Il Municipio di Belfast è uno dei maggiori edifici storici della capitale dell’Irlanda del Nord, è situato nel centro della città ed è stato definito da William Pirrie (ex sindaco di Belfast, nonché presidente della Harland and Wolff, l’industria navale che realizzò l’RMS Titanic, dal 1895 fino alla morte) come “il Titanic di pietra”. Il Municipio di Belfast, situato in Donegall Square, offre infatti numerosissimi richiami al famoso transatlantico che affondò nella notte tra il 14 ed il 15 Aprile del 1912, al largo dell’Oceano Atlantico.

Cenni storici

Il Municipio di Belfast venne eretto a cavallo tra il 1898 ed il 1906, allo scopo di celebrare la concessione dello status di città da parte della regina Vittoria, evento avvenuto nel 1888. Il nuovo edificio in pietra di Portland sorse sul luogo ove dapprima si trovava il palazzo del Lino Bianco, risalente al 1784. I lavori iniziarono sotto la supervisione dell’architetto Alfred Brumwell Thomas e costarono 369.000 sterline, esborso che fu coperto dai profitti derivanti dal gas dalla Belfast Corporation (consistente nell’odierno Consiglio).

Una curiosità relativa a questo luogo è la decisione del Consiglio del 3 Dicembre 2012, con la quale si dispose che la bandiera dell’Unione (Regno Unito) non potesse sventolare dal Municipio di Belfast per più di 18 giorni all’anno; una decisione che ha fortemente inasprito i già pessimi rapporti tra la fazione Lealista e quella Nazionalista del Paese, in quanto la suddetta bandiera (simbolo di appartenenza al Regno Unito per l’appunto) aveva fino ad allora sempre sventolato sulla sommità dell’edificio ogni singolo giorno dal 1906, anno in cui esso venne inaugurato. Un altro triste segno della pesante eredità dei Troubles, così come le Peace Lines che attraversano la città, dividendo di fatto i cattolici dai protestanti.

Municipio di Belfast
La facciata del Municipio di Belfast

Descrizione

L’edificio è stato realizzato in pietra di Portland, un materiale largamente usato in tutte le Isole Britanniche per diversi edifici di straordinaria importanza come la Cattedrale di San Paolo di Londra, il Greenwich Hospital e la facciata del famosissimo Buckingham Palace. L’intera struttura si estende per un’area di circa un acro e mezzo (circa 6000 metri quadrati), e comprende un bellissimo cortile interno.

Ai quattro angoli del Municipio di Belfast si elevano altrettante torri, e quella centrale (la quinta) è coronata da una lanterna, presenta una cupola in rame e domina l’intero scenario dell’orizzonte. L’edificio è stato realizzato in stile neobarocco, e sull’ampio e rigoglioso giardino che gli si offre da contorno sorgono il Titanic Memorial, un monumento dedicato alle vittime del naufragio del Titanic, inaugurato nel Giugno 1920; la statua della regina Vittoria, opera di Thomas Brock; una colonna di granito, in memoria delle AEF (American Expeditionary Forces) che si insediarono a Belfast prima del D-Day.

Municipio di Belfast
Particolari del Municipio di Belfast

Gli interni del Municipio di Belfast sono ampi e sfarzosi, e superata la bellissima Porte-Cochère non si può fare a meno di ammirare la Grande Scala, ricoperta da un tappeto di velluto rosso, ed impreziosita dai marmi di Carrara, Pavonazzo e Brescia. Al primo piano le balaustre sono composte da un colonnato di marmo greco cippalino, e proseguendo il tour si possono trovare il murale di John Luke, dipinto nel 1951 per celebrare le industrie cittadine e la Council Chamber (Sala del Consiglio), nella quale i suoi 51 membri si riuniscono per discutere del futuro della città.

Un’altra sala spettacolare è la Great Hall, piena di tavoli sui quali si banchetta in occasione delle serate di gala, caratterizzata da sette vetrate colorate che si fregiano dei ritratti dei monarchi che si recarono in visita alla città prima del 1906: stiamo parlando di Guglielmo III, della regina Vittoria e di Edoardo VII, accompagnati dai quattro blasoni delle regioni irlandesi, rispettivamente Leinster, Munster, Ulster e Connacht.

Tornando al piano terra si possono ammirare pannelli che ripercorrono la storia della città, con frequenti richiami al Titanic, realizzato dalla Harland and Wolff proprio nei cantieri navali di Belfast.

Municipio di Belfast
Il Titanic Memorial, monumento eretto per ricordare le vittime del naufragio del famoso transatlantico

Orari e tariffe

Il Municipio di Belfast offre tour della struttura ai suoi visitatori dal lunedì al venerdì, alle 11:00, alle 14:00 ed alle 15:00. I tour del sabato vengono invece organizzati alle 14:00 ed alle 15:00, viene quindi escluso il giro mattutino.

I tour dell’edificio durano circa un’ora, e sono guidati da una guida esperta messa a disposizione dal Consiglio. Non sono invece previsti giri turistici la domenica.

Per conoscere gli orari d’apertura nei giorni festivi, fare riferimento alla sezione relativa al municipio del sito del Consiglio di Belfast.

L’ingresso alla struttura e le visite guidate sono entrambi completamente gratuiti.

Contatti

Indirizzo: Donegall Square N, Belfast, Antrim BT1 5GS
Telefono: +44 028 9027 0456
Sito web: www.belfastcity.gov.uk