Il Cunard Building è uno degli edifici più famosi di Liverpool, una delle ‘Tre Grazie’ insieme al Royal Liver Building e il Port of Liverpool Building; situato sul lungomare della città, è inoltre parte del Porto di Liverpool, dichiarato dal 2004 Patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO. L’edificio fu progettato da William Edward Willink e da Philip Coldwell Thicknesse, e fu costruito negli anni tra il 1914 e il 1917.

Dal momento della sua costruzione fino al 1960, l’edificio era sede della Cunard Line mentre oggi, pur mantenendo il nome dei suoi ‘inquilini’ originari, è di proprietà del Fondo Pensionistico del Merseyside, ed ospita numerose organizzazioni, del settore pubblico come di quello privato.

Cenni storici

Come detto, la storia del Cunard Building parte nel 1914, quando la Cunard Steamship Company commissionò a Willink e Thicknesse la costruzione della nuova sede principale, a causa di una forte espansione dell’azienda, i cui uffici vennero anche dislocati per la città. Nel 1934 la Cunard Steampship Company si fuse con la White Star Line, andando a formare la Cunard White Star Line, diventando la più grande azienda del trasporto su traghetto del mondo, e contribuendo a rendere il porto di Liverpool tra i più importanti al mondo.

Fu in questo edificio che vennero ospitati gli uffici per la nuova compagnia nata dopo la fusione, sia quelli amministrativi che quelli per i progetti navali; data la vicinanza col fiume Mersey e in generale al punto di partenza dei traghetti, i piani inferiori furono adibiti ai passeggeri della stessa compagnia.

cunard-building
Tutta l’imponenza del Cunard Building di Liverpool

Durante la Seconda Guerra Mondiale, i piani sotterranei vennero utilizzati come rifugio anti-aereo e come Quartier Generale anti-aereo di Liverpool. Terminata la guerra, fino al 1960 il Cunard Building rimase sede della compagnia navale, fino a quando non si decise per la sua delocalizzazione a Southampton, per quanto riguarda il Regno Unito, e a New York come sede globale dell’azienda; 9 anni dopo, la Cunard ha venduto l’edificio alla Prudential plc dopo che, nel 1965, gli era stato assegnato lo status di edificio ‘di Grado II’ del Patrimonio Inglese, insieme al Pier Head e al Port of Liverpool Building per poi, dal 1985, essere inserito in questa lista come edificio unico. Venduto al Fondo Pensionistico del Merseyside nel 2001 oggi l’edificio è, come detto, sede di diverse organizzazioni; dall’ottobre del 2013, inoltre, il Cunard Building è stato indicato come sede di uffici e come terminal delle navi da crociera.

Descrizione

Mix tra Rinascimento italiano e neogreco, l’aspetto del Cunard Building fu influenzato fortemente dalle opere dell’architetto italiano Baldassarre Peruzzi ma, più in generale, dall’architettura rinascimentale (si veda, ad esempio, la similitudine con il Palazzo Farnese a Roma). La forma del Cunard Building è quasi rettangolare; utilizziamo il ‘quasi’ poiché, essendo stato costruito dopo il Royal Liver Building e il Port of Liverpool Building, ed essendo collocato tra questi due edifici, ha dovuto utilizzare per forza di cose lo spazio a disposizione, col lato est che è circa 9 metri più largo del lato ovest.

I diversi ingressi del Cunard Building sono costituiti da grandi porte in legno di quercia, ornati da una coppia di colonne scanalate e da un soffitto a cassettoni; l’edificio è strutturato su sei piani, oltre ai due sotterranei, ed è costruito in cemento armato, rivestito in seguito da pietra di Portland.

cunard-building-interni
L’elegante interno del Cunard Building

Diverse sono le sculture all’interno e all’esterno del palazzo, come quella di Britannia e Nettuno, o ancora le sculture dello Zodiaco o quelle raffiguranti gli stemmi degli alleati del Regno Unito durante la Prima Guerra Mondiale, considerando anche quelle che rappresentano i popoli di tutto il mondo, a testimoniare i numerosi viaggi compiuti dall’azienda Cunard durante gli anni.

La struttura interna richiama l’uso degli spazi che è stato fatto all’interno dell’edificio; ad esempio nei piani alti, avendo gli uffici bisogno di molta illuminazione naturale, furono collocati questi ultimi. Da notare, anche le ornature di alta qualità della sala passeggeri di prima classe, al primo piano. Molto interessanti da visitare sono anche i piani interrati, che fungevano da deposito per i bagagli, di cui oggi ci resta ancora qualche traccia visibile.

Infine, da menzionare è il Cunard War Memorial, per ricordare i dipendenti della Cunard uccisi durante le due guerre. Ideato da Arthur Davis, già consulente nella costruzione del Cunard Building stesso, fu eretto intorno al 1920 ma inaugurato solo l’anno successivo a Pier Head, essendo stato esposto in precedenza alla Royal Academy di Londra. Il monumento è costituito da una statua in bronzo scolpita da Henry Pegram raffigurante un uomo (che rappresenta la vittoria in guerra); Davis invece progetta il memoriale per adattare l’opera allo stile del Cunard Building, con la scritta “Pro Patria” a spiegare gli intenti dell’opera.

Cunard War Memorial
Cunard War Memorial

Come arrivare

A piedi

La stazione più vicina è quella di James Street, a meno di 200 metri dal Cunard Building. Per arrivarci, una volta usciti dalla stazione vi basterà svoltare a destra su James Street, per poi girare di nuovo a destra su The Strand; dopo circa 100 metri, svoltate a sinistra su Water Street, per poi trovarvi il Cunard Building sulla vostra sinistra dopo una cinquantina di metri. Tempo di percorrenza: 5 minuti circa.

In treno

La stazione di James Street è a meno di 200 metri dal Cunard Building, e fornisce servizi regolari dalla rete ferroviaria Mersey verso i quartieri circostanti, nonché numerosi collegamenti con la stazione di Lime Street e con la rete principale.

In aereo

L’aeroporto John Lennon di Liverpool si trova a circa 15 minuti di auto a sud, mentre l’Aeroporto Internazionale di Manchester si trova a 45 minuti di auto.

In traghetto

Un regolare servizio di traghetti opera attraverso il Mersey. Numerosi servizi passeggeri sono disponibili sia per Dublino che per l’Isola di Man.

Contatti

Sito web: www.cunardbuilding.com
Indirizzo: Liverpool, Merseyside L3