Il Science World at Telus World of Science è un Museo Scientifico no profit di Vancouver, nella Columbia Britannica in Canada. Questo splendido Museo è situato sul False Creek ed ospita sia collezioni permanenti che collezioni temporanee.

Il Science World gestisce e mantiene molteplici attività della provincia in luoghi come l’Abeerden Center di Richmond e l’Haida Gawaii e Ladysmith. Gli obiettivi precipui delle attività esercitate dallo Science World sono finalizzati a permettere la realizzazione di workshop e di presentazioni scientifiche che sarebbero altrimenti inaccessibili alle comunità e mirano a diffondere endemicamente la fervente passione per la scienza e la tecnologia tra i giovani.

Cenni storici e descrittivi

Barbara Brink nell’anno 1977, presentò una sua esposizione battezzata Extended I, nel Lower Mainland; qualche anno dopo, precisamente nel 1982, il 15 di Gennaio, il Centro delle Arti, della Tecnologia e delle Scienze aprì a Downtown Vancouver attirando una folla di ben 600.000 persone e, 400.000 persone della provincia beneficiarono dei brillanti programmi di sensibilizzazione del centro.

Nel 1986, Vancouver si preparava ad ospitare l’Expo; in virtù del grande evento in arrivo, venne realizzata una cupola geodetica fortemente ispirata ai lavori di Richard Buckminster Fuller e progettata magistralmente dall’architetto Bruno Freschi che avrebbe incarnato il centro della fiera.

science-world-vancouver-1
Il suggestivo Science World di Vancouver, inaugurato nel 1977

La costruzione dello Science World di Vancouver iniziò nel 1984 e i lavori terminarono nell’inizio del 1985. Dopo l’epilogo dell’Expo del 1986, venne lanciata una campagna al fine di assicurare ai cittadini la sopravvivenza del grandioso edificio. Venne così trasformato nell’attuale Museo Scientifico. Con l’impiego dei copiosi fondi governativi, la grande cupola venne comprata e successivamente venne lanciata una fervente campagna di raccolta fondi, raccogliendo l’abbondante e ricca somma di 19 milioni di Dollari canadesi in virtù della realizzazione del rinnovo dell’Expo Center.

Nell’anno 1988, il nuovo edificio che prese forma e vita, venne visitato da circa 310.000 persone e, un anno dopo, venne costruito lo splendido teatro OMNIMAX caratterizzato da 400 posti a sedere che, nel 1996, venne battezzato Alcan OMNIMAX Theatre.

Agli esordi del 2005, grazie alla copiosa donazione di 9 milioni di dollari canadesi effettuata dalla compagnia Telus, l’edificio venne chiamato con l’appellativo di Telusphere che non incontrò il placet all’unisono e venne quindi nuovamente rettificato in Telus World of Science.

Nell’inverno del 2010, in occasione dei Giochi Olimpici invernali il Science World presenta Sochi World in riferimento alla Russia la quale avrebbe dato ospitalità ai Giochi Olimpici invernali del 2014. Una volta terminati i Giochi Olimpici, il Museo venne rinnovato ulteriormente e, il suo interno, viene terminato intorno alla metà del 2012.

science-world-vancouver-2
Il Science World di Vancouver di notte

Orari e prezzi

Orari di apertura: il Science World è aperto dal 5 Gennaio all’8 Marzo 2015, nei seguenti orari:

  • Da Martedì a Venerdì: dalle ore 10.00 alle ore 17.00
  • Sabato e Domenica: dalle 0re 10.00 alle ore 18.00
  • Lunedì: chiuso

Prezzi di ingresso:

  • Adulti: 22,50 Dollari
  • Giovani dai 13 ai 18 anni, gli over 65 e gli studenti (con ID): 18,50 Dollari
  • Bambini dai 3 ai 12 anni: 15,25 Dollari

Contatti

Indirizzo: 1455 Quebec Street, Vancouver, BC V6A 3Z7, Canada
Telefono: +1 604 443 7440
E-mail: info@scienceworld.ca