Per gli americani sono soltanto “Le Isole”: è così che vengono chiamate le Hawaii, vero e proprio paradiso terrestre al largo dell’Oceano Pacifico. Sono otto le isole maggiori, circondate da meravigliosi atolli tutti da scoprire, e tutte di origine vulcanica: se volete regalarvi un viaggio fatto di mare, relax, divertimento, natura e paesaggi incantevoli, questo è il posto giusto per voi. Ecco allora un utile elenco delle spiagge più belle delle isole Hawaii, per poter trascorrere splendide giornate tra soffice sabbia e acque cristalline.

hawaii-usa
Le Hawaii: le isole più belle dell’Oceano Pacifico

Oahu

Oahu è la tersa per grandezze delle isole Hawaii ed è qui che vive quasi l’80% della popolazione dell’arcipelago, popolazione che si concentra per lo più nella capitale Honolulu. Su questa isola ci sono alcune delle spiagge più belle delle Hawaii come la spiaggia Waikiki, adorata in tutto il mondo soprattutto da chi ama il surf. Tre chilometri di litorale di sabbia bianca lambita dalle acque turchesi del mare e sullo sfondo il Diamond Head, il vuclano ormai spento; tutto intorno grattacieli e resort affacciati sulla spiaggia: questo il panorama da cartolina che conoscono tutti coloro che sono passati di qua. A circa 20 minuti di auto da qui c’è poi Waimanalo, una delle spiagge più selvagge e incontaminate di Ohau: qui la vegetazione lussureggiante si affaccia direttamente sulla spiaggia bianca mentre le barriera corallina la rende una delle località migliori per gli appassionati di snorkeling. Come dimenticare poi Hanauma Bay: se siete su questa isola non potete non trascorrere almeno una giornata qui. Data la sua popolarità il consiglio è quello di recarvi presto in questa spiaggia: essendo in un parco marino protetto dovrete pagare un ingresso ed inoltre seguire una serie di regole che proteggono questo ambiente.

waikiki-hawaii
Uno scorcio della spiaggia di Waikiki ad Ohau

Maui

Seconda per grandezza delle isole Hawaii, Maui è forse ancora più famosa di Ohau. A differenza dell’altra qui i ritmi di vita sono più rilassanti e gli stessi viaggiatori la ricercano per concedersi una vera pausa dallo stress della quotidinaità. Qui a Maui ci sono alcune delle spiagge più belle delle Hawaii frequentate per lo più da amanti del windsurf e del surf. Makena Beach si trova sulla costa meridionale dell’isola ed è una delle più famose nonché la più grande di questa zona: la sua sabbia dorata, la vegetazione a fare da cornice e le acque limpide dove praticare lo snorkeling la rendono una delle mete imperdibili di Maui. Molto ben attrezzata e per questo più turistica Makena è, insieme alle spiagge di Wailea e Kaapanali, una delle zone dell’isola che può vantare le migliori infrastrutture. Gli amanti del surf faranno meglio a soggiornare sulla costa nord dell’isola: qui infatti è più probabile cavalcare bellissime onde come sulle spiagge di Hookipa e di Kihei o su quelle che si trovano tra Lahaina e Kahului. I surfisti più esperti possono scegliere Honolua Bay: se l’inverno questa spiaggia è perfetta per le sue onde, in estate le acqua calme permettono meravigliosi immersioni.

maui-hawaii
Maui: un panorama da cartolina

Kauai

Isola più antica geologicamente parlando, è la quarta per dimensione e anche qui ci sono alcune delle spiagge più belle delle Hawaii. Sulla costa sud-orientale c’è Kalapaki Beach, adatta per surfare su piccole onde: se siete più esperti potete invece scegliere la Poipu Beach Park e la Brennecke’s Beach sulla costa sud. Se preferite fare un bagno rilassante, scegliete le spiagge della costa est come Anahola Beach Park: su questa tranquilla striscia di sabbia è possibile anche regalarsi un piacevole picnic mentre, se avete bambini, potete rilassarvi sulla spiaggia di Lydgate State Park. Se volete vedere le spiagge più scenografiche andare infine sulla costa nord: qui troverete Hanalei Bay, Lumahai, Anini Beach Park perfetta per lo snorkeling, Haena Beach Park e Tunnels Beach.

kauai-hawaii
Kauai: dove rilassarsi tra mare e natura