Santa Maria Capua Vetere è una delle località più importanti del casertano, e una delle più visitate. Il comune campano si trova a ridosso del Monte Tifata e del fiume Volturno, il più importante della zona; il territorio, il più fertile della Campania felix, corrispondeva all’antica e gloriosa Capua, uno dei principali centri romani del Sud Italia. Testimonianza del dominio romano, i numerosi monumenti che potrete ammirare al suo interno.

Cosa vedere

Tra i luoghi di culto di Santa Maria Capua Vetere, impossibile non citare la Basilica di Santa Maria Maggiore (il Duomo della città), costruita nel 432 per volere del vescovo di Capua San Simmaco, in seguito diventato Santo Patrono della città. Altri importanti edifici religiosi della città sono la Chiesa Parrocchiale di San Paolo Apostolo, quella dedicata a Sant’Andrea Apostolo e la Chiesa Parrocchiale di Sant’Erasmo.

Ma Santa Maria Capua Vetere è conosciuta (e visitata) soprattutto per i suoi reperti archeologici di epoca romana. Innanzitutto, potrete visitare il famoso Anfiteatro Campano (o Capuano), secondo per dimensioni solo al Colosseo, e del quale probabilmente ne fu modello, essendo il primo anfiteatro romano edificato; grazie all’epigrafe rinvenuta durante gli scavi del 1726 è stato possibile ricostruire parte della storia di questo anfiteatro, costruito nel I secolo a.C. e oggi meta turistica principale della città.

Santa Maria Capua Vetere
Gli interni dell’anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere

Di grande importanza è anche il famoso Arco di Adriano, di cui oggi ci resta solo uno dei tre fornici originari, che corrispondeva all’ingresso nella città di Capua; eretto tra la seconda metà del I e la prima metà del II secolo, troverete il monumento in Corso Aldo Moro, la strada principale di Santa Maria Capua Vetere.

Oltre alla Casa di Publio Confuleio Sabbione, nella località casertana potrete anche ammirare il Criptoportico, un edificio attualmente situato nell’ex Convento di San Francesco, e il Mitreo, uno dei meglio conservati in Italia, che consiste in cavità naturali all’interno delle quali si incontravano i seguaci del Mitraismo, una religione ellenistica che ebbe vasti proseliti a Roma fino alla sua abolizione (391) sotto Teodosiano.

Tra i monumenti civili, citiamo almeno il monumento ai Garibaldini, situato nella Villa Comunale della città, dedicato ai garibaldini morti durante la Battaglia del Volturno; di grande interesse architettonico è anche il Teatro Garibaldi, costruito da Antonio Currì tra il 1889 e il 1896, ispirandosi alla famosa Opéra Garnier di Parigi.

Se siete amanti della cultura, non potrete perdervi infine i quattro musei principali di Santa Maria Capua Vetere: il Museo Archeologico dell’antica Capua, dove potrete ammirare i reperti archeologici dell’antica città romana, il Museo dei Gladiatori, che espone invece i reperti rinvenuti dall’Anfiteatro Campano, il Museo civico garibaldino e risorgimentale, specializzato nell’Ottocento, e il suggestivo Museo delle carrozze, che raccoglie numerosi esemplari di carri e carrozze dei secoli precedenti.

arco-adriano-capua
L’Arco Adriano, altra importante attrattiva della città

Come arrivare

In auto

  • Da Napoli: imboccate l’A3 Napoli-Reggio Calabria e prendete l’uscita dell’A1 Caserta-Roma verso Caserta/Roma/Avellino/Bari/Tangenziale/Aeroporto; proseguite per poco più di 30 chilometri e uscite allo svincolo di Santa Maria Capua Vetere;
  • Da Salerno: prendete l’A3 Napoli-Reggio Calabria in direzione sud, e seguite la direzione per Avellino; una volta sul raccordo Salerno-Avellino, dopo l’uscita Lancusi seguite le indicazioni per l’A30 Caserta-Nola-Salerno, in direzione Caserta; immettetevi quindi sull’A1 Caserta-Roma e uscite a Santa Maria Capua Vetere;
  • Da Bari: prendete l’A14 Adriatica e, dopo circa 70 chilometri, procedete sull’A16 Napoli-Canosa; dopo 155 chilometri, imboccate l’A30 Caserta-Nola-Salerno in direzione Caserta; immettetevi quindi sull’A1 Caserta-Roma e uscite a Santa Maria Capua Vetere.

