Check-in online EasyJet: come si fa, quando farlo e vantaggi

Il check-in online EasyJet, ma lo stesso vale per il check-in online di tutte le compagnie aeree, è una abitudine che la maggior parte dei viaggiatori conosce bene, per la sua comodità e per la possibilità che offre di saltare scomode file all’aeroporto, dove bisogna invece recarsi con diverse ore di anticipo in caso di check-in semplice.

Check-in e check-in online: le differenze

In aeroporto, il check-in consiste nel presentarsi ad un banco della propria compagnia aerea, con il biglietto e la documentazione necessaria, e di registrare la propria presenza sul volo che si intende prendere. Al banco bisogna consegnare il bagaglio da stiva, mentre il bagaglio a mano potrete portarlo con voi in cabina.

Durante il check-in vengono registrate l’identità del passeggero, l’eventuale imbarco del bagaglio nella stiva, il posto su cui dovrete viaggiare; è qui che si richiedono, inoltre, i servizi speciali, oppure dove si può cambiare prenotazione.

check-in online easyjet
Un esempio di carta d’imbarco dell’Easyjet
Alla fine del vostro check-in riceverete la carta d’imbarco, sulla quale sono riportati dati anagrafici e dati del volo, oltre al posto che vi avranno assegnato (o che vi siete scelti) sul volo. Il check-in online EasyJet consiste nella possibilità, appunto, di confermare via internet la propria presenza sul volo, e concretamente nello stamparsi da soli la carta d’imbarco del volo. Dopo esservi presentati con la carta d’imbarco, potrete infine accedere all’area d’imbarco, prima di salire sul vostro aereo.

Cosa sapere sul check-in online EasyJet

Partiamo col dire che il check-in online EasyJet è obbligatorio per tutti i passeggeri, sia per quelli che viaggiano col solo bagaglio a mano sia per quelli che hanno valigie in più da mettere in stiva. La possibilità che vi concede EasyJet è quella di poter stampare la carta d’imbarco in aeroporto, e non è comunque una operazione gratuita.

Le tempistiche di EasyJet sul check-in online sono a partire da 30 giorni fino a 2 ore prima della partenza del volo, in maniera gratuita, e la stessa compagnia ci tiene a fare alcune piccole precisazioni, di carattere tecnico: le carte d’imbarco non devono essere necessariamente stampate a colori, ogni carta d’imbarco vale per un singolo viaggio (quindi, in caso di andata e ritorno, dovrete averne 2 distinte) e ogni carta d’imbarco deve essere fatta su un unico foglio A4.

check-in online easyjet
Alcuni screenshot dell’app di Easyjet, disponibile gratuitamente sia su IOS che su Android

Potrete fare il check-in online EasyJet in due maniere: sul sito o con l’App gratuita. In quest’ultimo caso, lo ricordiamo, non c’è bisogno della stampa della carta d’imbarco al termine dell’operazione: basta mostrarle direttamente agli addetti dal vostro telefono.

Check-in online EasyJet: come fare

Innanzitutto, dovrete accedere alla vostra prenotazione, e potrete farlo in due modi. Col primo, il modulo “Gestione Prenotazione”, accedete prima alla vostra area personale e poi sceglierete il volo desiderato. Dovrete, quindi: andare all’homepage di EasyJet, cliccare sulla voce “Gestione prenotazioni” (in alto a destra), se siete voi la persona che ha effettuato la prenotazione cliccate su “sì” e poi inserite la mail con cui l’avete effettuata, la password del vostro account e il numero codice di prenotazione di 7 cifre.

Se non siete la persona che ha effettuato la prenotazione, cliccate su “no”: dovrete inserire solo codice prenotazione, nome e cognome. Cliccate quindi su “vai a prenotazione”, ma solo se siete autorizzati dagli eventuali altri passeggeri a farlo! A questo punto, per ogni volo prenotato esiste un pulsante “Carta di imbarco & Check-in”.

Il pulsante “Gestione prenotazioni”, per poter cominciare il vostro check-in online EasyJet

Il secondo modo di questo step 1 consiste nell’accedere tramite il modulo dedicato: andate sull’homepage di EasyJet, cliccate sulla voce “Check-in online” (sotto “Gestione prenotazioni”), inserite quindi il cognome e il codice di prenotazione, e a questo punto (sempre se siete autorizzati dagli altri), cliccate sul pulsante “Effettua il check-in per tutti i passeggeri”.

Il secondo step comincia con una serie di finestre riguardanti assicurazione, posti scelti per il volo, documenti e norme di sicurezza. Nella prima, quella sull’assicurazione di viaggio, se si desidera acquistarla bisogna cliccare su “No, acquista ora”; se non si vuole acquistarla basta cliccare su “Sì, continua”.

Anche nella finestra dei posti a sedere si possono sia scegliere (cliccando su “Seleziona posti) sia decidere di saltare questo passaggio (cliccando su “Continua senza selezionare i posti”); ricordate che, anche saltando il passaggio, il sistema delle compagnie aeree tende in maniera automatica ad assegnarvi posti quanto più possibili contigui!

La finestra con le sostanze proibite di Easyjet, prima dell’ultimo passaggio del processo

Arriva, quindi, la finestra sulla sicurezza, in cui sono elencati una serie di sostanze che non si possono portare sull’aereo, che dovrete leggere attentamente per non avere alcun problema all’aeroporto. Molto importante è anche la finestra sui documenti, che viene mostrata solo se non sono già stati richiesti in fase di prenotazione.

In questo caso, vengono chiesti gli estremi del documento dei passeggeri e altre informazioni anagrafiche: di solito, comunque, vi conviene farlo già in fase di prenotazione, saltando quindi questo passaggio durante il processo di check-in online EasyJet. L’ultima finestra, infine, chiede se si desidera fare il check-in online dei passeggeri per entrambi i voli di andata e ritorno o solo del primo: basta cliccare su “Sì, per tutti i voli” o, in caso contrario, su “No, solo per questo volo”.

A questo punto, il terzo e ultimo passo consiste nella stampa del pdf delle carte di imbarco. Ricordatevi di salvare il pdf e, se volete, potrete stamparle solo in seguito.

L’ultimo passaggio del check-in online EasyJet consiste nella stampa della carta d’imbarco

Check-in online EasyJet: alcune info utili

Ricordate che, per ogni modifica inerente la prenotazione (ad esempio cambio nominativo o data o tratta, ma i casi sono molteplici) dopo aver già fatto il check-in online, bisognerà ripetere il processo daccapo. Inoltre, con EasyJet è necessaria la carta d’imbarco anche per il neonato che siede in braccio ad un adulto, a differenza di altre compagnie aeree.

Come avete visto, non si tratta assolutamente di un procedimento difficile. Il check-in online EasyJet è molto semplice da fare, anche per chi non è avvezzo con questo genere di cose: ricordatevi, però, che i passaggi vanno seguiti scrupolosamente, così da non avere brutte sorprese al momento dell’imbarco!