Se la vostra prossima metà è la splendida città di Roma, preparatevi ad itinerari ricchi di monumenti come il Colosseo, tante chiese di prestigio come l’imponente Basilica di San Pietro e piazze affascinanti come Piazza di Spagna. Per il buon esito della vostra vacanza dovrete, inoltre, pianificare degli itinerari, in modo tale da non perdervi nessuna attrazione, mettendo anche in conto le possibili variazioni climatiche. A tal proposito, ecco una descrizione del meteo di Roma e delle caratteristiche del clima di una delle capitali più belle del mondo, che vi sarà utile per decidere in quale periodo visitare la città.

Il meteo di Roma è caratterizzato da un clima con temperature tipiche di quello mediterraneo, che risente però di una leggera influenza continentale. Tali condizioni climatiche consentono piacevoli escursioni alla scoperta delle bellezze monumentali ed architettoniche della città anche nel periodo primaverile ed autunnale. Invece, i giorni dei mesi estivi, Luglio ed Agosto in particolare, sono in genere troppo caldi e con temperature che spesso superano i 35-36° centigradi nelle ore di punta.

Secondo alcune statistiche, si contano circa 70 giorni di pioggia annui, di cui almeno 10 giorni al mese in inverno e solo 2 al mese nel periodo estivo. I picchi di freddo si contano solo una decina di volte all’anno, anche se la neve è davvero molto rara, mentre la nebbia è un po’ più frequente. Vediamo, ora, le condizioni meteo di Roma stagione per stagione.

Meteo di Roma in inverno

Il periodo invernale potrebbe riservare comunque una visita piuttosto piacevole, grazie al range di temperature che non raggiunge quasi mai le zone più basse della colonnina di mercurio, con una media che si attesta intorno agli 8°C, anche se durante la notte si può arrivare a toccare lo zero. Bisogna, però, dire che il meteo di Roma in inverno è caratterizzato da una piovosità frequente, soprattutto nei mesi da Ottobre a Gennaio. Non sono rari scrosci temporaleschi durante il restante periodo dell’anno ma con episodi di breve durata e che non inficeranno in alcun modo l’esito della vostra visita di Roma. Nelle prime settimane di Dicembre, potreste ancora percepire l’influenza del tepore autunnale.

Meteo-di-Roma
Una giornata di pioggia a Roma

Meteo di Roma in primavera

Le temperature primaverili si fanno sentire già dai primi giorni del mese di Marzo, con una media di 18° centigradi. Con l’avanzare della stagione la città si veste con abiti più leggeri e comincia a respirare il profumo dei fiori. Potrebbe capitare qualche evento di pioggia, comunque di intensità non eccessiva, con l’unica conseguenza di rinfrescare l’aria. Per molte persone è il periodo ideale per passeggiare per le vie di questa città.

Meteo-di-Roma-Colosseo-40956
Roma in primavera

Meteo di Roma in estate

In genere, durante la stagione delle vacanze, Roma si riempe di turisti e visitatori da ogni parte del mondo. Bisogna, però, dire che le giornate estive sono dominate da un tipico caldo afoso, temperato raramente nelle fasce serali dal ponentino, una brezza che soffia verso il mare. Per questo motivo, il centro città ha una temperatura superiore di circa 5° rispetto alle zone del litorale marino.

Meteo-di-Roma-40956
La fontana di Trevi in una giornata estiva

Meteo di Roma in autunno

Le condizioni climatiche che caratterizzano questo periodo sono simili alla primavera, anche se con una percentuale di piogge leggermente più frequenti. Le giornate sono spesso accompagnate da libeccio e scirocco. Le classiche ottobrate romane garantiscono una media che oscilla dai 23 ai 25 gradi centigradi. Come già detto, la stagione si mantiene costante fino alle prime settimane di Dicembre.

Meteo-di-Roma-San-Pietro-40956
Roma in autunno

Considerazioni finali

Sulla base di queste considerazioni del meteo di Roma, non esiste un periodo con condizioni climatiche proibitive per fare un tour della città, a meno che il caldo afoso ed appiccicoso non sia per voi un problema. In ogni caso, se potete scegliere quando partire alla scoperta della bella capitale tricolore, approfittando magari di una buona offerta di voli low cost, preferite il periodo primaverile o l’inizio della stagione autunnale, durante i quali un sole tiepido e cieli sereni faranno da sfondo agli scatti di questa incantevole città.

Per chi ama il mare, i lidi del litorale romano sono aperti dal mese di Giugno fino a Settembre inoltrato, anche se in primavera l’acqua potrebbe sembrarvi più gelida del normale.