Castellana Grotte è un comune di circa 20.000 abitanti situato nella provincia (o meglio, città metropolitana) di Bari, in Puglia, a circa 38 chilometri a sud-est dal capoluogo di provincia. Il comune è situato sull’altopiano della Murgia dei Trulli, ad un’altitudine di circa 300 metri sul livello del mare, ed ha una superficie di poco meno di 70 chilometri quadri.

Castellana si trova al margine della valle di Genna, ed ha un nucleo più antico e di una zona più moderna, nella zona sud-orientale, dove comincia anche il territorio boschivo che, a causa dei continui disboscamenti, sta subendo numerose mutazioni nel corso degli ultimi anni. Questa  località, come vedremo a breve, è famosa principalmente per un motivo: le splendide Grotte di Castellana.

Cosa vedere a Castellana Grotte

Il centro storico di Castellana ne rispecchia la sua origine medievale, grazie alle piccole viuzze e alle costruzioni tipiche delle Murge, col caratteristico colore bianco. Gli edifici più interessanti di questa zona, bellissima anche soltanto per una rilassante passeggiata, sono il Municipio Vecchio, l’ex Convento di San Francesco (all’interno del quale è situato l’attuale Municipio), e le facciate di alcuni palazzi situati in via Roma e in via Risorgimento.

castellana grotte
La medievale Chiesa di San Leone Magno, una delle principali della città

Numerose, invece, sono le architetture sacre in città, tutte meritevoli di una visita. Innanzitutto, la splendida Chiesa di San Leone Magno, edificata nel 1383 ampliando una preesistente chiesa romanica con l’aggiunta di una torre normanna (poi adibita a campanile). Bellissime le statue di Leone Magno e di Giovanni Battista presenti ai lati dell’edificio, mentre sul fastigio potrete notare una bellissima scultura raffigurante la Madonna Consolatrice e numerose opere di pregio, tra cui alcune sculture di Aurelio Persio e delle tele di Andrea Miglionico.

Molto importante è anche il Santuario di Maria SS. della Vetrana, costruito nel 1691 (su di una piccola chiesetta duecentesca) per ringraziare la Madonna della Vetrana, che liberò il paese dalla peste dell’anno precedente. Alla sinistra dell’altare, in una piccola cappella, è custodita proprio l’immagine della Madonna, davanti alla quale da più di tre secoli arde una lampada ad olio. Molto interessante (ma non visitabile) è la fornitissima biblioteca del convento.

castellana grotte
Il Santuario di Maria SS. della Vetrana, altro edificio religioso importantissimo di Castellana

Da visitare anche la Chiesa di San Francesco d’Assisi, costruita nel 1651 e annessa all’ex convento (come detto, oggi sede del Municipio), col suo stile tardo-rinascimentale: degni di nota, i sette grandiosi altari in pietra locale. Fuori città è invece la Chiesa del Caroseno, risalente al ‘500, con il bellissimo dipinto della Madonna del Caroseno ad opera dell’artista locale Vincenzo Fato.

Dalla cupola imponente è invece la Chiesa di Santa Maria del Suffragio, risalente al ‘700, mentre nella frazione di Genna è presente la Chiesa di San Nicola di Genna, una chiesa campestre posta all’incrocio di sette strade nel XVI secolo.

Ma a Castellana Grotte anche i più piccoli possono divertirsi, con il primo parco avventura della Puglia ad essere ambientato in un bosco, l’Indiana Park. Costruito per provare dei divertentissimi percorsi acrobatici in tutta sicurezza, è una delle attrazioni principali della città.

castellana grotte
Il primo percorso di avventura completamente immerso nel bosco della Puglia: l’Indiana Park

Le grotte di Castellana

Come detto in apertura, però, quando si parla di Castellana non si può non pensare alle sue meravigliose grotte. Esse sorgono a circa 2 chilometri dall’abitato, e si trovano in un altopiano calcareo formatosi nel Cretaceo superiore (circa 100 milioni di anni fa). Si tratta di una visita davvero affascinante, che prevede due tipi di percorsi: uno più breve, di circa un chilometro e mezzo, e l’altro più lungo, di 3 chilometri e dalla durata di 2 ore circa.

