La bella città di Innsbruck vi attende con i suoi tanti monumenti incastonati nel paesaggio unico dell’arco alpino. La città è molto bella e il particolare aspetto colorato dato dalla lunga sequenza degli splendidi palazzi caratterizzano le vie centrali. Passeggiare alla scoperta degli scorci più belli sarà un’avventura da condividere con gioia con i vostri compagni di viaggio.

Cosa vedere

Il cuore di Innsbruck è la bella piazza su cui si affaccia il più importante e noto edificio cittadino, il Neuer Hof che sulla sua facciata ospita il celeberrimo Tettuccio d’oro. Questa particolare costruzione, chiamata erker, fu realizzata per volere dell’imperatore Massimiliano I,  soprattutto per sopperire le voci che lo vedevano in difficoltà economica. Potrete visitare l’interno del Neuer Hof, che oggi ospita il Museum Goldenes Dachl: sarà per voi un’ottima occasione per conoscere meglio la storia della bella cittadina che vi ospita e i fatti legati alla figura importante di Massimiliano I.

Goldenes-Dachl
Il Neuer Hof con il tettuccio d’oro

Continuando la vostra bella passeggiata, portatevi sotto i portici dove potrete approfittarne per guardare le vetrine dei tanti negozi che offrono prodotti di ogni tipo e potrete anche cogliere l’occasione per acquistare qualche souvenir; sicuramente sarete piacevolmente colpiti dai negozi che vendono i caratteristici costumi tirolesi. Se volete godere della vista della città da un punto privilegiato potreste salire sulla torre della città e godervi uno spettacolo mozzafiato con la schiera dei palazzi che fanno bella mostra, capitanati dalla magnifica Helblinghaus che, con la sua facciata in stile rococò, si fa ben notare nella fila di edifici medievali.

Hölbling-Haus in Innsbruck
La spettacolare Helblinghaus

Non può mancare una visita al duomo di San Giacomo che è il principale luogo di culto cattolico della città. La bella struttura si presenta non troppo sfarzosa ma imponente con le sue due grandi torri campanarie che inquadrano la facciata. L’interno del duomo, invece, vi sorprenderà con la sua fastosa decorazione in stucchi e gli altari di marmo.

Proprio accanto al duomo si trova la Hofkirche (Chiesa di Corte) che ospita il monumento sepolcrale dell’imperatore Massimiliano I e le gigantesche figure in bronzo chiamate “Schwarze Mander” (uomini neri).

D_Hofkirche_2011_008
Gli Schwarze Mander

Accanto alla Hofkirche si trova la maestosa facciata barocca del palazzo imperiale (Hofburg), un tempo sede dei conti del Tirolo e oggi impiegato anche per eventi culturali e feste. A pochi passi dall’Hofburg si trova la nuova Università di Innsbruck e vi colpirà sicuramente per la sua particolarissima e futuristica facciata in vetro.

La Maria-Theresien-Straße, la via principale di Innsbruck è segnata dal Triumphpforte, l’arco di trionfo realizzato, con una facciata in stile barocco, in occasione del matrimonio di Leopoldo, uno dei figli dell’imperatrice Maria Teresa.

20110718_Innsbruck_Triumphpforte_2608
Il Triumphpforte

Una particolare costruzione che sorprende sempre tutti i visitatori di Innsbruck è il Bergiselschanze, il trampolino di lancio olimpico inaugurato nel 1930 e scenario dei XII Giochi olimpici invernali. La struttura è stata completamente rinnovata nel 2001 ed è una sorprendente opera d’arte architettonica.

Splendido e imperdibile, poco lontano dalla città, il Castello di Ambras, merita di essere inserito nel vostro itinerario. Il castello sorge sulle belle colline presso Innsbruck, nel quartiere di Amras. Se non avete il tempo di visitarlo internamente, potrete passeggiare nello splendido parco in stile inglese che, con il laghetto e la cascata artificiale, è davvero uno spettacolo.

Impedibile anche l’impressionante Swarovski Kristallwelten, il magico mondo di Cristalli Swarovski, a Wattens. Lo Swarovski Kristallwelten è un luogo magico dove rimanere rapiti davanti allo splendore dei cristalli che creano ambientazioni particolarmente luminose e scintillanti.

1302874797D_04_032_Bergiselschanze_Nordkette
Bergiselschanze, il trampolino di lancio olimpico

Cosa fare in città

Un posto ideale dove concedervi una bella pausa e fare una passeggiata tranquilla si trova presso lo splendido parco Hofgarten e, successivamente, se vi piace camminare alla scoperta delle meraviglie della montagna, potreste prendere la funicolare Nordkettenbahn che ha una stazione proprio davanti all’Hofgarten. In soli 20 minuti vi porterà prima a Hungerburg e poi a Seegrube, a quasi 2.000 m di altitudine.

mountain-guest-house-245566_1280
Una splendida vista dalle alture di Innsbruck

Il panorama è unico e vi offre una vista splendida della città e delle montagne. Prendetevi un po’ di tempo per passeggiare e rigenerarvi perché ne vale davvero la pena! Se siete affamati e avete bisogno di ristoro potrete accomodarvi sulla terrazza panoramica della stazione e ordinare qualcosa di buono dal menù.

