Capitale della Repubblica Slovena dal 1991, anno della dichiarazione dell’indipendenza dalla Jugoslavia, Lubiana è una città ricca di vita, arte e storia. Ma poi, dopo una giornata trascorsa passeggiando lungo le belle vie della città, tra una visita al Ljubljanski grad e una sosta sul Triplo Ponte, cosa fare prima di godersi una bella serata nei locali di Lubiana? Gustarsi sapori, profumi e colori della cucina slovena, ovviamente! Sì, perché non è solo monumento ciò che luccica, ma è anche l‘incontro fra tradizioni culinarie diverse, che danno vita a piatti da gustare con la bocca e con gli occhi.

La cucina di Lubiana – come del resto quella dell’intera Slovenia – è frutto della commistione con le tradizioni enogastronomiche dei Paesi confinanti col territorio sloveno: elementi e sapori delle cucine italiana, austro-ungarica e balcanica si fondono insieme, dando vita a piatti dal sapore multinazionale e unico allo stesso tempo, grazie a un tocco di innovazione che tiene però sempre conto della tradizione.

Camminando per le strade di Lubiana sono numerosissimi i ristoranti e soprattutto le gostilna – tipiche trattorie slovene – tra cui potrete scegliere. Una volta entrati e aver dato un occhio al menù vi si aprirà un mondo costruito su radici contadine, ma che non manca di ingredienti e sapori raffinati e sorprendenti.

zlikrofi-lubiana
Gli zlikrofi, uno dei primi piatti più famosi della cucina slovena

A Lubiana la semplicità degli ingredienti si può notare già dagli antipasti, spesso serviti dopo un bicchierino di ganje, tipica grappa slovena solitamente preparata con prugne, ginepro o ciliegie. Assolutamente da provare il Kraški pršut, prosciutto crudo del Carso aromatizzato con bacche di ginepro, e il divjačinska salama, un saporitissimo insaccato di selvaggina da accompagnare con il gustosissimo cren – caratterizzato da un sapore dolce ma allo stesso tempo piccante, fortemente aromatico e balsamico – su crostini di pane ancora caldi.

Terminato l’antipasto si passa al primo. Zuppe, gnocchi, ravioli, riso…e ancora zuppe! Sì, perché quella delle zuppe è una tradizione alla quale non ci si può sottrarre durante una visita a Lubiana. Se non siete amanti delle minestre, delle consommé e di tutto ciò che si mangia con un cucchiaio (per farla breve) poco importa: assaggiate la jota, preparata con fagioli e crauti della zona del Carso, o il brodet a base di pesce, e vi possiamo assicurare che non rimarrete delusi. Se proprio non ne volete sapere, a Lubiana potete provare la variante slovena degli gnocchi di patate (gli njoki) o il riota (il risotto), ma ciò che non dovete assolutamente perdervi a Lubiana sono gli zlikrofi, spettacolari ravioli ripieni di patate lesse e pancetta che vengono conditi col saporito sughetto dell’arrosto.

Dove e cosa mangiare a Lubiana
Un piatto di Jota

Nei secondi piatti a Lubiana la carne la fa sicuramente da padrone, quella di maiale prima di tutto; anche la carne di manzo e la selvaggina non mancano, soprattutto durante la stagione di caccia. Tutto viene ovviamente accompagnato da verdure fresche di stagione – cotte o crude -, patate e salse. Qui troviamo piatti della cucina austro-ungarica, primi tra tutti il gola, che altro non è che l’ungherese gulasch; da provare anche il paprika, piccantissimo manzo o pollo che viene cucinato in pentola con diverse salse tra cui la paprika (dalla quale prende il nome) e la kranjska, ovvero la tradizionale salsiccia slovena. Non mancano all’appello prelibati piatti a base di pesce fresco di fiume, come la trota pescata nel fiume Soča, che arrivano in tavola praticamente appena pescati.

Il pranzo è finito? Non senza aver assaggiato gli squisiti dolci sloveni, o averne fatto una bella scorpacciata. Soprattutto nelle tante gostilna gestite dalle famiglie di Lubiana non potete assolutamente perdervi lo zavitek (lo strudel), la prekmurska gibanica – un dolce tutt’altro che leggero preparato con miele, noci, frutta secca e semi di papavero -, la classicissima potica (gubana) a base di ricotta e noci e le antichissime paste al miele; un assaggio del krof – come viene chiamata la versione slovena del bombolone italiano – riservatevelo per una ricca prima colazione in uno dei numerosissimi caffè che troverete per le strade di Lubiana.

Dove e cosa mangiare a Lubiana
La golosissima Potica

Dove mangiare

Ecco a voi un elenco di alcuni locali da noi consigliati in cui potrete gustarvi a pieno tutta la bontà dei piatti tipici della tradizione slovena.

Gostilna Sokol

Sito web: www.gostilna-sokol.com/it/
E-mail: gostilnasokol@siol.net
Tel.: +386 1 439 68 55
Indirizzo: Ciril-Metodov trg, 18 – 1000 Lubiana
Orari: lunedì-sabato h.7.00-23.00, domenica h.10.00-23.00.

Spajza

Sito web: www.spajza-restaurant.si/it/
E-mail: info@spajza-lj.si
Tel.: +386 1 425 30 94
Indirizzo: Gornji trg, 28 – 1000 Lubiana
Orari: lunedì-sabato h.12.00-23.00, domenica h.12.00-22.00.

gostilna-spajza-lubiana
Lo Spajza, una delle trattorie più importanti Lubiana

Vodnikov hram

Sito web: www.vodnikov-hram.si
E-mail: info@vodnikov-hram.si
Tel.: +386 1 234 52 60
Indirizzo: Vodnikov trg, 2 – 1000 Lubiana
Orari: lunedì-sabato h.8.00-22.00, domenica h.11.00-17.00 (inverno);  lunedì-sabato h.8.00-23.00, domenica h.10.00-20.00 (estate).

Gostilna Na Gradu

Sito web: www.nagradu.si/it/
E-mail: info@nagradu.si
Tel.: +386 820 51930
Indirizzo: Grajska planota, 1 – 1000 Lubiana
Orari: lunedì-sabato h.10.00-24.00, domenica h.10.00-18.00.

gostilna-na-gradu-lubiana
La sala del Gostilna Na Gradu

Most

Sito web: bit.ly/1tzpVL3
E-mail: most@t-2.net
Tel.: + 386 1 232 81 83
Indirizzo: Petkovskovo nabrezje, 21 – 1000 Lubiana
Orari: lunedì-sabato h.11.00-23.00, domenica h.12.00-17.00