Il parco Urbano Franco Agosto è il più grande parco di tutta Forlì, situato nei pressi del centro storico cittadino, ed è così chiamato in onore di colui che fu il primo sindaco della città in seguito alla sua liberazione.

Il parco Urbano Franco Agosto presenta numerosi ingressi, tra i quali i più importanti sono l’ingresso che arriva da via Fiume Montone, e quello di viale dell’Appennino. Il parco stesso è costeggiato dal fiume Montone, e presenta un gran numero di panchine per potersi riposare lungo tutti i suoi viali.

Il parco Urbano Franco Agosto presenta una grande varietà di specie floreali e vegetali, tra i quali si possono citare la roverella, il pioppo nero ed il pioppo bianco, le rose, la quercia “farnia”, il biancospino e la sanguinella.

Il parco tocca diverse porzioni della città, dall’antica cinta muraria di Forlì fino alla sua periferia, per un totale di ventisei ettari di spazio verde dedicati al relax ed alla riscoperta della natura; dotato di un percorso ciclabile, nonché di un gran numero di viali dove poter passeggiare, nel parco Urbano Franco Agosto si può trovare persino un trenino turistico, e non mancano i parcheggi al di fuori dei suoi confini.

Panchine al parco Urbano Franco Agosto
Panchine al parco Urbano Franco Agosto

All’interno del parco si possono trovare anche campi da calcetto, da volley e beach volley, da bocce e da basket, mentre per i bambini sono presenti giochi e castelli gonfiabili. Oltre allo svago ed alle attività sportive, il parco Urbano Franco Agosto offre inoltre uno splendido laghetto ove prosperano cigni ed anatre, ma anche esotiche testuggini, rane e nutrie, e lungo i suoi vasti prati potrete vedere i conigli rincorrersi l’un l’altro sull’erba.

Il percorso ad anello che circonda il parco lungo il Montone è particolarmente frequentato dagli amanti del footing e della bicicletta, ma non mancano ovviamente i viali dove passeggiare con più tranquillità: il parco è infatti decisamente grande, e presenta un gran numero di colline (tra le quali viene annoverata la famosa “collina dei conigli”, canali artificiali (con appositi ponticelli per il loro attraversamento) e una grandiosa fontana dalle forme piramidali costruita in corrispondenza dell’ingresso da via Andreini, non lontano dai musei di San Domenico.

Come arrivare

Il parco Urbano Franco Agosto è situato proprio a ridosso dell’antica cinta di mura che abbracciava il nucleo cittadino, a qualche centinaio di metri da Piazza Saffi. Può essere raggiunto in bicicletta o a piedi percorrendo Corso Garibaldi, via Cobelli e Piazza Guido da Montefeltro, ove si trova un sottopasso ciclabile di 800 metri.

Arrivando in autobus dalla stazione di Forlì, prendere la linea 1 per Piazza Saffi; da lì sarà sufficiente prendere la linea 2, scendendo alla fermata del Parco Franco Agosto.

Dopo aver visitato il parco, potreste continuare il vostro tour della città visitando ad esempio l’Abbazia di San Mercuriale oppure la Rocca di Ravaldino.

Uno dei luoghi di ristoro presenti nel parco Urbano Franco Agosto
Uno dei luoghi di ristoro presenti nel parco Urbano Franco Agosto

Orari e tariffe

Dal 1 Giugno al 31 Agosto: aperto dalle 7:30 alle 22:30

Orario non estivo: aperto dalle 7:30 fino a mezz’ora dopo il tramonto.

Contatti

Indirizzo: Ingresso: Via Pertini, 1 – 47121 Forlì
Telefono: 0543 34971
Sito web: http://www.parcourbanoforli.it