Passignano sul Trasimeno è un comune di circa 6.000 abitanti in provincia di Perugia. Deve la sua fama, come già facilmente intuibile, dal fatto di trovarsi sulla sponda settentrionale del meraviglioso Lago Trasimeno, che ne rappresenta per ovvi motivi anche la principale attrazione turistica.

In realtà, Passignano sul Trasimeno non è soltanto lago. Si tratta, infatti, di uno dei borghi più belli dell’Umbria, e anche grazie ad esso può considerarsi a tutti gli effetti una delle mete turistiche più amate della regione. Storicamente, questo paese è stato un importante centro commerciale, che faceva da tramite ai passaggi delle merci dalla Toscana all’Umbria (e viceversa), fino a diventare un borgo fortificato che, ancora oggi, conserva tutto il suo fascino.

Il centro storico di Passignano sul Trasimeno, uno dei più suggestivi della zona
Il centro storico di Passignano sul Trasimeno, uno dei più suggestivi della zona

Cosa vedere a Passignano sul Trasimeno

Essendo la attrazione naturalistica principale, a Passignano sul Trasimeno non potrete fare a meno di percorrere a piedi il lungolago, che vi regalerà suggestivi scorci sul Trasimeno, senza dubbio il lago più conosciuto dell’Umbria e, ci azzardiamo a dirlo, anche il più bello. Passignano è una località molto in voga in estate, ed è proprio per questo motivo che sul lungolago avrete l’imbarazzo della scelta tra lidi ben attrezzati, spiagge, ristoranti e associazioni con le quali praticare i numerosi sport acquatici proposti.

Altra importante tappa della vostra visita nella località umbra è il bellissimo centro storico del paese; per arrivarci, dovrete inerpicarvi su un’altura attraverso caratteristiche viuzze, antiche scalinate, e potrete ammirare anche il tradizionale caseggiato umbro, che qui come in pochi altri posti conserva il suo antico splendore.

La Rocca Medievale di Passignano sul Trasimeno, che svetta sul borgo antico e che ospita al suo interno il piccolo ma interessantissimo Museo delle Barche
La Rocca Medievale di Passignano sul Trasimeno, che svetta sul borgo antico e che ospita al suo interno il piccolo ma interessantissimo Museo delle Barche

Continuando a salire, inoltre, potrete ammirare la principale architettura di Passignano sul Trasimeno. Parliamo della Rocca, una fortificazione medievale ben conservata che, oltre a dominare dall’alto sul borgo del paese, regala una vista impareggiabile sul lago Trasimeno e sulle isolette circostanti. All’interno della Rocca, poi, è presente il bellissimo Museo delle Barche, all’interno del quale sono conservate antiche imbarcazioni utilizzate nelle acque lacustri italiane: una vera chicca!

Tra l’architettura sacra, come in tutta l’Umbria, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Degne di menzione sono sicuramente la bellissima Chiesa di San Cristoforo e la Chiesa della Madonna dell’Oliveto, risalenti rispettivamente al IX secolo e al XVI secolo. Tra le chiese, spicca certamente lo splendido Santuario di Maria Santissima dei Miracoli, risalente al XV secolo, in cui sono custodite due bellissime opere: la ‘Madonna del Rosario’ di Bernardo di Girolamo Rosselli e la ‘Assunzione della Vergine’, realizzata dalla bottega del Caporali. Da visitare assolutamente anche l’Oratorio di San Rocco, risalente al XVII secolo, e la Chiesa di San Bernardino, con il suo suggestivo portale in arenaria.

Il Santuario della Madonna dei Miracoli, principale attrattiva di architettura sacra a Passignano sul Trasimeno
Il Santuario della Madonna dei Miracoli, principale attrattiva di architettura sacra a Passignano sul Trasimeno

Essendo Passignano sul Trasimeno un paese relativamente piccolo, il nostro consiglio è quello di visitare anche il circondario, una volta che siete in visita qui. A poca distanza dalla località umbra, infatti, sorge l’Area Archeologica della Villa Romana, rinvenuta casualmente in tempi recenti: merita sicuramente una visita.