Per gli amanti degli sport invernali Innsbruck e i dintorni turistici offrono circa 250 km di piste attrezzate. L’estate a Innsbruck e nei dintorni è davvero meravigliosa, all’insegna di splendide escursioni in montagna, gite in bicicletta e arrampicate avventurose. Il territorio offre splendidi scorci che vi porteranno alla scoperta di bellissimi laghi alpini nascosti nelle floride valli. Una vasta scelta di piste ciclabili, tracciati per la mountain bike, campi da golf e centri per l’equitazione accontenteranno sicuramente anche il più esigente degli sportivi.

Innsbruck-estate-famiglia-biciletta
Escursioni in bici fra le tante piste ciclabili

Di sera la città si distingue per la vivacità e il gran numero di giovani che la animano. La presenza dell’università garantisce una vita notturna allegra e dinamica da assaporare nei bei locali e nelle tante birreria che sono un ottimo luogo d’incontro. Ristoranti, pub e bar di ogni tipo non mancheranno per poter assaggiare la meravigliosa cucina locale.

Se arrivate in città nei mercatini dell’avvento, che solitamente aprono l’ultima domenica di novembre e si protraggono fino al 6 gennaio, avrete modo di vivere una magia tutta particolare e unica, caratterizzata dallo scintillio della luci e dai profumi delle specialità gastronomiche che vengono vendute ad ogni angolo di strada.

Per gli amanti dello shopping, al confine tra l’Italia e l’Austria, a circa mezz’ora di strada, si trova l’Outlet Center Brenner che, con i suoi tantissimi negozi è un ottimo posto dove fare acquisti e trascorrere una giornata di maltempo. Se non volete spostarvi, a Innsbruck troverete comunque tantissime opportunità per i vostri acquisti nel centro commerciale Kaufhaus Tyrol nel cuore della città, o nei piccoli negozi della città vecchia. Particolare la via al coperto della galleria del Municipio, dove si trovano tanti negozi raccolti in un ambiente moderno. Per gli amanti dello sfarzo e del luccichio, vi consigliamo anche di fare una visita al negozio Swarovski, ospitato in uno dei più antichi edifici di Innsbruck. Oltre alla tradizionale oggettistica in cristallo, potrete ammirare, se non acquistare, gli eleganti lampadari in cristallo, gli oggetti di design e gli strumenti ottici di precisione.

07-innsbruck-mercatini
I mercatini dell’avvento

Dove soggiornare

Non avrete difficoltà a trovare un buon alloggio nelle vicinanze del centro città o nei dintorni. Hotel, ostelli e B&B sono sparsi in tutta la città e vi garantiranno un gran numero di opportunità di scelta, dagli alloggi decisamente economici a quelli più economicamente impegnativi. Sarete piacevolmente impressionati dalla particolare cortesia e dall’accoglienza che caratterizza i tirolesi. Per alcuni consigli sulle strutture più gettonate potrete consultare la guida Dove soggiornare a Innsbruck.

Come spostarsi in città

La rete dei trasporti urbani è gestita da Innsbrucker Verkehrsbetriebe e offre un servizio puntale ed efficiente, garantito sia nelle ore diurne ed in quelle notturne. Di norma il biglietto di sola andata, per spostarvi nelle zone centrali della città costa 1,80 €. Se preferite potete acquistare un biglietto valido per 24 ore che costa 4,10 €. Se rimarrete in città per almeno sette giorni, vi conviene valutare l’opportunità di acquistare il Weekly ticket (valido per 7 gg) al costo di 12,90 €.

La line “TS” collega il centro di Innsbruck con la maggior parte delle attrazioni turistiche poste fuori città, come per esempio il castello di Ambras. I biglietti per tutte le linee, possono essere acquistati presso uno dei tantissimi distributori automatici disponibili in città o presso gli uffici IVB.

La Innsbrucker Verkehrsbetriebe gestisce anche la linea tranviaria. La rete dei tram comprende le linee 1, 3, 6 e la linea tranviaria interurbana Stubaitalbahn (STB).

7179932949_30de12be28_b
Gli autobus di Innsbruck

Innsbruck card

La Innsbruck Card è disponibile per la durata di 24, 48 e 72 ore ed è un’ottima soluzione per risparmiare sull’accesso a molti monumenti e visitare i musei e le attrazioni turistiche gratuitamente. Inoltre, la card permette di spostarsi gratuitamente con i mezzi di trasporto pubblici dell’IVB, con l’autobus turistico The Sightseer e con gli impianti di risalita di Innsbruck e dintorni.

Come arrivare

In auto: attraverso l’autostrada del Brennero da sud verso nord. Attraversando il Ponte Europa e uscendo ad Innsbruck sud (senza bisogno di comperare il bollino autostradale “Vignette”).

In treno: arrivando direttamente alla stazione di Innsbruck Centrale con i treni DB-ÖBB EuroCity.

In aereo: con arrivo all’aeroporto di Innsbruck da cui raggiungere il centro in pochi minuti, oltre che in taxi, anche i bus della linea “F”.