Data e durata:
January 20171 giorno
Tipologia di vacanza:
On the road
Persone:
4 con bambini
Costo totale:
100€
Mezzi di trasporto:
Auto

L’interno del Santuario della Beata Vergine delle Grazie

Il Santuario della Beata Vergine delle Grazie si trova a Curtatone, paese della provincia di Mantova. Annoverato tra i borghi più belli d’Italia; possiede nel suo interno un santuario di notevole interesse e curiosità per gli amanti del genere.

Esterno del santuario della Beata Vergine delle Grazie

Esternamente il santuario non lascia per nulla immaginare la singolarità che risiede nel suo interno ma, una volta oltrepassata la soglia, ci si trova dinanzi ad uno spettacolo mai visto prima in nessun luogo sacro. Mi avevano parlato di questa chiesa come un luogo inquietante, per cui sono voluta andare a tastare di persona la veridicità della cosa.

Interno del santuario della Beata Vergine delle Grazie

Una volta varcata la soglia ho subito notato questa folla di statue collocate nelle nicchie dell’impalcatura. Tutte realizzate in materiali come tela – gessata e, successivamente, dipinta -, sono imbottite di bambagia e rappresentano il papa, l’imperatore e condannati a morte che sono stati graziati invocando la Vergine.

Particolare dell’interno del santuario della Beata Vergine delle Grazie

Oltre a queste statue ho potuto notare pezzi di anatomia umana rappresentati da piedi, mani, seni, questa volta fatti di cera. Per ultimo, tornando sui miei passi per imboccare l’uscita, ho notato guardando il soffitto la presenza di un coccodrillo imbalsamato che secondo la credenza popolare è il simbolo del demonio sconfitto dalla Vergine.

Cosa mi è piaciuto

Di Curtatone mi è piaciuto molto il luogo sacro. Infatti – e non a caso – sono rimasta ore ad osservare e fotografare ogni singola statua. Fortunatamente il giorno in cui sono andata era abbastanza tranquillo e mi sono potuta soffermare tantissimo tempo. Inoltre, visto che amo tantissimo la natura, mi è piaciuto spingermi a passeggiare lungo le sponde del Mincio.

Cosa non mi è piaciuto

Sebbene Curtatone sia annoverato tra i borghi più belli d’Italia, devo dire che l’unica cosa che mi è piaciuta davvero – e merita una visita – è il santuario. Purtroppo, e per i miei gusti, per il resto del borgo non ho trovato nulla di particolare. Ho visto tantissimi luoghi annoverati fra i “Borghi più belli d’Italia” che meritano davvero.

Paola Assandri

I consigli di Paola Assandri

Se vi capita di andare a Mantova, vi consiglio vivamente di fare un giro a Curtatone per vedere la bellezza e l’unicità di questo santuario, visto che dista pochi chilometri dalla città. Famosa sia per il santuario che per i madonnari, potete approfittare dell’evento che ogni anno si svolge il 14 agosto.

Voto al viaggio
Lo consiglierei? Si