Le Castella (chiamata dai residenti anche I Casteddi I Casteddri) è una frazione della bellissima Isola di Capo Rizzuto, comune della provincia di Crotone, in Calabria. Situato sulla costa ionica della regione, a circa 10 chilometri dal suo comune capoluogo, è una delle principali mete turistiche della costa orientale della Calabria.

E’ un posto particolarmente conosciuto ed amato anche al grande pubblico internazionale, grazie al mondo del cinema. Qui, infatti, sono stati girati tre film, due dei quali sono delle vere e proprie pietre miliari del cinema italiano: Il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini (1964) e L’Armata Brancaleone di Mario Monicelli (1966).

Cosa vedere a Le Castella

Nonostante le indiscutibili meraviglie paesaggistiche, la frazione di Le Castella ha diverse bellezze architettoniche, testimonianze di una storia che ha visto questa zona della Calabria come fulcro delle attività economiche e politiche dei secoli scorsi.

La Fortezza (o Castello Aragonese) di Le Castella
La Fortezza (o Castello Aragonese) di Le Castella

Il simbolo di Le Castella è senza dubbio la sua splendida Fortezza, anche conosciuto come Castello Aragonese, che dà il nome alla città. Il plurale si spiega con la teoria secondo la quale vi sono altri numerosi castelli inabissati. Si tratta di una costruzione risalente con ogni probabilità al periodo della Magna Grecia, e si trova edificata su di una piccola penisoletta affacciata sul mare.

Varie sono state le modifiche alla struttura nel corso dei secoli, ma la struttura è rimasta in ottime condizioni. Di grande valenza storica sono le cave di blocchi e di rocchi di colonna di età greca (tra il VI e il III secolo a.C.) sulla Punta Cannone, ma è tutta la struttura ad essere considerata una delle più importanti della Calabria.

Splendida è anche la Cinta muraria del borgo, mentre l’edificio principale della città è la Chiesa della Visitazione della Beata Vergine Maria, di cui si ha testimonianza già a partire dal XVII secolo. Il nome attuale lo prese nel secolo successivo, in cui subì danni in seguito al terremoto del 1783, riparati dal regnante Ferdinando IV.

La Chiesa della Visitazione della Beata Vergine Maria
La Chiesa della Visitazione della Beata Vergine Maria

Al suo interno vi sono diverse pregiate statue di santi, tra cui quelle di San Francesco d’Assisi, Sant’Antonio da Padova, San Giuseppe, Santa Rita da Cascia e la Madonna del Rosario. Numerose sono anche le torri costiere, torri di avvistamento per difendersi dagli attacchi nemici: a Le Castella ricordiamo Torre Brasolo (anche conosciuta come Torre Grisciolo), Torre TelegrafoTorre Ritani.

In Punta Cannone, inoltre, sono presenti delle cave risalenti ai tempi della Magna Grecia, dalla quale sono stati estratti i blocchi e i rocchi di colonna del Castello Aragonese e, con molta probabilità, anche del vicino Tempio di Hera Lacinia situato sul promontorio di Capo Colonna. Esse sono visitabili percorrendo il bel porto turistico, dove potrete ammirare i resti di questa cava. Potrete osservare resti di blocchi di tufo di forma rettangolare e cilindrica, dove diventa evidente il metodo di estrazione.

La colonna superstite del vicino Tempio di Hera Lacinia
La colonna superstite del vicino Tempio di Hera Lacinia

Anche i due porti, il porticciolo peschereccio e quello turistico, sono molto belli da vedere. Costruiti entrambi nel secondo dopoguerra, i loro ‘predecessori’ erano utilizzati però già nel commercio con i mercanti veneziani e genovesi, e per i commerci di pesce con i vicini paesi della Calabria.

