Check-in online Alitalia: vantaggi, come e quando farlo

Il check-in online Alitalia, ma questo vale per i check-in online di ogni compagnia aerea, è una abitudine che, ormai, la maggioranza dei passeggeri conosce bene per la sua comodità e per la possibilità che offre di saltare scomode file all’aeroporto, dove bisogna invece recarsi con diverse ore di anticipo in caso di check-in semplice, direttamente in loco.

Differenze tra check-in semplice e check-in online

Il check-in consiste nel presentarsi ad un banco della propria compagnia aerea, muniti del proprio biglietto aereo e della documentazione necessaria, e di registrare la propria presenza sul volo. Al banco accettazione, bisognerà consegnare il bagaglio da stiva, mentre il bagaglio a mano può essere portato con sé in cabina. Durante il check-in, si registrano l’identità del passeggero, l’eventuale imbarco del bagaglio e il posto scelto (o assegnato, come vedremo tra poco); qui, inoltre, si possono richiedere anche i servizi speciali, oppure si può cambiare prenotazione.

Ecco un esempio della carta d’imbarco Alitalia, da portare con sé all’accettazione in aeroporto

Alla fine dell’accettazione il passeggero riceve la carta d’imbarco, sul quale sono riportati dati anagrafici e dati del volo, compreso il posto del passeggero sul volo, che serve per poter accedere all’area di imbarco. Il check-in online Alitalia consiste nella possibilità, appunto, di confermare via internet la propria presenza sul volo, e nello stamparsi da sé la carta d’imbarco del volo stesso.

Check-in online con Alitalia: ecco cosa sapere

Per fare il check-in online, basta inserire i dati della vostra prenotazione, selezionando il vostro volo e, eventualmente, i passeggeri che viaggiano con voi. Qui si possono scegliere anche i servizi aggiuntivi, tra cui la scelta (gratuita) del vostro posto a bordo.

Inoltre, si può acquistare un posto Extra Comfort e, nel caso viaggiaste con tariffa light, con il check-in online Alitalia potrete risparmiare fino al 50% rispetto al check-in semplice che fareste in aeroporto, sull’acquisto del bagaglio extra. A questo punto, poi, dovrete scegliere come ricevere la carta d’imbarco, e poi sarete pronti per andare in aeroporto.

check-in online Alitalia
Uno screenshot dell’App dell’Alitalia, disponibile su Android e IOS, e sulla quale potrete effettuare il vostro check-in online

Ricordiamo che il check-in delle tariffe light è previsto solamente online, da mobile, dalla App gratuita Alitalia (disponibile su IOS e su Android), oppure presso le postazioni fast check-in presenti nell’aeroporto. Nel caso aveste un bagaglio da imbarcare, potrete saltare la coda e consegnarlo in aeroporto ai banchi drop-off dedicati, dove presenti, o direttamente presso i banchi di Business Class.

Vi sono, poi, un elenco di casi in cui non è possibile effettuare il check-in online, fornita dalla stessa Alitalia sul suo sito. Innanzitutto, i minori fino ai 14 anni (inclusi) che viaggiano da soli, mentre ovviamente possono effettuarlo se accompagnati da un adulto; poi, i passeggeri che necessitano di assistenze speciali, che potrà farne richiesta solo dopo aver chiamato lo 06 65640, almeno 30 ore prima della partenza del volo, così da ricevere l’adeguata assistenza dal momento del check-in fino all’imbarco.

Non possono effettuare il check-in online Alitalia nemmeno coloro i quali viaggiano con bagagli speciali (come ad esempio bagagli sportivi o animali); i passeggeri con volo in connessione, nella stessa giornata, operato da compagnie aeree che non siano AirFrance, KLM, airberlin, Etihad, Delta Air Lines; i passeggeri che viaggiano da o per gli USA, che necessitano di ulteriori documenti (il Visto o Green Card).

Per coloro i quali viaggiano con i nostri amici a 4 zampe, non è possibile effettuare il check-in online

Poi, non possono effettuare il check-in online i passeggeri con biglietti rivalidati, riemessi o annullati nella stessa prenotazione e i passeggeri in partenza dalle seguenti città: Bilbao, Bordeaux, Copenaghen, Corfù, Cracovia, Delhi, Dubrovnik, Ekaterinburg, Fuerteventura, Ginevra, Heraklion, Ibiza, L’Avana, Las Palmas, Londra Gatwick, Malè, Minorca, Montenegro, Montpellier, Mykonos, Nizza, Olbia, Orano, Palma di Maiorca, Parigi Orly, Podgorica, Santorini, Skopje, Spalato, Tbilisi, Teheran, Tenerife, Tolosa, Tirana, Tunisi e Zurigo.

Quando è possibile effettuare il check-in online Alitalia?

Il check-in online è possibile effettuarlo 24 ore su 24, a partire dal giorno prima della partenza del volo, anche nel caso in cui aveste con voi un bagaglio da imbarcare. Vi sono però alcune eccezioni: per i voli in partenza da Amsterdam e Parigi il check-in online Alitalia apre 30 ore prima della partenza del volo; per i voli da e per gli USA, invece, il check-in online non sarà aperto il giorno prima del volo, ma ad esattamente 24 ore dalla partenza.

check-in online Alitalia
In generale, con Alitalia si possono effettuare i check-in online a partire dal giorno prima del volo

I voli in coincidenza operati da KLM, Air France, Airberlin, Etihad o Delta Air Lines, poi, prevedono che il check-in online possa essere fatto anch’esso 30 ore prima del volo, calcolando però l’orario di partenza dei voli di queste compagnie. Infine, Alitalia ricorda che per i voli da e per Londra, Il Cairo, Istanbul e Bucarest bisogna inserire online anche i dati del passaporto, così come per quelli da e per Brasile, Argentina e Giappone. Chi è in possesso soltanto della carta d’identità, invece, potrà effettuare il check-in soltanto presso i desk aeroportuali.

Potrete fare il vostro check-in, oppure ristampare la carta o ancora cambiare il posto solo fino a due ore prima della partenza per i voli internazionali e fino ad un’ora prima per i voli nazionali, mentre non è possibile cancellare online il vostro check-in.

Eccezioni per il check-in online Alitalia

Esistono alcune eccezioni per l’effettuazione del check-in online Alitalia: per i voli in partenza dall’aeroporto di Parigi Charles De Gaulle, dovrete effettuarlo sul sito di Airfrance (www.airfrance.com); sui voli in partenza da Amsterdam dovrete effettuarli sul sito www.klm.com; sui voli provenienti da Madrid e Belgrado al link iport.travelport.com/ici; infine per quelli provenienti da Ginevra e Zurigo sul sito www.amadeus.com.