La Cattedrale di Zagabria è senza alcun dubbio il luogo di culto più imponente ed importante della Croazia. Si tratta di un edificio molto bello che sfoggia in modo maestoso la sua veste neogotica, realizzato all’interno delle mura che fortificavano la città medievale.

Questa chiesa cattolica croata è dedicata all’Assunzione di Maria, nonché ai due re Stefano I e Ladislao I. I lavori per la sua realizzazione ebbero inizio nel 1093 e terminarono nel 1217 sotto il regno di Andrea II.

Cattedrale-di-Zagabria-
Un particolare della Cattedrale di Zagabria

In realtà l’edificio che oggi ammiriamo non è quello originale a causa delle distruzioni avvenute durante i vari combattimenti storici, fra cui si ricorda in modo particolare l‘invasione dei mongoli, a seguito della quale il vescovo Timoteo nel 1263 decise di far costruire una nuova chiesa su quel che restava della precedente, dedicandola appunto a Stefano I.

Anche la natura purtroppo ha contribuito a cancellare la veste originale della Cattedrale di Zagabria. Infatti nel 1880, un terremoto causo diversi crolli della navata centrale e danni irreparabili alla torre. Fu così che durante il suo restauro seguito da Hermann Bollé, la Cattedrale di Zagabria acquisì le gradevoli linee neogotiche e le due suggestive torri a guglia.

Descrizione della Cattedrale di Zagabria

La Cattedrale di Zagabria vanta dimensioni notevoli: è lunga ben 77 metri, mentre la sua larghezza raggiunge i 48 metri, per un totale di circa 1700 metri quadrati che offrono lo spazio sufficiente ad ospitare ben 5 mila persone. La sua maestosità viene ulteriormente amplificata dalle torri, che dall’alto dei loro 108 metri dominano in modo suggestivo lo skyline di Zagabria.

Cattedrale-di-Zagabria-
Dettagli della Cattedrale di Zagabria

In corrispondenza del suo lato occidentale, che fu rovinosamente distrutto, oggi trova spazio la piazza Kaptolski trg. L’Arcivescovado è stato realizzato nella parta interna del complesso ed in particolare nei pressi del lato meridionale ed orientale. Nella parte nord della Cattedrale di Zagabria si può invece osservare quel che resta dell’antica fortezza, con tanto di mura e torri che si sono ben conservate nel corso dei secoli.

Fra le varie cose che potrete apprezzare durante la visita della Cattedrale di Zagabria, vi suggeriamo di soffermarvi sul suo tesoro, il cui valore è inestimabile e che contiene oggetti che risalgono addirittura al XI secolo e varie altre suppellettili dei secoli successivi. Questo edificio, inoltre, è il luogo in cui si trovano le spoglie di alcuni dei personaggi più emblematici della storia croata, fra cui veri e propri eroi e martiri.

Un avvenimento che gli zagabresi hanno vissuto con molto entusiasmo è stato il 900 esimo anniversario della Cattedrale di Zagabria ed in particolare della fondazione dell’Arcivescovado zagabrese. In tale occasione, nel 1994, il papa Giovanni Paolo II visitò la città e celebrò una messa in questa bellissima cattedrale.

cattedrale-di-zagabria
Una vista delle torri della Cattedrale di Zagabria

Orari di apertura

La visita della Cattedrale di Zagabria è disponibile tutti i giorni rispettando il calendario seguente:

  • Giorni feriali, dalle ore 10:00 alle 17:00;
  • Domenica e festivi, dalle ore 13:00 alle 17:00

Per chi volesse assistere alle cerimonie religiose, queste verranno celebrate nei seguenti orari:

  • Giorni feriali, alle ore 7:00, 8:00, 9:00, 18:00;
  • Domenica e festivi, alle ore 7:00, 08:00, 09:00, 10:00, 11:30 e alle 18:00.

Contatti

Sito Web: http://www.glas-koncila.hr