Venezia, aperitivo e cena ammirando un panorama stupendo

Per godere una vista suggestiva di Venezia non c’è bisogno di uscire dalla laguna, ma basta mettersi a livello dei canali e godere di uno spettacolo stupendo. Dalla Giudecca, lo sguardo si posa sui tetti della città, sulle bellissime cupole delle chiese e sul maestoso campanile di San Marco, che si staglia sullo sfondo: questa vista meravigliosa è possibile dalle terrazze panoramiche dell’Hilton Molino Stucky Venice, dove lo Skyline Rooftop Bar dell’albergo accoglie numerosi ospiti soprattutto durante la stagione estiva. Per chi desidera invece una cena in una location romantica e suggestiva, può scegliere il ristorante Aromi, dal look rinnovato e con una eccezionale gastronomia.

Seduti sulle due terrazze dello Skyline Rooftop Bar la vista su Venezia è straordinaria. Dalla terrazza “Marghera” si può ammirare il tramonto, e vedere Venezia in tutto il suo fascino da una posizione elevata che consente di guardare la città con altri occhi. Da non perdere alcuni momenti di ritrovo come Sunset, un ciclo di aperitivi che offre appuntamenti speciali ogni giovedì sera fino a settembre. Tra finger food e cocktails, l’atmosfera è sensazionale, con tanti clienti che animano le serate, in un clima rilassante e piacevole. Riapre anche la Champagnerie Ice Sky, che organizza party a bordo piscina in collaborazione con Moët & Chandon.

Il ristorante Aromi offre anche una splendida location a piano terra. Il locale è caratterizzato dal tema dominante dell’acqua, protagonista degli interni con spazi blu e arredi ispirati al mare, che riflettono l’area circostante a un passo dal canale della Giudecca. La gastronomia è di altissimo livello, e propone piatti e sapori della cucina mediterranea, realizzati ed elaborati dallo Chef dell’Hotel, Ivan Catenacci. Interessante è anche la Wine Library, una biblioteca ricca di etichette e di vini da degustare attorno un tavolo particolare e che si scelgono tramite iPad. Il tavolo è stato creato riutilizzando le briccole in disuso della laguna di Venezia.

molino-stucky-hilton-terrazza-nicoladalio

Per chi ama un ambiente più informale, ideale è il ristorante Bacaromi, caratterizzato dall’atmosfera della cicchetteria veneziana. L’Hotel Hilton Molino Stucky è uno dei luoghi emblematici di Venezia; i nuovi edifici sono stati inaugurati il 1 giugno 2007, in seguito a un restauro di tredici edifici che in origine formavano un antico mulino risalente al periodo tra Ottocento e Novecento, il Molino Stucky. L’albergo è stato ristrutturato conservando il nome e la struttura originaria per il ricordo storico del suo fondatore, Giovanni Stucky.