La spiaggia di Le Castella

La spiaggia di Le Castella sono tra le più visitate all’interno del comune di Isola di Capo Rizzuto. Si tratta di una spiaggia decisamente facile da raggiungere, e per questo adatta anche alle famiglie che viaggiano con bambini piccoli; il contraltare è, ovviamente, il fatto che si tratta di una spiaggia particolarmente affollata: abituatevi all’idea.

Da questa spiaggia, inoltre, nel porto turistico, partono tutte le mattine numerose imbarcazioni per partire verso delle suggestive escursioni in mare. La spiaggia è situata nella zona est di Isola di Capo Rizzuto, ed è composta da una sabbia finissima, particolare anche per il colorito rosso, con un mare turchese e cristallino, dai fondali molto bassi, e quindi molto adatte alla balneazione dei bambini, senza correre alcun pericolo.

Il mare della spiaggia di Le Castella
Il mare della spiaggia di Le Castella

Questi fondali sono ricchi di anfratti, e grazie alla poca profondità e alla limpidezza dell’acqua sono anche visibili le miriadi di pesci che popolano queste splendide acque. Ovviamente, la ricca fauna marina unita alle acque cristalline fanno sì che la spiaggia di Le Castella siano popolate, oltre che dai pesci, anche da numerosi appassionati di snorkeling e di immersioni, due delle attività più praticate nella zona.

E’ proprio di fronte alla spiaggia, poi, che si erge il magnifico Castello Aragonese, raggiungibile dalla spiaggia attraverso un piccolo lembo di terra sabbiosa, percorribile solo quando c’è bassa marea. Ricchissima di servizi per i turisti, forse questa spiaggia ha perso quel tocco di ‘selvaggio’ che aveva fino a qualche decennio fa, ma resta comunque una delle più belle dell’intera Calabria!

Hotel a Le Castella

Le Castella, nonostante le piccole dimensioni, è una zona molto turistica, proprio come il comune a cui appartiene. Proprio per questo motivo, sono molte le strutture ricettive all’interno del suo territorio, e tutte adatte per venire incontro ad ogni esigenza dei turisti. In questo paragrafo, vi illustriamo quelli che, secondo noi, presentano il miglior rapporto tra qualità e prezzo.

Il piccolo ristorante dell'Hotel Annibale
Il piccolo ristorante dell’Hotel Annibale

Il primo albergo che vi presentiamo è l’Hotel Annibale, situato a 1 minuto a piedi dalla spiaggia. Ottimi i prezzi, e anche i servizi non sono da meno: colazione a buffet ogni mattina, terrazza panoramica, bar, connessione wifi gratuita in tutta la struttura. Le sistemazioni, invece, dispongono di area climatizzata, scrivania, TV a schermo piatto, armadio, bagno privato e balcone vista mare. Un’ottima soluzione, per chi vuole spendere poco!

Decisamente il top di gamma è invece la Baia degli Dei, struttura a 4 stelle con vista panoramica sul mare a circa 400 metri dal centro storico. Moltissimi i servizi e le opportunità offerti ai propri clienti, tra i quali 3 piscine all’aperto, impianti sportivi (campi da tennis e di calcio), un programma di intrattenimento, un ristorante (Eden) che serve specialità calabresi su una terrazza panoramica con vista mare, spiaggia privata a 100 metri, un’area benessere con piscina coperta, vasca idromassaggio, bagno turco e sauna. Le camere, nell’edificio centrale o nelle villette disseminate per la struttura, sono dotate di aria condizionata, TV e piccolo frigorifero, di cui molte con veranda o balcone.

La piscina della Baia degli Dei
La piscina della Baia degli Dei

Struttura a 3 stelle è invece il Villa Aurora, situato a poco meno di 10 minuti a piedi dalla spiaggia, nella quale i clienti possono avere il vantaggio di usufruire di un centro immersioni appositamente per loro. Circondato da ampi giardini, questo hotel dispone di un ristorante a base di pesce, mentre la connessione wifi gratuita la troverete soltanto nelle camere, che dispongono di bagno privato, TV e aria condizionata.