Data e durata:
July 20152 giorni
Tipologia di vacanza:
Arte e Cultura
Alloggio:
B&B
Persone:
2
Costo totale:
400€
Mezzi di trasporto:
Aereo

Alla meravigliosa scoperta di Bruges

Avevo due giorni liberi dal lavoro e mi sono messo in rete a cercare dei voli low cost. Mi sono imbattutto proprio in un volo per Bruges, ho prenotato subito il biglietto e così siamo partiti dopo qualche settimana. Arrivati là, abbiamo trovato un borgo veramente molto carino in pieno stile belga.

Subito abbiamo trovato l’albergo e dopo una veloce doccia siamo usciti. Prima di tutto abbiamo fatto una capatina alla Piazza del Mercato con il Beffroi, una piazza veramente bella, piena di ristoranti, e dove abbiamo trovato un carinissimo museo delle cere, l’Historium Brugge, che vi farà ripercorrete la storia di Bruges.

La Piazza del Mercato con il Beffroi

Dopo aver visitato la piazza, siamo adati nel centro storico della città, dove abbiamo comprato i primi souvenir e ci siamo dedicati allo shopping.

Centro storico di Bruges

La sera siamo andati nuovamente in piazza dove si organizzava un festival di alcuni artisti che hanno veramente dato spettacolo.

Il giorno successivo siamo andati a visitare il Gruuthuse museum, la Chiesa di Nostra Signora e la Cattedrale di San Salvatore e, successivamente, abbiamo fatto anche un giro nella parte nuova di Bruges.

Monumento dedicato a Jan Van EyCk

Abbiamo pranzato in un locale che proponeva prodotti tipici, che non è che mi siano piaciuti molto; poi siamo tornati in albergo e ci siamo preparati per affrontare la partenza del viaggio di ritorno a casa.

Cosa mi è piaciuto

Ho veramente adorato lo stile elegante della città, mi piacciono molto le case che si affacciano sul mare; non per niente, Bruges viene considerata la Venezia del Belgio. Mi è piaciuto veramente tanto il museo storico che c’è nella piazza centrale, fa capire molto bene la storia del Belgio e diverte anche.

Cosa non mi è piaciuto

Ho decisamente odiato il cibo, non mi piace la cucina belga. Nonostante il viaggio non sia costato quasi nulla, Bruges non è una città molto economica, anche se non è cara come altre città. Ho trovato un po’ bruttina sia la stazione ferroviaria che l’aeroporto. Per il resto non ho trovato nulla che non andasse.

Antonio Amadeo

I consigli di Antonio Amadeo

Consiglio veramente tanto questo viaggio, soprattutto a chi vuole rilassarsi lontano dal trambusto e vedere una cittadina veramente bella. Fare una bella passeggiata tra i canali che bagnano la città è veramente bellissimo. E’ una città piccola quindi non vi consiglio di andare per più di 2/3 giorni.

Voto al viaggio
Lo consiglierei? Si