Molto interessante anche la Torre di Vernazzano, inclinata proprio come quella di Pisa, che sorge nell’omonimo paese, nei pressi di Passignano. Ovviamente, il nostro consiglio è quello di non perdervi nemmeno i borghi circostanti e i loro centri storici: oltre alla famosa Castiglion del Lago, sicuramente la vostra vacanza a Passignano sul Trasimeno non può mancare di una visita a Tuoro del Trasimeno Castel Rigone, località anch’esse molto suggestive. Infine, vi consigliamo di farvi un bel giro in traghetto per i borghi che affacciano sul Lago Trasimeno, magari fermandovi anche sulle due isolette visitabili del lago: Isola Maggiore Isola Polvese.

Hotel a Passignano sul Trasimeno

Pur essendo un paese piccolo, Passignano sul Trasimeno è ormai da decenni un discreto polo turistico per la regione, specialmente nella stagione estiva; tra i borghi che affacciano sul Lago Trasimeno, forse è quella che raggiunge il maggior afflusso di turisti. E’ proprio per questo motivo che le strutture ricettive sono diverse, e adatte ad ogni tasca ed esigenza!

La bella piscina del Villa Paradiso Village, hotel a 4 stelle di Passignano sul Trasimeno
La bella piscina del Villa Paradiso Village, hotel a 4 stelle di Passignano sul Trasimeno

Un ottimo albergo a 4 stelle è senza dubbio il Villa Paradiso Village. Si tratta di un hotel immerso nel verde, a soli 500 metri dal Lago Trasimeno, con ampi giardini e con un’ampia piscina all’aperto, con tanto di sedie a sdraio e ombrelloni per prendere il sole. Nei giardini, inoltre, durante la stagione estiva vengono praticati numerosi sport e attività di intrattenimento! Connessione wifi gratuita nelle aree comuni, aria condizionata e bagno privato in tutte le camere, colazione a buffet, bar e ristorante raffinato con la buona cucina tradizionale, piano bar con serate 3 volte la settimana, ed ecco che… la vacanza perfetta è servita!

Uno degli alberghi più amati dai turisti in questa località è senza dubbio l’Hotel Kursaal, un albergo a 3 stelle che però offre vantaggi e comfort ben superiori a quello che si possa credere. Innanzitutto la posizione: l’hotel è a soli 2 minuti a piedi dalla spiaggia, praticamente sulle rive del Lago Trasimeno. Poi gli ampi giardini, dove potrete accedere alla piscina, alla vasca idromassaggio, al parco giochi e, spostandovi sul campeggio adiacente, anche ad una spiaggia privata. Infine i servizi: connessione wifi gratuita, camere climatizzate con TV satellitare, arredi degli alloggi in stile classico, con bagno privato e minibar oltre che, in alcuni casi, anche un balcone che affaccia sul lago; colazione a buffet e ristorante umbro, che serve alcune prelibatezze locali (da assaggiare assolutamente la pasta con cinghiale!). Insomma: cosa volere di più?

Il ristorante dell'Hotel Kursaal, uno degli alberghi più scelti dai turisti di Passignano sul Trasimeno
Il ristorante dell’Hotel Kursaal, uno degli alberghi più scelti dai turisti di Passignano sul Trasimeno

Clima e Meteo a Passignano sul Trasimeno

Il clima del Lago Trasimeno è un clima prevalentemente mediterraneo, e in generale più mite rispetto alle zone circostanti. Le temperature medie annue si aggirano sui 12-13°, mentre in inverno non si arriva quasi mai allo zero (nel senso che la temperatura è superiore). Le scarse precipitazioni, unite alle temperature miti, fanno sì che il periodo dell’anno migliore per visitare Passignano sul Trasimeno sia, comunque, quello estivo.