Il parco Italia in miniatura è un parco divertimenti a tema didattico situato nel comune Rimini, più precisamente nella frazione di Viserba, lungo la Riviera Romagnola. Ideato da Ivo Rambaldi, questo parco tematico venne inaugurato il 4 Luglio 1970, ed ospita oggi più di 270 riproduzioni di monumenti, piazze, chiese e palazzi italiani; il tutto immerso in un verdissimo paesaggio costituito da circa cinquemila veri alberi in miniatura.

Cenni storici

Il parco nacque grazie ad Ivo Rambaldi, titolare di un’azienda produttrice di impianti termosanitari nonché grande appassionato di viaggi, che nel corso del suo peregrinare per il mondo ebbe modo di apprezzare un analogo parco in miniatura costruito all’estero. Quando tornò in Italia ebbe l’idea di riprodurne uno proprio, dedicato per l’appunto alla nostra penisola. La finalizzazione del parco era quella di discostarsi dai tradizionali metodi di intrattenimento basati su azione ed adrenalina, per proporre invece un luogo che potesse diffondere la conoscenza del patrimonio storico, culturale ed architettonico del Belpaese, in modo da fondere insieme il fine del divertimento con quello dell’apprendimento.

La realizzazione del parco costò 300 milioni di lire e coinvolse 14 tecnici, 2 geometri e 4 professori; furono scattate più di 6000 fotografie, e richieste centinaia di mappe e disegni per produrre un’accurata riproduzione dei vari luoghi, edifici e monumenti in scala. Dopo tre anni di fatiche, il 4 Luglio 1970 Italia in miniatura aprì le sue porte al pubblico pagante, vantando 50 miniature dislocate lungo una superficie di 20.000 metri quadrati.

Italia in miniatura
Il colosseo in miniatura

Cosa vedere al parco Italia in miniatura

Italia in miniatura deve il suo nome al nucleo originale del parco, nato proprio come una riproduzione fedele della penisola italiana che conta oggi 253 miniature, riprodotte fedelmente con certosina meticolosità. Il parco è attraversato da trenini elettrici che fanno tappa nelle varie stazioni, e sono state inserite addirittura delle microanimazioni per aumentare il realismo dell’intero complesso. A ridosso di Italia in miniatura è stato sviluppato un secondo progetto, Europa in miniatura, che vanta al momento venti monumenti diversi, in rappresentanza di tredici nazioni europee.

Le attrazioni del parco

Il parco Italia in miniatura offre ai suoi avventori, oltre all’ampia gamma di accuratissime riproduzioni topografiche, anche numerose attrazioni che consentono di svagarsi e mantenere la freschezza mentale nel corso della visita tra un monumento e l’altro, alcune dedicate prevalentemente ai più piccoli ed altre tranquillamente fruibili da chiunque. Ecco l’elenco completo:

  • Area giochi Play Stokke: una tradizionale area giochi per i bambini, sorvegliata dal personale del parco;
  • Cannonacqua: riproduzione in scala 1:3 di Castel Sismondo, provvista di 30 cannoni ad acqua che ripropone finti assedi medievali, aperta a persone di tutte le età.
  • Canoe: un percorso da affrontare a bordo di finti tronchi d’albero e lungo 500 metri, attraverso le rapide di un fiume artificiale.
  • Luna park della Scienza: un padiglione dedicato a scienza e tecnologia, nel quale si potranno studiare i più disparati fenomeni fisici.
  • Monorotaia: un treno elettrico che fornisce informazioni e curiosità sulla storia del parco. Inaugurato da Lorella Cuccarini nel 1987, è stato il primo treno elettrico su rotaia unica in Europa.
  • Pala PlayStation 3: sezione del parco interamente dedicata ai videogiochi.
  • Pappamondo: area del parco riservata al mondo dei pappagalli.
  • Phono Sapiens VIP: audioguida del parco, un vero e proprio Cicerone tascabile disponibile in affitto.
Parco Italia in miniatura
Piazza della Libertà, Udine – Parco Italia in miniatura

Ed ancora potrete apprezzare le seguenti attrazioni:

  • Piazza Italia: una piazza situata al centro del parco, ospita spettacoli ed eventi.
  • Piccola valle preistorica: riproduzione di un habitat preistorico, compreso di dinosauri in scala.
  • Pinocchio: un percorso tematico su navette riguardante la favola di Pinocchio, con tanto di animazioni tridimensionali.
  • Scuola guida interattiva: attrazione ludico-didattica dedicata a bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni.
  • Sling shot: gigantesca fionda che proietta chi vi sale a 55 metri d’altezza, con un’accelerazione di 3G.
  • Torre panoramica: una giostra a forma di mongolfiera a 32 posti, che eleva in aria fino a 10 metri.
  • Venezia: una riproduzione in scala 1:5 di Venezia, che propone un percorso navigabile che va da canal Grande a piazza San Marco. Il “Virgilio” di questo viaggio sarà rappresentato dallo spirito narrante di Giacomo Casanova.
  • You Mini: attrazione che permette di riprodurre in scala le persone, inaugurata il 25 Giugno 2011, grazie a stampanti 3D.
Parco Italia in Miniatura a Rimini
Piazza dei miracoli in Italia in miniatura

Come arrivare al parco Italia in miniatura

E’ possibile arrivare al parco Italia in miniatura tramite l’A14 Bologna-Ancona, uscendo a Rimini Nord e seguendo le indicazioni per Rimini, fino a trovare il parco alla propria sinistra.

Per arrivare al parco in treno, salire lungo la linea Ancona-Milano, scendere a Rimini o a Viserba e prendere il bus numero 8 direzione “Italia in miniatura” dal piazzale esterno alla stazione.

Orari e tariffe

Il parco Italia in miniatura offre orari, tariffe e servizi che variano spesso da stagione a stagione, da mese a mese se non addirittura da un giorno all’altro. Indicativamente il prezzo del biglietto intero varia dai 12 ai 22 euro. Per informazioni precise riguardo ad orari e tariffe si consiglia di consultare la relativa sezione del sito ufficiale del parco, disponibile nella sezione contatti.

Contatti

Indirizzo: via Popilia, 239 – 47922 Viserba di Rimini (RN)
Telefono: 0541 736736
E-mail: info@italiainminiatura.com
Sito web: http://www.italiainminiatura.com/it/