Monte Carlo, detta anche Montecarlo e nota ai monegaschi come Monte-Carlu, rappresenta il cuore centrale del Principato di Monaco ed è uno dei quattro quartieri storici di questa piccola e suggestiva città stato.

Sono tante le caratteristiche e le attrazioni presenti in quest’area che la rendono famosa in tutto il mondo, primo fra tutti il Casinò che, con la sua vasta proposta di tavoli da gioco ospitati in una cornice architettonica esclusiva, costituisce un punto di riferimento assoluto per chi ama questo tipo di intrattenimento ludico.

Ma Monte Carlo è nota anche per le sue spiagge, per i suoi grattacieli, per le passerelle di moda e per essere la residenza ufficiale di diversi personaggi famosi dal calibro internazionale. Impossibile non includere in questo elenco anche il Circuito del Gran Premio di Formula 1, uno dei più belli e difficili tracciati a livello internazionale.

Monte-Carlo-Monaco
Una vista suggestiva di Monte Carlo

Cenni storici di Monte Carlo

Quest’area deve il suo nome al principe Carlo III di Monaco che regnò dal 1° Luglio del 1866. Fino ad allora il Principato di Monaco si trovava sotto il Regno di Sardegna e la lingua parlata era l’italiano. Gli abitanti di Monte Carlo, così come quelli dell’intera nazione, vengono denominati monegaschi.

Monte Carlo è stato per diversi anni il quartiere preferito dai vari membri delle famiglie reali e, come già detto, anche da varie personalità di spicco come il compositore Renzo Rossellini, il pilota Nico Rosberg, i motociclisti Max Biaggi e Loris Capirossi ed il conduttore televisivo Mike Bongiorno. Inoltre, rappresenta il luogo dove vengono ambientati alcuni dei più famosi romanzi di Ian Fleming: James Bond, infatti, adora e frequentava spesso il Casinò di Monte Carlo.

Monte Carlo, probabilmente per la sua importanza nell’immaginario turistico, viene definita in modo errato come la capitale del Principato di Monaco. In effetti, il quartiere che gode di una centralità amministrativa come sede del Governo è Monaco-Villa, ma entrambi sono semplicemente dei quartieri del comune unico di Monaco.

Monte-Carlo-Monaco
Il Casinò di Monte Carlo

Cosa vedere a Monte Carlo e dintorni

Oltre ai punti di interesse citati nel primo paragrafo, fra le numerose attrazioni che potrete visitare a Monte Carlo e nei suoi dintorni, vi ricordiamo la Cathédrale Paroisse, nota anche come Cattedrale di Monaco, uno splendido edificio di culto costruito con materiale lapideo bianco proveniente da La Turbie e che sfoggia una veste romanica-bizantina davvero suggestiva. Al suo interno di trovano le sepolture dei Principi defunti.

Molto belli anche i Jardin Japonais, un’area di 7 mila metri quadrati nella quale viene riprodotta una scena naturale dominata dalla montagna, dalla collina ma anche da un ruscello, da una cascata e da una spiaggia. Una vera e propria opera d’arte che prende spunto dalla filosofia zen e che vale davvero la pena visitare.

Fra i vari musei spicca il Nouveau Musée National de Monaco, all’interno del quale potrete apprezzare delle collezioni di arte contemporanea. Si tratta dell’ennesimo esempio che dimostra il forte legame del Principato di Monaco e di Monte Carlo all’arte ed alla cultura.

Monte-Carlo-Monaco
Una curva del circuito del Gran Premio di Formula 1 di Monaco

Contatti

Cathédrale Paroisse

Indirizzo: 4 rue Colonel Bellando de Castro – Monaco – Ville

Jardin Japonais

Indirizzo: Avenue Princesse-Grace – Monte-Carlo – 98000 Monaco

Nouveau Musée National de Monaco

Indirizzo: 17 avenue Princesse Grace – 98000 Monaco
Sito Web: http://www.nmnm.mc