“Quel ramo del lago di Como”, in questo caso il ramo orientale, vede Varenna come indiscussa protagonista. Un posto meraviglioso, a pochi chilometri dalla città lombarda di Lecco, facilmente raggiungibile con auto, treno, battello e anche a piedi, se siete appassionati di trekking, attraversando il famoso e storico sentiero del viandante.

Situata, come facilmente intuibile, sulle rive del lago di Como, Varenna è un piccolo comune di meno di 800 abitanti, che però rappresenta un vero e proprio ‘must’ per i turisti che vogliono ammirare le bellezze del lago e della zona in generale. Un piccolo e storico villaggio di pescatori che, come vedremo fra poco, nasconde (mica tanto bene!) un’infinità di bellezze naturalistiche e storiche davvero inimitabili.

Il lungolago di Varenna, dal quale si può ammirare un panorama davvero inimitabile
Il lungolago di Varenna, dal quale si può ammirare un panorama davvero inimitabile

Varenna: cosa vedere

Nel nostro itinerario di viaggio, la prima cosa da vedere, imprescindibile per ogni turista, è il piccolo borgo dei pescatori, posto ovviamente presso le rive del lago di Como, che racconta più di mille libri la storia di Varenna e della sua comunità, legata indissolubilmente alla pesca lacustre sin dai primi insediamenti, e che rappresenta più di ogni altra cosa la vera essenza dei suoi abitanti.

Ma il fascino di Varenna non risiede solo nelle zone sulle rive del lago. Meraviglioso, infatti, il suo centro storico, che parte dalla piazza San Giorgio (antistante l’omonima chiesa) e che si dirama per un gran numero di strette viuzze e di scalinate, fino ad arrivare allo splendido panorama offerto dal lungolago. Passeggiate, insomma, impossibili da non fare se si è in visita a Varenna!

E proprio una di queste passeggiate rappresenta una tappa importante di ogni turista in visita a Varenna che si rispetti: si tratta della cosiddetta ‘passeggiata dell’amore‘, una passerella sospesa sul lago che porta i turisti all’imbarcadero più a nord di Varenna. Tutto questo, dopo aver visitato i numerosi bar, ristoranti e negozi tipici presenti sul lungolago.

Un particolare di Villa Monastero a Varenna, una delle principali attrattive della località
Un particolare di Villa Monastero a Varenna, una delle principali attrattive della località

Oltre alla già citata Chiesa di San Giorgio, come detto situata nel centro storico nell’omonima piazza, con Villa Monastero Varenna è diventata famosa in tutto il Nord Italia. La villa, che si affaccia sul ramo orientale del lago di Como, si trova in posizione centrale rispetto allo splendido giardino botanico, che si estende lungo tutto il litorale, all’interno del quale si trovano diverse specie arboree esotiche, con numerosi elementi architettonici come balaustre, vasi, sculture e il tempietto neoclassico da cui si può godere di un meraviglioso panorama sul centro Lario.

Risalente al XII secolo e dall’antico convento femminile di Santa Maria, Villa Monastero fu trasformata tra il ‘600 e l’800 in residenza patrizia, con elementi di barocco e di neoclassico all’esterno, oltre a numerose opere d’arte e ricchi arredi al suo interno: una vera e propria casa museo, che oggi è un importantissimo polo congressuale a livello internazionale, con cinque sale attrezzate.

La maestosa Villa Cipressi di Varenna, vista dal Lago di Como
La maestosa Villa Cipressi di Varenna, vista dal Lago di Como

Oltre che con Villa Monastero, con Villa Cipressi Varenna legittima il suo ruolo cruciale nel turismo della zona. Confinante alla villa descritta precedentemente, Villa Cipressi deve il suo nome ai filari di cipressi in essa presenti, assieme al complesso di edifici costruiti tra il 1400 e il 1800, che presentano aspetti architettonici del Rinascimento con apporti neoclassici. La villa oggi è un albergo, ed è visitabile solo il parco, con le sue numerose piante mediterranee ed esotiche.

Dopo questo salto nella natura, il nostro consiglio è quello di continuare su questa strada, e visitare il Museo Ornitologico e delle Scienze Naturali “Luigi Scanagatta”, che conserva una notevole raccolta dedicata all’avifauna (sia stanziale che migratoria) del territorio lariano. Infine, se avete voglia di chiudere la vostra esperienza con una escursione, potrete visitare lo storico Castello di Vezio, l’ultima residenza della regina longobarda Teodolinda, che sovrasta il borgo di Varenna e dal quale potrete ammirare il lago di Como, Bellagio e anche degli splendidi spettacoli di falconeria.

Un dettaglio del Castello di Vezio a Varenna
Un dettaglio del Castello di Vezio a Varenna

Hotel a Varenna

Località dal forte impatto turistico, Varenna è ben attrezzata per accogliere turisti da ogni parte d’Europa. Tanti alberghi e molto variegati, adatti a tutti i tipi di esigenze e, soprattutto ad ogni tipo di tasca!

Tra gli alberghi di lusso, impossibile non segnalare il magnificente Hotel Royal Victoria, hotel a 4 stelle situato ad appena 1 minuto a piedi dalla spiaggia in un palazzo ottocentesco. Giardini, piscina, centro benessere con sauna e bagno di vapore, oltre ad ogni tipo di comfort all’interno delle vostre camere (molte delle quali con vista sul lago), fanno di questo albergo una delle migliori strutture di Varenna.

Le splendide atmosfere dell'Hotel Royal Victoria a Varenna, il top di gamma tra gli alberghi della zona
Le splendide atmosfere dell’Hotel Royal Victoria a Varenna, il top di gamma tra gli alberghi della zona

Con una vista spettacolare sul lago grazie alle sue due terrazze, un altro degli alberghi da noi consigliati non può che essere l’Albergo Eremo Gaudio, hotel a 3 stelle decisamente essenziale nell’arredamento, ma elegante e ben organizzato, con un servizio sempre efficiente (come la buonissima colazione continentale servita sulle terrazze) e cortese. Consigliatissimo!

Ristoranti a Varenna

Già abbiamo parlato abbondantemente della Villa Cipressi, specificando che la sua struttura oggi è un bellissimo albergo. Ma la cosa che non sapete è che all’interno di questo albergo si trova uno dei migliori ristoranti di Varenna: l’Hotel Villa Cipressi Restaurant, con un servizio giovane e professionale con materie prime freschissime e di primissima qualità, oltre alla location davvero inimitabile. Contro? Non economicissimo, ma ne vale comunque la pena!

Il Cavatappi, ristorante rustico ed economico (ma di ottima qualità!) a Varenna
Il Cavatappi, ristorante rustico ed economico (ma di ottima qualità!) a Varenna

Se siete in cerca di un ristorante più ‘rurale’ e soprattutto più economico, allora vi consigliamo senza dubbio il ristorante Il Cavatappi! Il punto forte di questo locale è che, nonostante prezzi accessibili, la qualità del cibo è sempre ottima e l’offerta dei vini vi lascerà senza fiato. Straconsigliato!

Clima e meteo di Varenna

Il clima di Varenna, se dovessimo descriverlo da meteorologi, si configura caldo e temperato. Nonostante ciò, a Varenna vi è una piovosità sopra la media italiana, con una temperatura media che nei mesi estivi si aggira attorno ai 20 gradi (gradevolissima, quindi), mentre nei mesi invernali si attesta tra i 3 e i 4 gradi. Se decidete di partire in inverno, quindi, non dimenticate sciarpe e giubbini!