La prima pietra della Cattedrale di San Marco, ubicata nel comune di Latina, venne posata nel 1932, anno in cui venne fondata la città (prima nota con il nome di Littoria). Il progetto di questo luogo di culto porta la firma dell’architetto Oriolo Frezzotti, il quale fece in modo che i lavori terminassero l’anno successivo, facendola consacrare il 18 Dicembre del 1933.

L’evangelista San Marco, molto legato alla tradizione veneziana, fu scelto come patrono della cattedrale e della città nascente, a sottolineare quel legame che esisteva fra l’Agro Pontino e Venezia. La cura pastorale della Cattedrale di San Marco fu assegnata dal cardinale Enrico Gasparri alla Società salesiana di San Giovanni Bosco.

Per avere il titolo di Cattedrale, in realtà bisogna attendere il 30 Settembre del 1986, a seguito della costituzione della Diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno.

cattedrale-di-san-marco-latina
Un particolare della facciata principale

Descrizione della Cattedrale di San Marco a Latina

Una volta giunti dinnanzi alla Cattedrale non potrete fare a meno di notare l’alternanza degli strati di tufo e travertino che caratterizzano la parte inferiore del paramento murario che circoscrive la chiesa. La facciata ha la tipica forma a capanna con un portico realizzato con tre arcate a tutto sesto che si innalzano poggiandosi su pilastri a sezione quadrata.

Il frontone ospita una scultura che raffigura lo stemma di Pio XI, in carica al momento della dedicazione della chiesa, mentre nei pilastri angolari è possibile trovare le statue dei quattro evangelisti.

cattedrale-di-san-marco-a-latina
Cattedrale di San Marco, Latina

Se spostate l’attenzione a destra noterete la torre campanaria, realizzata con sezione quadrangolare sempre in tufo e travertino, nella cui cella sono presenti tre campane visibili attraverso le monofore che si aprono su ciascuna delle quattro facce. La cella campanaria è dominata da una copia della Madonnina del Duomo di Milano.

Una volta entrati, noterete la navata unica affiancata dalle otto cappelle laterali (quattro per ciascun lato) e la copertura in capriate di legno a vista, suddivisa in quattro sezioni da lesene in marmo giallo. In fondo alla navata centrale si trova l’abside, con a fianco un tabernacolo che ospita la statua di San Marco Evangelista.

cattedrale-di-san-marco-latina
Gli interni della Cattedrale di San Marco a Latina

Orari

Per chi volesse partecipare alla Santa Messa, questa viene celebrata nei giorni festivi alle ore 7:30, alle 10:00, alle 11:30 ed alle 18:00. Invece nei giorni feriali, la messa viene celebrata alle ore 7:00, alle 9:00 ed alle 18:00. Si precisa, inoltre, che nel periodo che va da Giugno a Settembre, l’ultima messa viene celebrata alle 19:00 anziché alle 18:00.

Contatti

Telefono: 0773.47199
Indirizzo: Piazza S. Marco, 10 – Latina
Email: cattedrale.sanmarco@donbosco.it