La Cattedrale dei Santi Pietro e Francesco, anche conosciuta come Duomo di Massa, è il principale luogo di culto della città, nonché la chiesa madre della diocesi locale.

Le prime testimonianze della sua esistenza risalgono al ‘500, che la descrivono come una grande cattedrale molto decorata e piena di altari. Il tempio crollò nel 1672 e venne riedificato nel stesso luogo entro la fine dello stesso secolo seguendo un progetto di Alessandro Bargamini.

Il duca Alberico II decise di valorizzare questo luogo di culto e di creare una grande chiesa, dando il via a grandi opere di ristrutturazione. La chiesa prese man mano forma nella sua antica sede; nonostante le numerose opere di ristrutturazione da parte della famiglia Cybo, nel 1807 venne completamente demolita per ordine della cugina di Napoleone Bonaparte e dalla Piazza degli Aranci fu trasferita nel suo odierno luogo. L’attuale Cattedrale di Massa è più moderna del resto delle altre chiese della città.

Facciata del duomo
Facciata della Cattedrale dei Santi Pietro e Francesco

Descrizione

La parte esterna dell’odierna Cattedrale dei Santi Pietro e Francesco parte da un precedente convento intitolato a San Francesco. La facciata è una ricostruzione di quella antica che sorgeva in Piazza Aranci ed è datato al 1936 seguendo il progetto di Cesare Fellini.

L’interno della chiesa risulta molto maestoso; con i suoi rivestimenti in marmo, risulta di gran pregio lavorativo, che lascia ben pochi dubbi al richiamo neoclassico più recente in seguito alle numerose ristrutturazioni interne.

Al suo interno, inoltre, troviamo varie opere di grande spessore come un presepe di terracotta realizzato da Benedetto Buglioni, dipinti del Pinturicchio e del Maratta. I vari altari sono ad opera di Bergamini e la fonte battesimale risalente al quattrocento è ad opera di Riccomanni.

Orari

L’entrata alla Cattedrale di Massa è libera e segue gli orari delle SS messe, oltre ad essere aperta al pubblico ogni giorno dalle 7.00 alle 19.00.

particolare duomo
Particolare degli interni della Cattedrale dei Santi Pietro e Francesco

Come arrivare

La cattedrale non è molto lontana dalla stazione di Massa Centro. Dista circa 2 km e può essere raggiunta a piedi, in autobus o in macchina.

A piedi basta seguire viale della Stazione fino a viale Chiesa e da li procedere verso piazza Aranci e seguire oltre a via Dante Alighieri per arrivare al Duomo.

In macchina bisogna seguire la strada seguendo le indicazioni che portano alla SS1 e seguire in direzione del centro ed uscire in via Prado. Da li seguire per piazza Aranci e successivamente per via Dante Alighieri.

Via autobus basta prendere dalla stazione la linea che va in direzione Monte Portone.

Contatti

Telefono: 0585 42643
Indirizzo: Piazza Duomo, 1 – Massa (MS)