In treno

La stazione di Santa Maria Capua Vetere è servita dalla linea Roma-Cassino-Napoli di Trenitalia e dalla Ferrovia Alifana, gestita dall’Ente Autonomo Volturno, che da Piedimonte Matese porta fino a Napoli (e viceversa), passando anche per Santa Maria Capua Vetere.

In bus

Santa Maria Capua Vetere è collegata tramite autobus con alcune città italiane; potrete raggiungere la località casertana da Milano con Sellitto Autolinee (www.sellitto.com), da Roma con Sellitto Autolinee e T.T.I. Autolinee (www.ttiviaggi.com), da Napoli con l’ATC-Azienda Trasporti Campani (www.atcbus.it) e la CLP (www.clpbus.it), da Caserta con Sellitto Autolinee, ATC-Azienda Trasporti Campani e CLP.

Contatti e informazioni utili

Basilica di Santa Maria Maggiore

Indirizzo: Via Sirtori, 3 – 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE)
Orari di apertura: tutti i giorni dalle 7.30 alle 11.30 e dalle 17 alle 19.30

duomo-capua
La facciata del Duomo di Capua

Anfiteatro Campano

Tel.: 081-2395653 / 081-2395666
Indirizzo: Piazza I Ottobre – 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE)
Orari di apertura: martedì-domenica dalle 9 fino ad un’ora prima del tramonto
Giorni di chiusura: lunedì
Prezzi: 2,50 € biglietto intero (cumulativo con Museo Archeologico dell’antica Capua, Museo dei Gladiatori e Mitreo), 1,25 € biglietto ridotto, gratuito per i cittadini UE under 18 e over 65

Arco di Adriano

Indirizzo: Corso Aldo Moro, 349 – 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE)

Villa Comunale

Indirizzo: Via Alcide De Gasperi – 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE)

teatro-garibaldi-capua
Il Teatro Garibaldi

Teatro Garibaldi

Tel.: 0823-813237 (segreteria) / 0823-799612 (botteghino teatro)
E-mail: teatrogaribaldi@comune.santa.maria.capua.vetere.ce.it
Indirizzo: Corso Giuseppe Garibaldi, 78 – 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE)

Museo Archeologico dell’antica Capua

Sito web: cir.campania.beniculturali.it/museosmcv
Tel.: 0823-844206 / 0823-798864
Indirizzo: Via Roberto D’Angiò, 48 – 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE)
Orari di apertura: martedì-domenica h.9-19
Giorni di chiusura: tutti i lunedì, il 1° gennaio, il 1° maggio, il 25 dicembre
Prezzi: 2,50 € biglietto intero (cumulativo con Anfiteatro Campano, Museo dei Gladiatori e Mitreo), 1,25 € biglietto ridotto (cittadini UE 18-25 anni), gratuito per i cittadini UE under 18 e over 65

Museo dei Gladiatori

Tel.: 0823-844206 / 081-5752524
Indirizzo: Piazza I Ottobre, 1 – 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE)
Orari di apertura: martedì-domenica dalle 9 a un’ora prima del tramonto
Giorni di chiusura: tutti i lunedì, il 1° gennaio, il 1° maggio, il 25 dicembre
Prezzi: 2,50 € biglietto intero (cumulativo con Anfiteatro Campano, Museo Archeologico dell’Antica Capua e Mitreo), 1,25 € biglietto ridotto (cittadini UE 18-25 anni), gratuito per i cittadini UE under 18 e over 65

museo-gladiatori-capua
Una delle sale del Museo dei Gladiatori

Museo civico garibaldino e risorgimentale

Tel.: 0823-813213
Indirizzo: Piazza Angiulli, 7 – 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE)
Orari di apertura: lunedì e giovedì h.9-13 e h.16-18; martedì, mercoledì e venerdì h.9-13
Prezzi: ingresso gratuito

Museo delle carrozze

E-mail: fra.monaco@maildip.regione.it
Tel.: 0823-797781
Indirizzo: Via Appia, 42 – 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE)
Orari di apertura: lunedì-venerdì h.9-13 e h.16-18
Prezzi: ingresso gratuito