Dici Ibiza e immediatamente pensi alle spiagge, al mare e soprattutto al divertimento. Meta scelta ogni anno da milioni di ragazzi e ragazze, questa isola dell’arcipelago delle Baleari copre una superficie di 569,8 km². A vostra disposizione ci sono circa cento spiagge e calette dove trascorrere le vostre giornate in relax: potete scegliere quelle più riservate o al contrario le spiagge dove ballare e dirvertirsi sin dalla mattina e in ogni caso rimarrete entusiasti della loro bellezza naturale. In ognuna inoltre è possibile fare il bagno sino in autunno visto che la temperatura dell’acqua, dopo l’estate sui 21-24°C, si mantiene comunque calda e piacevole.

ibiza-island
L’isola di Ibiza

Ibiza città

Spiaggia più lunga dell’isola di Ibizia con i suoi 900 metri di litorale, Talamanca è anche una delle più tranquille. Le sue acque calme e non troppo profonde, la sabbia finissima e bianca la rendono infatti perfetta per i giovani ma anche per le famiglie con bambini. Qui è possibile inoltre fare sport acquatici come la vela e usufruire dei tanti servizi degli stabilimenti. Se al contrario volete divertirvi senza sosta, scegliete Playa d’En Bossa: è la meta perfetta e più famosa per chi vuole musica, bar, animazione e sport tutto il giorno. Non troppo distante, se desiderate qualche ora di pace, c’è Es Viver, una delle spiagge meno affollate e dall’atmosfera più riposante.

playa-bossa
La Playa d’En Bossa

Santa Eularia

Nella città di Santa Eularia ci sono molte spiagge da provare durante il vostro soggiorno sull’isola di Ibiza. Una di queste è quella di Agua Blanca: 300 metri di lunghezza per 10 circa di larghezza, mare cristallino, sabbia bianca. Raggiungibile non molto facilmente attraverso dei sentieri tra le scogliere, è scelta da chi pratica surf e windsurf oltre ad essere anche ufficialmente una spiaggia per nudisti. Con la sua Bandiera Blu, i servizi per famiglie e per chi vuole fare sport acquatici e tutto ciò che potete desiderare, Cala Llonga è una delle spiagge più belle ma anche più affollate di Ibiza. Se preferite maggiore pace scegliete Playa d’Es Figueral dove è possibile anche fare immersioni bellissime.

cala-longa
La spiaggia di Cala Llonga

Sant Joan

Siamo nella zona nord e nord-ovest dell’isola di Ibiza per delle spiagge dall’aria un po’ più selvaggia e incontaminata. Una delle migliori è Cala Sant Vincent, molto ben attrezzata, ampia e soprattutto con un panorama splendido che va dal mare alla vicina foresta che affaccia sul litorale. Piccola baia tranquilla nonostante sia molto frequentata, Cala d’En Serra è un piccolo paradiso dalle acque splendide e sempre calde. Al contrario Portinatx è perfetta per chi ama il divertimento: i palazzi turistici hanno un po’ deturpato il panorama naturale della spiaggia ma se siete da queste parti e desiderate animazione e sport qui li troverete. Per respirare infine un’atmosfera hippy scegliete Cala Benirras: incontaminata, tranquilla e dalle acque limpidissime.

cala-benirras
La spiaggia di Cala Benirras

Sant Antoni

Tra le spiagge di Sant Antoni la più famosa e la più grande è S’Arenal de Sant Antoni con i suoi 600 metri di lunghezza. Molto frequentata è per questo dotata di ogni servizio e offre, come le altre in questa zona, i tramonti più belli dell’isola di Ibiza. In una piccola e suggestiva insenatura a U, Cala Salada è rinomata per la sua acqua dal colore azzurro trasparente ma se volete davvero stare tranquilli scegliete Cala Tanit, la più piccola spiaggia dell’isola, lunga 5 metri e larga solo 2. Non offre ovviamente alcun servizio ma un bellissimo paesaggio e tutto il necessario nelle sue vicinanze.

playa-sarenal
Platja de Sant Antoni

Sant Josep

A San Josep tre delle spiagge più famose sono quelle di Las Salinas, Es Cavallett e Playa d’Es Codolar: tutte e tre rientrano nell’Area Natural de Especial Interès de Ses Salines e sono bellissime dal punto di vista naturalistico. Molto ampie, con sabbia finissima e acque straordinarie, queste spiagge sono una tappa obbligata per chi visita l’isola di Ibiza: sappiate che si tratta anche di spiagge per nudiste mentre quella di Es Cavallett è rinomata per essere una delle spiagge gay friendly per eccellenza dell’isola. Per gli appassionati di immersioni ci sono invece Cala Bassa, Cala Conta e Cala Tarida, famose per i loro fondali mozzafiato.

salinas
Las Salinas