L’ingresso alle grotte è costituito da una enorme voragine, profonda circa una sessantina di metri, chiamata la Grave. Numerose, poi, sono le caverene che potrete visitare nel vostro tour: la Grotta Nera, il Cavernone dei Monumenti, la Caverna della Civetta, il Corridoio del Serpente, la Caverna del Precipizio, il Piccolo Paradiso, il Corridoio del Deserto… Nomi rassicuranti, insomma, figli delle leggende che si narrano di questi splendidi luoghi, che vi lasceranno davvero a bocca aperta!

castellana grotte
Le meravigliose grotte di Castellana, la principale attrattiva della località pugliese

Hotel a Castellana Grotte

Castellana Grotte è meta turistica rinomata da qualche decennio, soprattutto in relazione alle sue splendide grotte. Proprio per questo, nel corso degli anni sono diventate sempre di più le infrastrutture turistiche sul territorio, con un’ampia scelta per i visitatori. In questo paragrafo, abbiamo deciso di darvi qualche consiglio indicandovi quelli che, secondo noi, sono le due migliori strutture per quel che riguarda il rapporto tra qualità e prezzo.

La prima è sicuramente il B&B Villa Cassandra, ubicato nei pressi del centro città. Si tratta di un Bed & Breakfast immerso nel verde, che offre numerosi servizi ai propri clienti, tra i quali la connessione WiFi in tutte le aree e un parcheggio privato in loco (entrambi gratuiti), oltre ad un servizio di noleggio auto o biciclette per poter raggiungere i luoghi più belli di Castellana. Le sue camere dispongono di una TV a schermo piatto e di un bagno privato con vasca o doccia, bidet, accappatoi, set di cortesia e asciugacapelli. Consigliatissimo!

castellana grotte
I trulli del Fontana Vecchia B&B

L’altro Bed & Breakfast che vi consigliamo è il Fontana Vecchia, situato a pochi chilometri dal centro città, con i suoi caratteristici alloggi arredati in stile rustico e gli uliveti tutti intorno all’edificio. Le camere dispongono di un bagno privato, mentre gli appartamenti sono situati in trulli individuali e vantano un caminetto e una cucina completamente accessoriata. Colazione continentale ogni mattina, da poter gustare anche in giardino, e una full immersion nella natura circostante. Ottimi i prezzi: questa struttura, fidatevi di noi, merita decisamente!

Ristoranti a Castellana Grotte

E’ impossibile immaginare una vacanza in Puglia senza poterne gustare le prelibatezze. E allora, dove andare a ‘testare’ a Castellana Grotte? Sicuramente il primo posto che viene in mente è l’Osteria del Caroseno, un locale molto familiare e dall’atmosfera cordiale del proprio personale. Cibo di ottima qualità, prezzi non bassissimi ma più che giusti in relazione al servizio offerto!

Ancor più suggestiva la location della Masseria Papaperta, immersi nel verde delle campagne di Castellana. Piatti preparati in maniera eccellente, coi prodotti tipici di questa terra, personale super professionale ma anche cordiale e disponibile, conto giusto… insomma: super consigliato!

castellana grotte
La suggestiva location della Masseria Papaperta

Clima e Meteo di Castellana Grotte

Clima decisamente piacevole a Castellana Grotte, sia dal lato che affaccia sull’Adriatico sia nella parte interna, quella della Murgia più alta. Temperature molto calde in estate, anche se l’umidità è abbastanza bassa, mentre in inverno capita anche di vedere un po’ di neve, da queste parti. Il periodo migliore per visitare Castellana, comunque, resta quello compreso tra la primavera e l’estate: temperature gradevoli, scarse precipitazioni, e sole a tutto spiano!