo: il teatro più grande della capitale uruguaiana e il secondo teatro più grande del Sud America. Qui vengono portati in scena gli spettacoli teatrali più importanti dell’Uruguay, ma il Teatro Solis rappresenta un’attrattiva turistica anche solo per la sua imponente ed elegante struttura, che attira ogni anno migliaia di visitatori della capitale uruguaiana: se siete in visita a Montevideo, il Teatro Solis sarà indubbiamente una tappa obbligata del vostro tour!

Cenni storici

Inaugurato il 25 agosto 1856 con l’Ernani di Verdi, il nome di questo teatro, splendido esempio di neoclassicismo, è stato il risultato di un dibattito che, tra gli altri, aveva proposto i nomi di Teatro del Progreso, Theatre Company e Teatro del Sol; alla fine, si scelse di onorare il celebre navigatore Juan Diaz de Solis.

Il progetto originale di Carlo Zucchi fu riadattato alle esigenze economiche e finanziarie di un paese in guerra dall’architetto Francisco Javier De Garmendia, responsabile del progetto definitivo. I lavori iniziarono nel 1842, ma furono presto interrotti; nel 1856 vi fu il completamento della canna centrale e, tra il 1869 e il 1874, del corpo laterale.

Nel corso degli anni il teatro subì diverse modifiche, tra cui l’aggiunta di alcuni dipinti scenici e l’arco, costruito da Carlos M. Herrera e Pio Collivadino (1908) che oggi costituisce uno dei luoghi più interessanti da visitare dell’intera struttura.

Teatro Solis a Montevideo
Teatro Solis a Montevideo

Il 26 gennaio 1937 il Teatro Solis è stato acquistato dal Comune di Montevideo, con lo scopo di trasformarlo in un teatro pubblico: indubbi miglioramenti portati da questo cambiamento furono la creazione di un comitato che si occupasse stabilmente della promozione culturale del teatro, la creazione di un’Accademia Nazionale della Commedia, l’allestimento dell’orchestra e la formazione di una scuola di recitazione (EMAD).

Questo edificio storico è stato chiuso per sei anni (dal 1998 al 2004), per poi essere riaperto dopo la ristrutturazione più importante della sua storia. Oggi, il Teatro Solis offre alla città una programmazione artistica che copre tutto l’arco dell’anno, con le sue due sale teatrali, le sue sale conferenze, una sala espositiva, una galleria fotografica, un centro di ricerca e di archivio, un negozio di souvenir, una caffetteria e, per chiudere in bellezza, anche un ristorante!

Descrizione

Il Teatro Solis è situato nel quartiere della Ciudad Vieja, e il suo ingresso principale affaccia sull’incrocio tra la strada Buenos Aires e la strada Bartolomé Mitre.

Diverse sono le analogie con i teatri italiani: la sua facciata principale, infatti, ricorda molto quella del Teatro “Carlo Felice” di Genova, mentre la sala dove si tengono gli spettacoli è molto simile a quella del Teatro alla Scala di Milano, per quel che riguarda la sua particolare forma ellittica.

Lle decorazioni interne sono del tutto assimilabili ad un teatro un po’ meno conosciuto degli ultimi due: il Metastasio di Prato. Per quel che riguarda la struttura interna, quella del Teatro Solis non differisce da quella tipica dei teatri lirici.

Teatro Solis a Montevideo
Particolare costruttivo del Teatro Solis a Montevideo

Come arrivare

A piedi

Dalla stazione centrale General Artigas, il Teatro Solis dista circa 2 chilometri, ed è facilmente raggiungibile a piedi. Una volta usciti dalla stazione, girate a destra su Avenida Paraguay, e continuate per circa 600 metri, fino a quando non incrocerete Cerro Largo; girate a destra e continuate per altri 600 metri, fino ad incrociare Florida, che dovrete imboccare girando a sinistra; dopo 300 metri girate leggermente a destra su Mercedes, che si trasforma dopo pochi metri in Rincon; svoltate quindi a sinistra su Juncal e proseguite tenendovi Plaza Independencia sulla vostra sinistra; dopo circa 200 metri troverete Buenos Aires sulla vostra sinistra; imboccatela, e dopo pochi metri troverete l’ingresso del Teatro Solis sulla vostra sinistra. Tempo di percorrenza: 25 minuti circa

In metro

E’ possibile arrivare al Teatro Solis – anzi, è la soluzione che vi consigliamo per la sua estrema comodità! – anche in metro. Le linee che passano nei dintorni del Teatro Solis sono la linea A (rossa) e la linea B (blu): la fermata di riferimento è quella di Plaza Independencia, da cui il Teatro Solis dista soltanto poche decine di metri.

Orari e prezzi

Orari apertura box office: da martedì a sabato h. 11-20; domenica, lunedì e giorni festivi h. 15-20.
Prezzi: variano a seconda del posto scelto e dello spettacolo in programmazione.

Contatti

Sito web: www.teatrosolis.org.uy
E-mail: info@teatrosolis.org.uy
Tel.: +598 2 1950 3323/3325
Indirizzo: Reconquista s/n esq. Bartolomé Mitre – Montevideo