Le favelas di Rio de Janeiro sono le più famose del Brasile e sono un agglomerato di case che vanno a formare delle vere e proprie baraccopoli che si trovano nella periferia della città. Di solito queste sono costruite con materiali di fortuna come scarti recuperati dalle immondizie e con tetti formati da lamiere di Eternit.

Questi quartieri costituiscono un problema per la città,oltre che per il degrado che vi regna, anche per l’alto tasso di criminalità, in cui nidificano centri di spaccio di droghe e narcotici. Se questo non bastasse al suo interno ci sono gravi problemi di igiene vista l’assenza di una rete fognaria regolare e di una rete di acqua potabile.

Alcune favelas sono state sistemate al fine di essere visitate, ma vi consigliamo comunque di non visitarle da soli ma sempre accompagnati da una guida del posto. Vi sono, infatti, molti tour operator che organizzano visite guidate all’interno di queste baraccopoli.

Favelas - Rio de Janeiro
Favelas – Rio de Janeiro

Vi sono molte favelas nella città, ma le più famose sono la Rocinha e la Parada de Lucas.

Rochina

Il suo nome deriva dall’omonimo quartiere del grande complesso di favelas della città di Rio. Si trova nella zona sud della città e fa parte delle 700 favelas presenti. E’ la più grande del mondo e conta più di 150 mila abitanti ufficiali. Al suo interno sono state debellate la maggior parte delle lotte tra le gang di trafficanti per la presa del controllo della zona, tuttavia non è ancora del tutto sicura.

Parada de Lucas

Si tratta della favela che è ubicata a nord della città, al suo interno vi sono ancora molti scontri tra le bande rivali, e si tratta di una delle più vecchie della città. Non è la più sicura da visitare tuttavia è previsto un tour di questa zona.

Favelas - Rio de Janeiro
Favelas – Rio de Janeiro